Un plastico, in attesa del .......plastico!!

Discussioni relative alla scala Z 1:220

Moderatori: v200, sal727

Rispondi
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8877
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » mer ott 25, 2017 7:32 pm

NOOOOO gli schiennenbuss ci vado matto :cool: :cool: :cool:
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11354
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio » gio ott 26, 2017 9:59 am

Ottimo Carlo !! Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13440
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » gio ott 26, 2017 10:29 am

Moto bello il portale in curva Carlo :grin: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3489
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » sab ott 28, 2017 6:34 pm

MrMassy86 ha scritto:

Moto bello il portale in curva Carlo :grin: Massimiliano :cool:


Grazie Massy!! :grin:


Rieccomi qua con gli ultimi aggiornamenti.
Ho cominciato a pensare alla parte elettrica, nel mio caso davvero minima, e a dove alloggiare un quadretto per i comandi. La zona che mi è apparsa più logica è quella che vedete, sul lato destro, sotto il tronchino !
Ci saranno sei interruttori per le sezioni isolate, un pulsante per lo sganciatore, un interruttore per le luci interne/esterne, e due prese femmine mini jack, uno per collegare la corrente continua, uno per l'alternata!

Immagine:
Immagine
278,87 KB

Ecco l'aspetto del plastico ad oggi.......potrete notare che ho modellato col seghetto alternativo la parte destra della parete corta del plastico e quella in fondo. La parte sinistra, invece, l'ho lasciata da tagliare perchè devo ancora riflettere sull'arredo della parte collinare. :smile: :smile:

Immagine:
Immagine
281,37 KB
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8877
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » sab ott 28, 2017 7:24 pm

Bene :grin:
mi piace la soluzione per il piccolo quadro elettrico :wink:
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
benigni99
Socio GAS TT
Messaggi: 1126
Iscritto il: dom ago 10, 2014 2:42 pm
Nome: Filippo
Regione: Toscana
Città: Firenze
Età: 15
Stato: Non connesso

Messaggio da benigni99 » sab ott 28, 2017 8:06 pm

Ottimo lavoro Carlo :cool: :wink:

Filippo
Filippo Benigni - Il mio canale YouTube - Il mio profilo Instagram

"Imparare a vedere è il tirocinio più lungo in tutte le arti." Edmond De Goncourt

Avatar utente
robiravasi62
Messaggi: 883
Iscritto il: mar dic 30, 2014 11:49 am
Nome: roberto
Regione: Lombardia
Città: belgioioso
Età: 56
Stato: Non connesso

Messaggio da robiravasi62 » sab ott 28, 2017 9:32 pm

la ZETA che grande scala!!! sto assaporando le cose che potrò fare: ora sono nella fase di sogno. (per la pratica ho tutti i miei progetti in scala 1 da terminare, poi passero' alla zeta)
Roberto

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8877
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » sab ott 28, 2017 11:08 pm

Dai Roberto che contagiano anche Te con il virus della Zetulite[:o)] :cool: :cool:
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13440
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » dom ott 29, 2017 10:51 am

Davvero bello nella sua visione d'insieme Carlo, la zona per l'alloggio per il quadro comandi mi sembra la più indicata, molto bene :grin: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3489
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » dom ott 29, 2017 11:14 am

robiravasi62 ha scritto:

la ZETA che grande scala!!! sto assaporando le cose che potrò fare: ora sono nella fase di sogno. (per la pratica ho tutti i miei progetti in scala 1 da terminare, poi passero' alla zeta)


Ti capisco Roberto!! Spesso con Roby Trecca passiamo ore al telefono cercando di spiegarci come mai non ci fossimo dedicati prima a questo scartamento!Per quanto mi riguarda, credo di aver esaurito totalmente le possibili esperienze di natura Ennistica! Plastici, centinaia di modelli tra elaborati e costruiti, esperimenti, minimoduli ecc. Esperienze fallimentari in associazioni e gruppi....insomma, di tutto! Ed in fondo, anche un senso di insoddisfazione e di insofferenza verso un mondo, quello dell'Enne, che mi ha fortemente deluso. Quindi, ho avuto bisogno di rinnovare la passione per le ferrovie, cercando un nuovo piccolo mondo, forse più circoscritto, per certi versi anche più semplice, anche se solo apparentemente. Probabilmente il poter pensare di creare un plastico e di poterlo lavorare agevolmente, senza tutte le complicazioni di produzioni industriali ed artigianali, spesso incompatibili tra di esse, gioca un ruolo fondamentale per optare per la Z. Comunque, sono felice di vedere che in tanti stiano avvicinandosi a questo fantastico e minuscolo mondo!

