Progetto Zen 1:220

Discussioni relative alla scala Z 1:220

Moderatori: v200, sal727

Rispondi
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8921
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da v200 » ven dic 29, 2017 5:40 pm

Complimenti per i lavori molto curati, quasi maniacali :P
Ma una buona base permette poi di avere un tracciato perfetto e stabile :wink: [99]
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Stè56
Messaggi: 178
Iscritto il: ven set 08, 2017 1:39 pm
Nome: Stefano
Regione: Marche
Città: Agugliano
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da Stè56 » ven dic 29, 2017 6:33 pm

Grazie a tutti.
Devo dire che la difficoltà di gran lunga maggiore non è stata la costruzione, ma di trovare il modo per portare in pratica l'idea che avevo!

Avatar utente
Stè56
Messaggi: 178
Iscritto il: ven set 08, 2017 1:39 pm
Nome: Stefano
Regione: Marche
Città: Agugliano
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da Stè56 » dom gen 07, 2018 3:03 pm

Mentre il nostro Virgilio ci guida nei cieli Rokuhan e DCC (ottime queste discussioni a mo' di monografia), io, da alieno nel mondo dei fermodellisti, continuo l'esplorazione del continente Marklin... [104]

Ho assemblato questo circuito da collegare al regolatore 67013:
IMG_20180107_142910783_1400.jpg
Il led rosso, collegato all'uscita accessori, segnala la presenza dell'alimentazione, mentre quello verde, collegato all'uscita trazione, si illumina proporzionalmente alla manopola. In caso di corto, si spengono entrambi.

Poi, penso che questo regolatore potrebbe avere un utilizzo non ortodosso: si potrebbe collegare l'uscita accessori, tramite interruttori e diodi, alla sezione ad anello di un plastico, per farci girare di continuo un treno, sempre potendo manovrarne un altro in un'altra sezione.

Piccolo mistero: sulla targa risulta impresso il numero 67020:
IMG_20180107_125434631_1400.jpg
Infine, qui sotto le versioni finali dello sganciatore e del sezionatore:
IMG_20180106_113934099_1400.jpg
Mi sembrano abbastanza Zen! [98]

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8921
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da v200 » dom gen 07, 2018 3:09 pm

Ciao Stefano,
ritengo importante qualsiasi esperienza in questa scala, vista la mancanza di divulgazione in Italiano.
I Tuoi lavori li trovo interessanti per l' approccio semplice che con poche basi si possono replicare anche per un modellista poco pratico.
Ti ringrazio per la condivisione.
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8921
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da v200 » dom gen 07, 2018 3:10 pm

Per la referenza provo a vedere se riesco a capire qualcosa.
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8921
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da v200 » mar gen 09, 2018 11:18 pm

Per il regolatore 67020 faceva parte degli start set oggi non più a catalogo sostituito dal 67013 come elemento singolo.
Unica variazione uscite in 12 V per trazione cc che per i deviatoi ca .
Controlla che l' alimentatore in dotazione non superi i 12 V come l' originale 66111
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Stè56
Messaggi: 178
Iscritto il: ven set 08, 2017 1:39 pm
Nome: Stefano
Regione: Marche
Città: Agugliano
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da Stè56 » mer gen 10, 2018 10:48 am

All'uscita accessori, a vuoto, misuro 11,9 V.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8921
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da v200 » mer gen 10, 2018 6:48 pm

Meglio in genere c'è sempre una tolleranza in più o meno. Dipende dai componenti utilizzati e la loro qualità.
Per variare marcia consiglio con questi regolatori un interruttore per l'inversione in modo da non consumare i contatti interni della manopola un po delicatini
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Stè56
Messaggi: 178
Iscritto il: ven set 08, 2017 1:39 pm
Nome: Stefano
Regione: Marche
Città: Agugliano
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da Stè56 » mer gen 10, 2018 9:23 pm

Ho dimenticato di scrivere che sulla trazione, a vuoto, ho misurato 9,3 V.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8921
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da v200 » mer gen 10, 2018 10:43 pm

Si nella norma
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Stè56
Messaggi: 178
Iscritto il: ven set 08, 2017 1:39 pm
Nome: Stefano
Regione: Marche
Città: Agugliano
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da Stè56 » gio gen 11, 2018 4:41 pm

Sto andando a rilento nel montaggio perché l'ordine dei binari su 1zu220 è fermo, a causa dell'esaurimento di due articoli.
Nel frattempo ho cominciato a montare quel poco che potevo, anche per vedere le difficoltà e che aspetto finale potesse avere.
Ho usato carta abrasiva da 60 (corindone - rossa) per sgrossare e carta smeriglio (grigia), a secco, da 150 e 320 per rifinire a livello di satinatura.
Per fissare i binari ho visto che sono sufficienti due microviti per spira. Per non fondere il policarbonato, devo fare prima un foro da 0,7 col trapano elettrico e poi ingrandirlo a mano a 0,8 (le viti sono da 0,9).

