Varie domande

Area nella quale è possibile avere le informazioni basilari per l’utilizzo dei software SCARM.
(a cura di Fabio Cuccia).

Moderatori: liftman, MrMassy86

Rispondi
Avatar utente
andrace
Messaggi: 228
Iscritto il: mer apr 24, 2013 2:46 pm
Nome: andrea
Regione: Toscana
Città: firenze
Età: 26
Stato: Non connesso

Varie domande

Messaggio da andrace » sab mag 14, 2016 11:49 pm

ciao a tutti, come da titolo ho varie domanda su SCARM:

1) che unità di misura usa il programma per le altezze?

2) vorrei realizzare un cappio è possibile?

3) è possibile inerire una piattoforma girevole?

4) ho realizzato un piano di lavoro ma vorrei modificarlo come faccio?
Andrea

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13570
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » dom mag 15, 2016 11:28 am

Ciao Andrea, vedo di risponderti alle varie richieste [:I]

1) il programma usa le altezze in mm, quindi considera che 100 equivale a 10cm

2) si è possibile, se usi i flessibili di viene indicato anche il raggio, considera che il cappio più è stretto più il raggio è stretto e i rotabili faranno fatica

3) è possibile, bisogna logicamente vedere che binari utilizzi, nella bacheca dove scegli l'armamento se quell'armamento lo prevede c'è la piattaforma, mi sembra che te hai realizzato il plastico di Borghetto con armamento Hachette, ora tale armamento non lo trovi su scarm ma sicuramente e un codice 100, quindi devi orientarti su marche che propongono tale armamento, Horbny so che per esempio ha anche la rotonda ed è cod.100

4) qui non sono sicuro ma mi sembra che basti che tu allunghi le linee del piano

Poi per domande più tecniche per fortuna c'è l'amico Fabio che è il nostro esperto Scarm e ti darà sicuramente una mano [:I]
Ho visto che hai inserito la discussione nella sezione Wintrack, chiederò al moderatore d'aria di spostarla nella sezione corretta di Scarm.
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Alegiustizia
Messaggi: 113
Iscritto il: gio apr 04, 2013 4:32 pm
Nome: Alessandro
Regione: Campania
Città: Acerra
Età: 41
Stato: Non connesso

Messaggio da Alegiustizia » gio mag 19, 2016 2:02 pm

<div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">4) ho realizzato un piano di lavoro ma vorrei modificarlo come faccio?
[/quote]

Il piano è modificabile col mouse, usando i punti ai vertici dello stesso e spostandoli a piacere.

Se si ha bisogno di ulteriori punti per modificare la forma del piano (per esempio per dargli una forma ad L), basta evidenziare il perimetro del piano, posizionare il cursore su un lato del piano, cliccare col tasto destro del mouse e scegliere dal menù "inserisci nuovo punto".
Ovviamente se ne possono aggiungere a piacimento.

Alle altre domande Massimiliano ha già risposto in modo esaustivo.
Alessandro

Avatar utente
SteaMarco
Socio GAS TT
Messaggi: 831
Iscritto il: dom dic 06, 2015 8:30 am
Nome: Marco
Regione: Piemonte
Città: Moncalieri
Età: 43
Stato: Non connesso

Messaggio da SteaMarco » mar ott 25, 2016 11:45 pm

Ciao a tutti,

per non aprire un'altra discussione, vorrei sapere se esiste un posto per poter caricare i progetti di SCARM? Io sul web a parte in nostro forum non ho trovato nulla.

Grazie Marco
Marco - Non è il mezzo che fà la differenza ma l'uomo

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9012
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » mer ott 26, 2016 1:00 pm

Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
SteaMarco
Socio GAS TT
Messaggi: 831
Iscritto il: dom dic 06, 2015 8:30 am
Nome: Marco
Regione: Piemonte
Città: Moncalieri
Età: 43
Stato: Non connesso

Messaggio da SteaMarco » mer ott 26, 2016 1:34 pm

Grazie Roby,

ma ho già guardato e riguardato il sito ma non ho trovato i file dei tracciati pubblicati e nemmeno altro sul web. :cool:
Marco - Non è il mezzo che fà la differenza ma l'uomo

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9012
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da v200 » mer ott 26, 2016 5:11 pm

Vai in basso a sx sotto le foto trovi il link per scaricare il file. sotto il banner giallo della pubblicità.
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
SteaMarco
Socio GAS TT
Messaggi: 831
Iscritto il: dom dic 06, 2015 8:30 am
Nome: Marco
Regione: Piemonte
Città: Moncalieri
Età: 43
Stato: Non connesso

Messaggio da SteaMarco » gio ott 27, 2016 12:28 am

Rieccomi,

non capisco clicco su un qualsiasi plastico e mi dice file: n/a sul sito boh!

