Qui comincia l'avventura . . . in 3D

Tutto ciò che riguarda la stampa 3D, problematiche, materiali, setting, uso software di progettazione, progetti.

Moderatori: Fabrizio, adobel55, liftman, sal727

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 572
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da ho_master » gio lug 03, 2014 11:59 pm

La taratura della stampante e' tutto ! Non e' impossibile, ma all'inizio, finche' non ci fai l'occhio, ti fa tribolare.

Dopo pero' hai la soddisfazione di ristampare un pezzo con un netto miglioramento delle caratteristiche fisiche ed estetiche.

Immagine

Immagine

La locomotivetta scaricata da Internet e' ora incisa anche nei particolari piu' minuti e il tetto e' meno a scaletta.

I peluzzi che si vedono all'interno della macchina sono generati dal programma per costruire sul 'vuoto'.

Antonello

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 572
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da ho_master » ven lug 04, 2014 12:02 am

Immagine

Immagine

Questa e' invece una locomotivetta tramviaria ancora da mettere a punto:
la base troppo sottile non 'appiccica' bene sul piano di lavoro e alcune parti non vengono stampate.

Antonello

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 572
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da ho_master » ven lug 04, 2014 12:14 am

Un altro filone di ricerca e' dedicato alla realizzazione di muri in mattoni.

Immagine

C'e' da capire quale e' l'incisione giusta, visto che lavorando in scala perfetta non si vedrebbe nulla (provate a distinguere i singoli mattoni da 87 metri di distanza :smile: )

Antonello

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8670
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 65
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » ven lug 04, 2014 6:56 am

Caspita, vi si può fare tutto.
Ciao
Adolfo

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 572
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da ho_master » ven lug 04, 2014 3:30 pm

Ed ora, finalmente, incomincio a provare quei pezzi per cui ho comprato la macchina . .

Immagine

Si tratta di un test su un particolare di una serie di stazioncine che devo realizzare.

La finitura mi soddisfa: ora debbo lavorare sulla maggiore o probabilmente minore, incisione delle parti in rilievo.

A presto, Antonello

Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 2493
Iscritto il: ven gen 25, 2013 6:32 pm
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Ruolo: Moderatore
Età: 70
Stato: Non connesso

Messaggio da lorelay49 » ven lug 04, 2014 4:16 pm

Direi che va benissimo, se sei in grado di ridurre la profondità delle incisioni avresti fatto centro :wink:
Giuliano

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 572
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da ho_master » ven lug 11, 2014 12:22 am

Questa volta ho voluto realizzare un edificio in un sol pezzo.

Si tratta di una casa cantoniera della Rete Adriatica ancora presente a Pescara
e da me rilevata e fotografata.

Immagine

Immagine

Ho stampato il manufatto a due diverse risoluzioni e quello con passo vericale da 0,10 mm ha dato migliori risultati.

Dimenticavo: la scala e' TT in onore del Forum e sto pure realizzando i tetti di tegole in questa scala.

Antonello

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8670
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 65
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » ven lug 11, 2014 6:56 am

Ottimo risultato direi.
Ciao
Adolfo

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 572
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da ho_master » mar lug 22, 2014 12:55 am

Questa settimana l'ho dedicata alla realizzazione di stipiti di porte e finestre, sia stampate con la parete, sia da inserire a pressione su forex o cartoncino

Immagine

Immagine

qui si vede la parte da inserire e la cornice che sporgera' dal cartoncino

Immagine

Immagine

Pezzi appena usciti dalla macchina e non carteggiati ne' stuccati.

Sulle imposte ho ancora da lavorare sul disegno.

Ho imparato finalmente a tarare bene il flusso di plastica dall'ugello e la finitura ne ha guadagnato molto.

A presto, Antonello

Avatar utente
Riccardo
Socio GAS TT
Messaggi: 5570
Iscritto il: dom dic 11, 2011 9:26 am
Nome: Riccardo
Regione: Lombardia
Città: Varese
Stato: Non connesso

Messaggio da Riccardo » mar lug 22, 2014 6:20 am

bene Antonello,
stai affinando la tecnica e la qualità, ottimo.
Penso che si raggiungeranno risultati notevoli !!! :cool: :cool:
Riccardo

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 572
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da ho_master » mar lug 29, 2014 11:12 pm

festeggiamo le sei settimane dall'arrivo della 3D printer con un lavoro un po' piu' complesso, senz'altro a livello di progettazione.

Si tratta delle prime prove del tender della loco Gr 391 FS in scala 0.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Notare che le due stampate sono integrali ovvero tutti i componenti sono stati stampati in un sol colpo e non ci sono incollaggi ( eccetto i prototipi delle balestre). Inclusi nella stampa i fori per il passaggio delle aste delle sospensioni e per i leveraggi dei freni.

I bordi superiori del tender sono l'incubo del progettista, ma sono molto complessi da fare anche in ottone . . .

Devo decidere se lasciare o meno nel telaio la predisposizione per la motorizzazione.

A presto, Antonello

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 572
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da ho_master » gio lug 31, 2014 12:35 am

Aggiunte cassa dell'acqua e carboniera.

Immagine

Immagine

Ora torno ad occuparmi della locomotiva . . .

