Alfawise U30 Pro

Tutto ciò che riguarda la stampa 3D, problematiche, materiali, setting, uso software di progettazione, progetti.

Moderatori: Fabrizio, adobel55, liftman, sal727

Rispondi
Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 67
Iscritto il: gio nov 23, 2017 2:11 pm
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Età: 34
Stato: Non connesso

Alfawise U30 Pro

Messaggio da Nick8526 » lun gen 20, 2020 3:23 pm

Ciao a tutti, apro una discussione dedicata alla stampante in oggetto, per discutere di migliorie, setup ecc ecc

Intanto ho stampato la prima barchetta


Penso di dover trovare i settaggi migliori in quanto ha sbavato un pelo la prua e gli oblò, ma come prima stampa col pla in dotazione nella stampante va bene. Ora ho ordinato 2 bobine di pla Elegoo, che ho visto esser ben recensito e che ha un costo basso per far le prime prove ed upgrade.

Penso che uno di primi upgrade da fare sia in merito alla ventola dell'estrusore... Vediamo anche cosa consigliano gli altri proprietari.

Ciao
Nicola

Avatar utente
Max56
Messaggi: 16
Iscritto il: sab feb 16, 2019 8:17 am
Nome: Massimo
Regione: Friuli Venezia Giulia
Città: Trieste
Età: 63
Stato: Non connesso

Re: Alfawise U30 Pro

Messaggio da Max56 » mar gen 21, 2020 3:20 pm

Vedo che la stampa della barchetta è proprio un must!
E' stata un po' laboriosa la fase di calibrazione del piatto, ma alla fine la stampa non è venuta male.
L'ho confrontata con altre "barchette" pubblicate in giro e direi che posso essere soddisfatto.
In effetti la stampante ha dei motorini silenziosissimi, ma la ventola fa un baccano infernale.
Chissà se è prevista la possibilità di sostituirla con una più sileziosa?
Detto questo però sono contento del mio acquisto.

Ciao
Max

Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 67
Iscritto il: gio nov 23, 2017 2:11 pm
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Età: 34
Stato: Non connesso

Re: Alfawise U30 Pro

Messaggio da Nick8526 » mar gen 21, 2020 5:15 pm

sì pure io sono soddisfatto della prima stampa, la barchetta è un must. La ventola puoi sostituirla liberamente con una di pari specifiche, penso che nel panorama dei PC si trovino molte altre ventole.
La calibrazione del piatto non mi è parsa molto difficile, fatta al primo colpo. Ma considera che il mio secondo hobby è la meccanica e possedendo una fiat 500, la procedura di registrazione delle valvole della testata è praticamente la stessa :)

In quel caso si usa uno spessimetro interposto tra valvola e bilanciere, nella stampante invece si usa la carta... ma volendo si potrebbe usare anche lo spessimetro, con quest'ultimo potresti addirittura scegliere lo spazio da lasciare tra ugello e piatto.
Nicola

Avatar utente
Robi-LVS
Messaggi: 19
Iscritto il: dom mar 24, 2019 8:22 am
Nome: Roberto
Regione: VENETO
Città: VR
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Alfawise U30 Pro

Messaggio da Robi-LVS » sab feb 15, 2020 3:04 pm

Provate a disegnare qualcosina di vostro , un carro una loco e poi stampate . Se vi serve una mano non c'è problema . Ciao a tutti

Avatar utente
Nick8526
Messaggi: 67
Iscritto il: gio nov 23, 2017 2:11 pm
Nome: Nicola
Regione: Lombardia
Città:
Età: 34
Stato: Non connesso

Re: Alfawise U30 Pro

Messaggio da Nick8526 » gio feb 20, 2020 11:09 am

per ora sono già a diverse stampe all'attivo, ho fatto:
- porte e finestre della rimessa
- le casse scambio
- sganciavagoni manuale
- mezzo nastro trasportatore per il carbone
- torre acqua

tutto disegnato a casa, scaricate da internet invece ho fatto molta altra roba.

Praticamente non sta mai ferma la stampante :)


Grazie
Nicola

Avatar utente
Robi-LVS
Messaggi: 19
Iscritto il: dom mar 24, 2019 8:22 am
Nome: Roberto
Regione: VENETO
Città: VR
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Alfawise U30 Pro

Messaggio da Robi-LVS » ven feb 21, 2020 6:56 pm

Ciao Bentrovato , povera stampante , lasciala respirare :-) Che scala fai ? Un saluto a tutti

Rispondi

Torna a “STAMPA 3D”