Marco
Marco - Non è il mezzo che fà la differenza ma l'uomo

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3079
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Messaggio da sal727 » gio ott 27, 2016 12:20 pm

Nella pagina clicca sull'immagine del plastico oppure dove c'è scritto "Vedi tutto", si apre una ulteriore pagina, la scorri in basso e trovi la voce Download con il file da scaricare.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
cf69
Messaggi: 2002
Iscritto il: ven gen 20, 2012 1:37 pm
Nome: Fabio
Regione: Sicilia
Città: Palermo
Età: 50
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da cf69 » gio ott 27, 2016 12:35 pm

In aggiunta alle ottime indicazioni che ti hanno dato (il download è in fondo alla pagina del plastico di fianco alla colonna votate), preciso che qualche tracciato di plastico NON è scaricabile perchè il suo autore non ha messo a disposizione il file di progetto.
Per fortuna non tutti la pensano così e il 99% è liberamente scaricabile.
Grazie.
Fabio Cuccia - La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché! (Albert Einstein)
La Mia “Sottostazione Elettrica F.S.” - La Mia "PACIFIC 6001 P.L.M." - Il Mio Canale Youtube

Avatar utente
SteaMarco
Socio GAS TT
Messaggi: 831
Iscritto il: dom dic 06, 2015 8:30 am
Nome: Marco
Regione: Piemonte
Città: Moncalieri
Età: 43
Stato: Non connesso

Messaggio da SteaMarco » ven ott 28, 2016 5:57 pm

Rieccomi!

Ho capito perch[ dopoaverli visti quasi tutti i progetti ho visto che quelli che a me non piacevano erano quelli con la possibilita di essere scaricati! :grin:

Grazie a tutti per la pazienza, Marco.[:I]
Marco - Non è il mezzo che fà la differenza ma l'uomo

Avatar utente
cortez
Messaggi: 5
Iscritto il: ven ott 05, 2012 10:50 pm
Nome: gino
Regione: Lombardia
Città: Brescia
Età: 70
Stato: Non connesso

Messaggio da cortez » gio mar 16, 2017 7:52 pm

Buongiorno.
Chiedo scusa in anticipo per la mia domanda, ma sto imparando a usare scarm. Appreso come fare un piano base con un foro nel mezzo ho disegnato i binari a livello 0. Adesso dovrei fare un secondo circuito indipendente dal primo e a livello + 10 cm. Ho provato a guardare tra i vari post ma non ho trovato niente. Qualcuno mi può aiutare?? L'aiuto però dovrebbe essere passo/passo perché sono proprio alle prime armi.... :cool: . Grazie in anticipo.
Gino

Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4307
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 54
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Edgardo_Rosatti » ven mar 17, 2017 12:15 am

cortez ha scritto:

Buongiorno.
Chiedo scusa in anticipo per la mia domanda, ma sto imparando a usare scarm. Appreso come fare un piano base con un foro nel mezzo ho disegnato i binari a livello 0. Adesso dovrei fare un secondo circuito indipendente dal primo e a livello + 10 cm. Ho provato a guardare tra i vari post ma non ho trovato niente. Qualcuno mi può aiutare?? L'aiuto però dovrebbe essere passo/passo perché sono proprio alle prime armi.... :cool: . Grazie in anticipo.


-Inserisci un nuovo punto di partenza; click col destro dentro il piano di base con tutti i binari deselezionati.

-Inserisci il primo binario del tracciato che dovrà essere alzato a livello 100 e lo selezioni (deve diventare rosso).

-Selezioni uno dei numeri agli estremi del binario che inizialmente sarà 0 (tale numero indica la pendenza o l'altezza rispetto al piano di base).

-Con la rotella del mouse lo porti a 100 (10 cm, 100 mm).

-Ripeti l'operazione anche per l'altro lato del binario.

Da questo momento in poi, tutti i nuovi binari collegati a questo saranno a livello 100.

Inserimento binari a livello 100:
Immagine
92,7 KB

3D:
Immagine
51,71 KB

Avatar utente
cortez
Messaggi: 5
Iscritto il: ven ott 05, 2012 10:50 pm
Nome: gino
Regione: Lombardia
Città: Brescia
Età: 70
Stato: Non connesso

Messaggio da cortez » ven mar 17, 2017 9:37 am

perfetto grazie[:I]
Gino

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13570
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » ven mar 17, 2017 10:38 am

cortez ha scritto:

Buongiorno.
Chiedo scusa in anticipo per la mia domanda, ma sto imparando a usare scarm. Appreso come fare un piano base con un foro nel mezzo ho disegnato i binari a livello 0. Adesso dovrei fare un secondo circuito indipendente dal primo e a livello + 10 cm. Ho provato a guardare tra i vari post ma non ho trovato niente. Qualcuno mi può aiutare?? L'aiuto però dovrebbe essere passo/passo perché sono proprio alle prime armi.... :cool: . Grazie in anticipo.