Ecco due foto:
IMG_20180110_221104636_1400.jpg
IMG_20180111_161448454_1400.jpg

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11389
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da Egidio » gio gen 11, 2018 6:24 pm

[264] Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8921
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da v200 » gio gen 11, 2018 6:50 pm

Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Stè56
Messaggi: 178
Iscritto il: ven set 08, 2017 1:39 pm
Nome: Stefano
Regione: Marche
Città: Agugliano
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da Stè56 » gio gen 11, 2018 9:11 pm

Grazie del suggerimento, ma avevo già pagato (sperando nella loro sollecitudine) e comunque oggi pomeriggio sono tornati disponibili.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8921
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da v200 » gio gen 11, 2018 10:39 pm

No per spedire spediscono se mandi e-mail spiegano molto bene il perché del ritardo mi è capitato in un ordine multiplo . Hanno poi inviato il tutto quando il pezzo era arrivato.
Sotto natale finiscono le scorte in breve tempo.
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Stè56
Messaggi: 178
Iscritto il: ven set 08, 2017 1:39 pm
Nome: Stefano
Regione: Marche
Città: Agugliano
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da Stè56 » gio gen 11, 2018 10:51 pm

Come fanno a tenere i prezzi così bassi?

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8921
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da v200 » gio gen 11, 2018 10:58 pm

Servono molto in nord Europa Norvegia,Svezia,Olanda oltre alla Germania. Anche negli U.S.A .
Pertanto i loro acquisti sono ingenti spuntando buoni prezzi
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Stè56
Messaggi: 178
Iscritto il: ven set 08, 2017 1:39 pm
Nome: Stefano
Regione: Marche
Città: Agugliano
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da Stè56 » ven gen 12, 2018 9:41 pm

Sono uscite diverse novità della Marklin, anche il V200 (il locomotore... [104] ):
http://streaming.maerklin.de/public-med ... ternet.pdf

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8921
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da v200 » ven gen 12, 2018 10:49 pm

Cerano un po di voci sulla sua uscita, l' ultima riedizione della V200 era in livrea SBB
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8921
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da v200 » ven gen 12, 2018 10:58 pm

Alcune sono riedizioni che mancavano da molto tempo ma con nuovi motori e PCB. Solo che delle nuove novità 2017 non si sa ancora nulla delle uscite.
Sui miei negozi on line mai vedute.
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
robiravasi62
Messaggi: 888
Iscritto il: mar dic 30, 2014 11:49 am
Nome: roberto
Regione: Lombardia
Città: belgioioso
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da robiravasi62 » ven gen 12, 2018 11:11 pm

Ma avete visto nell'H0 la br 01 con il consumo del carbone????????
Roberto

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8921
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da v200 » sab gen 13, 2018 12:26 am

No no ho guardato ammetto che l' HO non mi interessa è ho saltato a pie pari la parte che la riguarda [101]
ESU con la sua V 200 ha aperto la strada a nuove funzioni estetiche/dinamiche si è già visto che Marklin su un suo automotore ha montato un sistema apertura porte e discesa passeggeri con audio dedicato, una casa Americana utilizza un sistema per alzare e abbassare i pantografi ( filo bi metallico eccitato tramite passaggio di corrente elettrica ) questo grazie anche alla nuova generazione di decoder.
Ho solo un dubbio aggiungere componenti digitali se da una parte aumenta la soddisfazione ludica per conto ne complicano manutenzione e settaggi, personalmente possiedo alcune loco sonorizzate con varie funzioni luminose ed audio ma dopo un po stufano e si ritorna allo scopo principale poter gestire una buona circolazione tramite decoder assieme ad altre loco sul tracciato
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Stè56
Messaggi: 178
Iscritto il: ven set 08, 2017 1:39 pm
Nome: Stefano
Regione: Marche
Città: Agugliano
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da Stè56 » sab gen 20, 2018 11:46 am

Sono finalmente arrivati i binari e quindi ho potuto premontare e provare la stazione inferiore:
IMG_20180120_111913703---1400.jpg
L'ho progettata per gestire due treni in contemporanea:
- binari 1 e 2 (dall'alto) per salto loco;
- binario 3 per sganciare loco in testa (anche dal lato paraurti).
E' possibile in seguito aggiungere tronchini sul 2 e sul 3.

Il treno in foto riesce a salire abbastanza agevolmente la rampa.

Una domanda per Roberto: è da ottobre che aspetto il loco 88202 e adesso nel sito della Marklin ci trovo scritto "Article not produced anymore"!!! [109] Cioè sarebbe uscito di produzione ancor prima di entrare sul mercato. E' possibile?

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8921
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da v200 » sab gen 20, 2018 2:34 pm

Da chi lo segui o ordinato?
La distribuzione Marklin segue tempistiche molto strane.
Vengono prima serviti i negozi Tedeschi con pre ordine, poi tutti quelli del nord Europa con pre ordine ed infine la distribuzione ordinaria ai negozi affiliati Marklin.
Oggi inizio 2018 nel mio negozio Marklin di fiducia sono iniziate le consegne delle novità 2017..............
È non tutto........
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8921
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Progetto Zen 1:220

Messaggio da v200 » sab gen 20, 2018 2:41 pm

Per esempio la V200 in blu oceano e crema art 88202 la danno su Toy Trains ( distributore Italia Marklin ) per marzo 2018
https://www.toytrains.it/it/prod.asp?prodID=89206
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Rispondi

Torna a “SCALA Z”