Nella foto, alcune carrozze in kit da me costruite!

Immagine:
Immagine
183,13 KB
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8877
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » dom ott 29, 2017 8:42 pm

Se posso aggiungere qualcosa a quello che ha scritto l' amico Carlo con la Z si può passare da un plastico iper realista ad uno di pura fantasia senza patemi.
Si possono esplorare molte soluzioni si di tracciato che di comando ( analogico,digitale , Arduino ) da soddisfare qualsiasi ambito tecnico.
Non per ultimo quello che adoro poter reperire Tutti i ricambi meccanici e anche in qualche caso estetici, cosa che in altre scale rimane un incubo. Anche la semplicità di queste macchine ( dire semplicità rimane riduttivo, il progetto delle loco è talmente lineare che lavorarci sopra diventa semplicissimo ) quasi immutato se non per i led permette di avere macchine con anni sulle spalle perfettamente marcianti acquistabili a prezzi interessanti.
Personalmente nella Z ho trovato la mia via per il fermodellismo coniugare parte statica come il modellismo militare per i diorami e quella dinamica di un plastico ferroviario. Non per ultimo poter lavorare comodamente seduti al banco senza contorsionismi per arrivare in ogni parte di un plastico.
Posso dire in base alla mia esperienza che se provate la Z ve ne innamorerete :grin:
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11354
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio » dom ott 29, 2017 9:11 pm

Ottimo lavoro Carlo. Belle le carrozze. Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3489
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » lun ott 30, 2017 12:44 pm

v200 ha scritto:

Se posso aggiungere qualcosa a quello che ha scritto l' amico Carlo con la Z si può passare da un plastico iper realista ad uno di pura fantasia senza patemi.
Si possono esplorare molte soluzioni si di tracciato che di comando ( analogico,digitale , Arduino ) da soddisfare qualsiasi ambito tecnico.
Non per ultimo quello che adoro poter reperire Tutti i ricambi meccanici e anche in qualche caso estetici, cosa che in altre scale rimane un incubo. Anche la semplicità di queste macchine ( dire semplicità rimane riduttivo, il progetto delle loco è talmente lineare che lavorarci sopra diventa semplicissimo ) quasi immutato se non per i led permette di avere macchine con anni sulle spalle perfettamente marcianti acquistabili a prezzi interessanti.
Personalmente nella Z ho trovato la mia via per il fermodellismo coniugare parte statica come il modellismo militare per i diorami e quella dinamica di un plastico ferroviario. Non per ultimo poter lavorare comodamente seduti al banco senza contorsionismi per arrivare in ogni parte di un plastico.
Posso dire in base alla mia esperienza che se provate la Z ve ne innamorerete :grin:


Concordo su tutto!!!! :smile: :smile: :smile: :smile: Provate, e ci direte!! :grin:
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
Giacomo
Messaggi: 1155
Iscritto il: dom lug 28, 2013 7:40 pm
Nome: Giacomo
Regione: Toscana
Città: Siena
Età: 60
Stato: Non connesso

Messaggio da Giacomo » lun ott 30, 2017 4:52 pm

Carlo Carlo (ma anche Roby Roby)... insomma volete proprio farmi del male... allora ditelo!!!! :grin: :grin: :grin: :grin: Scherzi a parte, in effetti il discorso Z sarebbe il più indicato per il poco spazio che ho io, però rimane sempre il problema... ferrovie tedesche francamente non mi attirano.... FS c'è pochissimo (proprio niente del tutto no ma quasi...) e bisognerebbe lavorarci un bel po' (oddio magari è la parte più divertente)... ferrovie USA e dintorni... uhmm ci si potrebbe fare un pensierino, visto che le Canadesi mi attirano (sto facendo alcuni modelli in N trovati a pochissimo in giro o avuti addirittura in regalo...)... però devo anche tenere conto che il periodo non è dei più rosei (e non ci sono miglioramenti in vista...) e quindi devo darmi una regolata...
Giacomo - free climber modellista, attore, motociclista ecc ecc...