Ciao Gino, benvenuto nel forum TT, vedo che Edgardo ti ha dato la risposta che cercavi :wink:
Ho notato che non ti sei presentato, lo staff del forum ti invita a farlo nell'apposita sezione :wink:
forum.asp?FORUM_ID=44
E' un modo per conoscersi meglio e poterti dare il giusto benvenuto da tuTTi :cool:
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
gluke61
Messaggi: 3
Iscritto il: mar mar 06, 2018 3:12 pm
Nome: Gianluca
Regione: liguria
Città: s.stefano di magra
Età: 57
Stato: Non connesso

Messaggio da gluke61 » mar apr 17, 2018 3:11 pm

Ciao Andrea, sono Gianluca e mi sto approcciando adesso al ferro modellismo. per questo ho bisogno di qualche dritta da parte tua / vostra per capire meglio come procedere.
innanzitutto ho scaricato un file scarm in scala tt che pare intrigarmi parecchio.
una volta scaricato e aperto ho scoperto, con disappunto (non sono un esperto, ripeto) che alcuni binari non sono identificati e da qui scaturisce la prima domanda: come faccio a capire quale "nome" ha il binario?
in secondo ordine, visto che siete del mestiere, vorrei capire come e dove trovare un rivenditore al quale affidarmi per acquistare gli elementi base (binari e scambi), magari con qualche starter kit o comunque cercare di capire l'ordine di grandezza della spesa.
il tracciato in questione è nella pagina di download scala tt/ho con dimensioni di 166*105 (TT), se non ricordo male
grazie dell'attenzione e riciao
edit: MEGLIO il 195*94
Gianluca

Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7196
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da liftman » mar apr 17, 2018 7:11 pm

gluke61 ha scritto:
mar apr 17, 2018 3:11 pm

prima domanda: come faccio a capire quale "nome" ha il binario?
quando hai il layout aperto in scarm e clicchi sopra una sezione di binario, in basso viene scritto la marca e il tipo di binario, compresa la lunghezza in caso di flessibili.

in secondo ordine, visto che siete del mestiere, vorrei capire come e dove trovare un rivenditore al quale affidarmi per acquistare gli elementi base
Da quanto leggo qua, quindi per esperienze altrui, mi pare abbia una buona reputazione questo: https://www.modellbahnshop-lippe.com/
Ciao! Rolando

Avatar utente
cf69
Messaggi: 2002
Iscritto il: ven gen 20, 2012 1:37 pm
Nome: Fabio
Regione: Sicilia
Città: Palermo
Età: 50
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da cf69 » mar apr 17, 2018 7:53 pm

Vedo che Rolando ti ha gia risposto, aggiungo che se passi il cursore del mouse (frecciolina) sulla lista dei binari a sinistra, se ti fermi sul pezzo desiderato, ti appare il codice articolo e alcuni dati geometrici.
Fabio Cuccia - La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché! (Albert Einstein)
La Mia “Sottostazione Elettrica F.S.” - La Mia "PACIFIC 6001 P.L.M." - Il Mio Canale Youtube

Avatar utente
gluke61
Messaggi: 3
Iscritto il: mar mar 06, 2018 3:12 pm
Nome: Gianluca
Regione: liguria
Città: s.stefano di magra
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Varie domande

Messaggio da gluke61 » mar apr 17, 2018 11:06 pm

Intanto ringrazio tutti per le risposte, proverò di nuovo ma credo che non funzioni proprio perché già provato
È possibile che i tratti non numerati siano binari flessibili?
Ultima domanda (per oggi): un testo di vostra conoscenza magari pdf che illustri le corrette procedure di alimentazione binari scambi semafori luci ecc? Scelta tra decoder, motrici normali con suoni e fumo?
Grazie di nuovo
Gianluca

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1155
Iscritto il: lun dic 17, 2012 2:16 pm
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Varie domande

Messaggio da fabio » mer apr 18, 2018 11:32 pm

gluke61 ha scritto:
mar apr 17, 2018 11:06 pm
Ultima domanda (per oggi): un testo di vostra conoscenza magari pdf che illustri le corrette procedure di alimentazione binari scambi semafori luci ecc? Scelta tra decoder, motrici normali con suoni e fumo?
un testo? non ti basta la Treccani! :lol:
scherzi a parte dovresti rivolgere questa domanda specificatamente nelle sezioni adatte,qui si parla di Scarm.
intanto sei in digitale? Due fili collegati ogni 50/100 cm alimentano il plastico.
sei in analogico è un'altro mondo.
Scambi:
analogici? -digitali?-cuore polarizzato o meno? segnalazione di movimento? rapidi o movimento lento?.sotto decoder o comandi manuali?
Decoder:
per le loco?
dipende da cosa vuoi e quanto vuoi spendere.
Partendo dai piu blasonati Esu,passando per gli Zimo fino ad arrivare agli Hornby o Laisdcc,dicamo dalle 50 € alle 12€
Sound ? 90-110 €
leggiti un pò il forum,e dai una scremata alle tue domande,perchè così sono eccessivamente generiche.
ciao
Fabio - plastico H0 epoca II-III -

Rispondi

Torna a “SCARM”