MODULO "Tre Ponti"

Se pensi di realizzare un modulo o lo stai facendo, inserisci qui la tua discussione.

Moderatore: Andrea

Rispondi
Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 10280
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » ven mar 17, 2017 7:36 pm

Massy, anche secondo me è meglio che lo metti solo in standby. Se poi hai posto, lo metti li e ne mangia ne beve :wink: Metti che un giorno hai più tempo, una fiera del GAS TT capita in un periodo che sei in ferie o, perché no, vicino casa tua (mai dire mai). In quel caso potresti anche pensare di ritagliarti un po' di tempo per il montaggio e lo smontaggio, senza interromper per forza il lavoro.

Poi concordo con te, bisogna essere realisti. Per la situazione attuale, il treno è la soluzione ideale per partecipare al GAS TT. Lo metti in valigia, arrivato alla fiera lo tiri fuori e lo fai girare e poi a fine giornata lo riponi e via verso casa. E' una soluzione pratica, veloce, che soddisfa te e il GAS TT. Io, con il mio treno, ho pensato lo stesso (anche se nel mio caso si tratta più che altro di praticità di trasporto).

Tuttavia, il dioramino lo puoi sempre fare e il treno pure, senza smantellare il "Tre Ponti". Fermo restando la disponibilità di spazio. Poi....come dice il vecchio (è il vecchio? :grin: ) l'ultima parola spetta a te :cool:

Ciao

Fabrizio
Fabrizio Borca

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 22013
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 56
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Andrea » ven mar 17, 2017 11:06 pm

Massy, prenditi una pausa di riflessione, tanto non ti corre dietro nessuno. :wink:
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14543
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 34
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » sab mar 18, 2017 6:16 pm

Grazie ragazzi, le vostre parole sono sempre un incoraggiamento, dai per ora lo metto in standby, anche a me onestamente dispiace abbandonare la cosa, la vedo come una sconfitta con me stesso, in fondo Valerio ha ragione, può essere sempre un diorama e se mai capiterà un possibile modulo, ci rifletto sopra con calma tanto fretta non c'è, vediamo...
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4537
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Stato: Non connesso

Messaggio da Edgardo_Rosatti » sab mar 18, 2017 11:24 pm

In fondo un modulo preso a sé stante è un diorama con funzionamento molto limitato, quindi tanto vale dotarlo dei circuiti per far si che sia un modulo.
Alla fine non cambia nulla :wink:
ED
237
11101101

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 14543
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 34
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » dom mar 19, 2017 10:52 am

Grazie Ed, in fondo hai ragione, vediamo...
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Rispondi

Torna a “PLASTICO MODULARE GAS TT - MODULI IN COSTRUZIONE/PROGETTAZIONE”