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3489
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » lun ott 30, 2017 5:17 pm

Giacomo ha scritto:

Carlo Carlo (ma anche Roby Roby)... insomma volete proprio farmi del male... allora ditelo!!!! :grin: :grin: :grin: :grin: Scherzi a parte, in effetti il discorso Z sarebbe il più indicato per il poco spazio che ho io, però rimane sempre il problema... ferrovie tedesche francamente non mi attirano.... FS c'è pochissimo (proprio niente del tutto no ma quasi...) e bisognerebbe lavorarci un bel po' (oddio magari è la parte più divertente)... ferrovie USA e dintorni... uhmm ci si potrebbe fare un pensierino, visto che le Canadesi mi attirano (sto facendo alcuni modelli in N trovati a pochissimo in giro o avuti addirittura in regalo...)... però devo anche tenere conto che il periodo non è dei più rosei (e non ci sono miglioramenti in vista...) e quindi devo darmi una regolata...


Su FB ci sono un paio di produttori di materiale F.S.Con una vaporiera italianizzata e i carri in 3D su basi Marklin, un paio di convogli te li fai! :smile: :smile: C'è anche Uteca che ha fatto stazione,magazzino ecc
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8877
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » lun ott 30, 2017 6:17 pm

E' una ALN 663 di Uteca.
Per lo stile U.S.A, Canadese e sud Americano trovi una marea di modelli se cerchi AZL o vari produttori Americani su ebay i prezzi sono convenienti :wink:
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Giacomo
Messaggi: 1155
Iscritto il: dom lug 28, 2013 7:40 pm
Nome: Giacomo
Regione: Toscana
Città: Siena
Età: 60
Stato: Non connesso

Messaggio da Giacomo » mar ott 31, 2017 10:46 am

La AZL la conosco bene, quanto sbavo sul loro catalogo on-line.... e quanti modelli fanno!!!! Davvero da sbizzarrirsi....
Giacomo - free climber modellista, attore, motociclista ecc ecc...

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8877
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » mar ott 31, 2017 12:56 pm

Ne prenderò una, mi affascinano ma non saprei come ambientarla in un mini plastico.
I loro convogli sono enormi, anche in z tendono ad essere imponenti :grin:
Se cerchi su you tube guarda il plastico nord Americano di Raffaele Picollo un esempio incredibile
http://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=2506
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3489
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » mer nov 08, 2017 7:07 pm

Torniamo in tema.......
Ho cominciato a coprire con rete alcune zone in rilievao del plastico. La rete, sempre per rimanere su cose trovate in casa a costo zero, è quella delle patate, di varie marche.[:I]
La rete , come mia consuetudine l'ho fissata con chiodini da calzolaio, a testa larga! :smile:

Immagine:
Immagine
258,39 KB

Immagine:
Immagine
252,05 KB
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
Giacomo
Messaggi: 1155
Iscritto il: dom lug 28, 2013 7:40 pm
Nome: Giacomo
Regione: Toscana
Città: Siena
Età: 60
Stato: Non connesso

Messaggio da Giacomo » mer nov 08, 2017 8:00 pm

Della serie si ricicla davvero tutto!!! Grande idea quella della rete delle patate, anche se mi sà sia molto più elastica della classica zanzariera consigliata... però una volta rivestita immagino sia uguale...
Giacomo - free climber modellista, attore, motociclista ecc ecc...

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8877
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » mer nov 08, 2017 8:55 pm

Autarchia di Carlo :grin:
Come fare qualcosa BENE con ciò che si ha in casa :grin:
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3489
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » mer nov 08, 2017 9:04 pm

Giacomo ha scritto:

Della serie si ricicla davvero tutto!!! Grande idea quella della rete delle patate, anche se mi sà sia molto più elastica della classica zanzariera consigliata... però una volta rivestita immagino sia uguale...


Infatti, è più elastica!! Per me è un pregio, visto che ti permette di farla arrivare in zone più incuneate! Poi, rivestita, ha le stesse caratteristiche! Considera che i rilievi sono in Z, molto ridotti! :smile:
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13440
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » mer nov 08, 2017 9:41 pm

Ottimo proseguimento Carlo, ti seguo sempre con interesse :wink: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3489
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Un plastico, in attesa del .......plastico!!

Messaggio da carlo mercuri » gio dic 07, 2017 7:30 pm

In attesa di nuovi lavori, mi sono dedicato al VT133 006 delle DR, probabile mezzo che verrà impiegato sul plastico.
Meccanica mia, e cassa in 3D da me verniciata! [98]
IMGP0002.1.jpg
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13440
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Un plastico, in attesa del .......plastico!!

Messaggio da MrMassy86 » gio dic 07, 2017 11:43 pm

Non vedo l'ora di ammirarlo ultimato, promette molto bene!!!
Massimiliano[:253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Rispondi

Torna a “SCALA Z”