Manutenzione deviatoio scala Z

Discussioni relative alla scala Z 1:220

Moderatori: v200, sal727

Rispondi
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8705
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Manutenzione deviatoio scala Z

Messaggio da v200 » lun nov 26, 2018 1:04 pm

Interessante video della manutenzione deviatoio Marklin scala Z.

Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8705
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione deviatoio scala Z

Messaggio da v200 » sab dic 01, 2018 12:01 pm

Altro utile filmato per la manutenzione deviatoi.
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Stè56
Messaggi: 178
Iscritto il: ven set 08, 2017 1:39 pm
Nome: Stefano
Regione: Marche
Città: Agugliano
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Manutenzione deviatoio scala Z

Messaggio da Stè56 » mer dic 26, 2018 11:10 pm

Ho visto che è importante pulire anche le lamelle dei deviatoi, quelle che indico qui sotto:
IMG_20181226_222205143---1400arrows.jpg

Ho usato uno stuzzicadenti che avevo rifilato con una lama. L'avevo già usato per oliare leggermente con Svitol i contatti sui carrelli di un mio locomotore ed era rimasto un po' unto. Grattando delicatamente è venuta via diversa sporcizia e ora le loco non hanno più nessuna incertezza sui deviatoi:
IMG_20181226_221931084---1400.jpg
IMG_20181226_222048987---1400.jpg

Le rotaie invece le ho pulite con uno straccetto di cotone, che non lascia peli, inumidito con alcol isopropilico.
Un piccolo particolare: con i binari puliti le loco slittano un po' in salita: per l'aderenza è meglio un po' di sporcizia...

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8705
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione deviatoio scala Z

Messaggio da v200 » gio dic 27, 2018 6:21 pm

Si sono le battute del cuore, un punto da pulire con attenzione per far girare a bassa velocità le loco
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
sal727
Messaggi: 2888
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione deviatoio scala Z

Messaggio da sal727 » gio dic 27, 2018 6:27 pm

Da pulire molto delicatamenmte, rischio distacco, come è successo a me e conseguente non utilizzo del deviatoio.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8705
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione deviatoio scala Z

Messaggio da v200 » gio dic 27, 2018 6:34 pm

Grazie per la precisione Sal, sono lamine sottili facilmente staccabili ;)
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Rispondi

Torna a “SCALA Z”