Transiti a Moneglia

Area nella quale è possibile inserire video e filmati riguardanti treni e ferrovie reali.

Moderatori: Fabrizio, MrMassy86

Rispondi
Avatar utente
cararci
Socio GAS TT
Messaggi: 4370
Iscritto il: gio ott 04, 2012 2:56 pm
Nome: Carlo
Regione: Veneto
Città: Volpago
Ruolo: Moderatore
Età: 67
Stato: Non connesso

Transiti a Moneglia

Messaggio da cararci » lun ago 07, 2017 7:45 pm

Un video e qualche foto da Moneglia


https://www.youtube.com/edit?o=U&video_id=sl7oeffKtyo



Immagine:
Immagine
367,81 KB

Immagine:
Immagine
370,16 KB

Immagine:
Immagine
392,77 KB

Immagine:
Immagine
383,03 KB

Immagine:
Immagine
423,67 KB

Immagine:
Immagine
355,73 KB

Immagine:
Immagine
376,85 KB

Immagine:
Immagine
341,43 KB

Immagine:
Immagine
398,16 KB

Immagine:
Immagine
374,04 KB

Immagine:
Immagine
363,76 KB

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13693
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » mar ago 08, 2017 10:14 am

Ottime foto e video :grin: E' un peccato vedere che anche in questa bella stazione come in tante altre sono stati tolti tutti i binari di precedenza e rimangono solo quelli di transito :cool:
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9882
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » mar ago 08, 2017 5:42 pm

Interessante Carlo. Vedo che in Liguria circolano ancora alcune vetture Doppio Piano di Trenitalia, ormai dovrebbero essere poche. Poi si vede un treno di Doppio Piano di Trenord, che invece ne ha ancora parecchie.

Moneglia, dal punto di vista della circolazione, è una fermata, quindi è una località di servizio non dotata di alcun apparato (deviatoi, segnali luminosi ecc.). Le stazioni più vicine sono Riva Trigoso e Deiva Marina, distanti rispettivamente 8 e 4 km. Dal punto di vista ferroviario, quindi, è a tutti gli effetti un tratto di piena linea. Le velocità massime ammesse sono 90/95/100 e 115 km/h rispettivamente per i ranghi A, B, C e P.

Non so quando sia avvenuta la trasformazione da stazione a fermata. Queste operazioni sono fatte nell'ottica di efficientamento della rete, poiché, se da un lato una stazione consente di fare dei movimenti e incroci, dall'altro la presenza di deviatoi, segnali luminosi e apparati, fa salire la probabilità di guasti con conseguenti problemi al traffico e aumento dei costi di manutenzione (a discapito di altri impianti dove detti apparati sono essenziali). L'installazione dei sistemi di sicurezza, poi, accentua il problema sia dal punto di vista dei costi che della affidabilità. In presenza di stazioni i sistemi sono più complessi, con conseguenti maggiori probabilità di guasti e ripercussioni negative, nonché aumento dei costi di manutenzione e installazione. In genere, quindi, occorre trovare un compromesso fra i vantaggi che derivano dalla possibilità di fare incroci e manovre e gli svantaggi che derivano da un sistema più complesso, sempre foriero di eventuali guasti e problemi. Almeno così dovrebbe essere in teoria :wink:
Fabrizio Borca

Avatar utente
Gigi
Socio GAS TT
Messaggi: 399
Iscritto il: mar set 04, 2012 11:37 am
Nome: Luigi
Regione: Piemonte
Città: S.Michele M.vi'
Età: 67
Stato: Non connesso

Messaggio da Gigi » mar ago 08, 2017 8:35 pm

Tutto bello in particolare la musica che accompagna il video.
Luigi Bocchiardo

Avatar utente
cararci
Socio GAS TT
Messaggi: 4370
Iscritto il: gio ott 04, 2012 2:56 pm
Nome: Carlo
Regione: Veneto
Città: Volpago
Ruolo: Moderatore
Età: 67
Stato: Non connesso

Messaggio da cararci » mer ago 09, 2017 9:43 am

Grazie, Fabrizio, per l'esauriente spiegazione.

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11564
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio » mer ago 09, 2017 9:57 am

Bel filmato e belle foto. Mi unisco anch' io al pensiero espresso dall' amico Massimiliano. :sad: Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano

Rispondi

Torna a “Video TRENI REALI”