Antonello

Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 2493
Iscritto il: ven gen 25, 2013 6:32 pm
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Ruolo: Moderatore
Età: 70
Stato: Non connesso

Messaggio da lorelay49 » gio lug 31, 2014 1:02 am

Ottimo lavoro, complimenti
Sono sicuro che continuando ad utilizzarla riuscirai a trovare la soluzione ottimale anche se già così mi sembra ottimo
Complimenti
Giuliano

Avatar utente
Edo Mazzo
Socio GAS TT
Messaggi: 1680
Iscritto il: mar lug 16, 2013 9:34 pm
Nome: Edoardo
Regione: Veneto
Città: Treviso
Età: 18
Stato: Non connesso

Messaggio da Edo Mazzo » gio ago 14, 2014 3:01 pm

Complimenti!
Bellissimi Lavori...
dovresti porovare a stampare qualche container !
http://www.thingiverse.com/thing:35957

Saluti
Edoardo Mazzonetto - Il mio profilo Facebook https://www.facebook.com/edoardo.mazzonetto

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 572
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da ho_master » gio ago 14, 2014 5:16 pm

Lo metto nella lista delle cose da fare; intanto l'ho scaricato e analizzato

Grazie del suggerimento, Antonello

Avatar utente
cybergianni
Messaggi: 320
Iscritto il: lun giu 17, 2013 5:50 pm
Nome: giovanni maria
Regione: Piemonte
Città: ceres
Età: 54
Stato: Non connesso

Messaggio da cybergianni » dom ago 24, 2014 2:58 pm

BRAVO!! considerando la macchina stai facendo miracoli Antonello :smile: :smile: :smile: la stampa 3d sta facendo passi da gigante. bisogna imparare le malizie e tu lo stai facendo alla grande. ho dato ora la seconda mano di stucco spray alla 668 in scala TT che ho fatto realizzare da una ditta specializzata e qualcosa esce.. le chiodature per ora ce le possiamo scordare (almeno in scala TT) ma un bel convoglio tipo il vivalto che è tutto bello liscio non sarebbe male come prossimo progetto :wink: :wink:
Gianni Visentin --- se fosse vero che sbagliando si impara io sarei come minimo premio Nobel

Avatar utente
19max57
Messaggi: 405
Iscritto il: mer apr 17, 2013 7:50 pm
Nome: massimo
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: cormons
Età: 62
Stato: Non connesso

Messaggio da 19max57 » dom ago 24, 2014 3:54 pm

fantastico!! sono senza parole,prendo nuovamente atto che questa è un'ennesima cosa che va oltre la mia comprensione e capacità.bravissimo :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool: :cool:
Massimo

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11785
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio » lun ago 25, 2014 9:42 am

Vedo gli aggiornamenti solamente ora : semplicemente stupendo !! Le tue doti Antonello sono ormai note. Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 572
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da ho_master » mar ago 26, 2014 12:24 am

In questo momento sto facendo l'elettricista, il muratore, l'idraulico e il falegname in scala 1:1 nel restauro di una casetta del 1862.

Il tempo per disegnare e' pochino, ma vado avanti,

Appena finito rimetto in moto la stampante.

Puo' interessare un minicorsetto divulgativo sulla progettazione e realizzazione di particolari tramite stampa 3D ?

A presto, Antonello

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8670
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 65
Stato: Non connesso

Messaggio da adobel55 » mar ago 26, 2014 6:51 am

Ottimo lavoro Antonello.
Un manualetto sarebbe utile, oltre che per un eventuale uso, anche per capirne la complessità o la facilità di uso.
A volte per chi non conosce, il problema sembra irrisolvibile.
Ciao
Adolfo

Avatar utente
Riccardo
Socio GAS TT
Messaggi: 5570
Iscritto il: dom dic 11, 2011 9:26 am
Nome: Riccardo
Regione: Lombardia
Città: Varese
Stato: Non connesso

Messaggio da Riccardo » sab ago 30, 2014 8:05 am

ho_master ha scritto:

......

Puo' interessare un minicorsetto divulgativo sulla progettazione e realizzazione di particolari tramite stampa 3D ?

A presto, Antonello


Sarebbe molto interessante approfondire questa tecnologia :wink:
Riccardo

Avatar utente
giuseppino
Messaggi: 89
Iscritto il: lun set 17, 2012 9:05 pm
Nome: Luca
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 42
Stato: Non connesso

Messaggio da giuseppino » sab set 13, 2014 5:00 pm

Salve Ing,
avrei da proporLe qualcosa [:I]
Le scrivo in mp.
Saluti.
Luca
Luca

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21422
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » sab set 13, 2014 5:32 pm

Ciao Antonello, non so se hai avuto modo di vedere la discussione sul nostro modulo del Kartodromo in TT:
topic.asp?TOPIC_ID=10266&whichpage=3
Approfitto della tua esperienza per chiederti se, a tuo avviso, sarebbe possibile clonare quel personaggio da utilizzare come autista di un Kart.
Grazie.
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
ho_master
Messaggi: 572
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:58 am
Nome: Antonello
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 70
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da ho_master » sab set 13, 2014 5:57 pm

Ciao, Andrea.

L'unico problema che vedo al momento con la mia tecnologia e' la risoluzione in scale come la TT o la N (talvolta pure in H0).

Comunque il primo passo e' sempre quello di avere un disegno in 3D o una scanzione : se me li procuri io provo tutto quello che vuoi.

Antonello

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 21422
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » sab set 13, 2014 7:46 pm

Grazie Antonello, provo a chiedere se c'è qualcuno dei nostri, che è capace a realizzare una cosa del genere.
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Rispondi

Torna a “STAMPA 3D”