Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Il sistema digitale (DCC) applicato al modellismo ferroviario.

Moderatore: roy67

Rispondi
Avatar utente
Abarth49
Messaggi: 13
Iscritto il: mar nov 06, 2018 5:53 pm
Nome: ENRICO
Regione: PIEMONTE
Città: Collegno
Età: 70
Stato: Non connesso

Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da Abarth49 » lun nov 19, 2018 6:17 pm

Voglio esplorare il mondo Digitale, che offre tante possibilità.
il mio progetto è digitalizzare il mio 428 Rivarossi scala 1/80 acquistato nel lontano 1967.
Utilizzando quello che il mercato fai da te offre , e realizzre la station DCC utilizzando arduino Mega 2560 Rev.3
Sono famelico di consigli visto la vostra esperienza.
Quale decoder loco và per la maggiore e adatto al mio progetto?
un grazie a tutti!!!!
Enrico

Avatar utente
Abarth49
Messaggi: 13
Iscritto il: mar nov 06, 2018 5:53 pm
Nome: ENRICO
Regione: PIEMONTE
Città: Collegno
Età: 70
Stato: Non connesso

Re:Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da Abarth49 » mar nov 20, 2018 6:03 pm

Essendo una locomotiva vecchia di concezione, penso che il decoder
Lokpilot V3.0 52610 sia adatto a questa applicazione. + connettore ESU 51950 8 poli (NEM 652).
Verificato che la corrente necessaria in regime continuativo sia sufficiente (continuous motor current 1.1A).
Queste sono le mie considerazioni, se avete altri consigli sono ben accetti.!!!!
Enrico

Avatar utente
Abarth49
Messaggi: 13
Iscritto il: mar nov 06, 2018 5:53 pm
Nome: ENRICO
Regione: PIEMONTE
Città: Collegno
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da Abarth49 » mer nov 21, 2018 5:25 pm

Da documentazione in mio possesso questi dovrebbero essere i collegamenti.
Decodificatore LokPilot V3.0 52610, NEM 652.

Pin Colore Collegamento
1 arancione Collegamento motore. +
2 giallo Luce posteriore.
3 verde Funzione F1
4 nero Collegamento ferroviario 1 (Rotaia sinistra)
5 grigio Connessione motore. -
6 bianco Luce anteriore.
7 blu Comune Funzioni (+)
8 rosso Collegamento ferroviario 2 (Rotaia destra)
- viola Funzione F2.
Il comune delle lampadine ( luce anteriore e posteriore )
è il Pin 4 collegamento colore nero ( rotaia sinistra ) che può
essere collegato allo chassis .
Enrico

Avatar utente
Pierluigi1954
Socio GAS TT
Messaggi: 1945
Iscritto il: lun gen 28, 2013 8:42 am
Nome: Pierluigi
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da Pierluigi1954 » gio nov 22, 2018 1:49 am

Due cose:
1) perchè prendere il connettore, se la loco non è predisposta basta tagliare il connettore e saldare direttamente i fili, se la loco fosse predisposta, i fili sono lunghi abbastanza
2) perchè prendere il V3 quando è uscito il V4 a 30€ ?

Puoi collegare gli AUX e le luci in due modi, come ti è più semplice:
Il positivo blu da circa 16 volt
Il positivo nero da 9 volt
Occhio quindi alle lampadine o led
Ricordati che tutti i collegamenti devono essere separati tra loro, ad es. se un polo del motore va a massa del telaio devi escluderlo pena la "frittura" del decoder e prova sempre la loco sul binario di programmazione che è protetto.
Ciao

Avatar utente
Abarth49
Messaggi: 13
Iscritto il: mar nov 06, 2018 5:53 pm
Nome: ENRICO
Regione: PIEMONTE
Città: Collegno
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da Abarth49 » gio nov 22, 2018 11:11 am

Grazie dei tuo consigli !!!!!!
Enrico

Avatar utente
Abarth49
Messaggi: 13
Iscritto il: mar nov 06, 2018 5:53 pm
Nome: ENRICO
Regione: PIEMONTE
Città: Collegno
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da Abarth49 » gio nov 22, 2018 1:01 pm

Dopo il consiglio di Pierluigi procedo come segue:
Decodificatore LokPilot V4.0 54610, NEM 652.

Pin Colore Collegamento
1 arancione Collegamento motore. +
2 giallo Luce posteriore.
3 verde Funzione F1
4 nero Collegamento ferroviario 1 (Rotaia sinistra)
5 grigio Connessione motore. -
6 bianco Luce anteriore.
7 blu Comune Funzioni (+)
8 rosso Collegamento ferroviario 2 (Rotaia destra)
- viola Funzione F2.
Il comune delle lampadine ( luce anteriore e posteriore )
è il Pin 4 collegamento colore nero ( rotaia sinistra ).
Non collegherò il pin 4 allo chassis.
Enrico

Avatar utente
Abarth49
Messaggi: 13
Iscritto il: mar nov 06, 2018 5:53 pm
Nome: ENRICO
Regione: PIEMONTE
Città: Collegno
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da Abarth49 » gio nov 22, 2018 3:41 pm

il mio E428 1 serie Rivarossi che voglio digitalizzare.
Allegati
IMG_0614.JPG
IMG_0613.JPG
Enrico

Avatar utente
Pierluigi1954
Socio GAS TT
Messaggi: 1945
Iscritto il: lun gen 28, 2013 8:42 am
Nome: Pierluigi
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da Pierluigi1954 » ven nov 23, 2018 3:50 am


Avatar utente
Abarth49
Messaggi: 13
Iscritto il: mar nov 06, 2018 5:53 pm
Nome: ENRICO
Regione: PIEMONTE
Città: Collegno
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da Abarth49 » sab nov 24, 2018 11:43 am

Grazie per la Tua cortesia.
ho visitato il sito.
Enrico

Avatar utente
Abarth49
Messaggi: 13
Iscritto il: mar nov 06, 2018 5:53 pm
Nome: ENRICO
Regione: PIEMONTE
Città: Collegno
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da Abarth49 » dom nov 25, 2018 11:36 am

Bene il primo passo l'ho fatto,
quello che devo fare è procurarmi la documentazione per
costruirmi una centralina DCC.
Ho come base di partenza Arduino Mega 2560 Rev.3.
i vari progetti trovati in rete partono da una base diversa
devo vedere quali componenti mi necessitano per allinearmi
a quanto disponibile in rete.
ps sono graditi consigli.
Enrico

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6351
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 52
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da roy67 » dom nov 25, 2018 9:06 pm

Penso tu stia facendo delle valutazioni errate.
Da quanto capisco non conosci il DCC, ma ci stai entrando.
Vuoi costruire una centrale attraverso arduino.

Sai che dovrai configurare il linguaggio NMRA della centrale su una locomotiva da te digitalizzata?
Come farai a sapere che, e/o se, i dati in uscita sono corretti?

Non ti conviene acquistare un multimaus Roco usato, su ebay e poi, con la certezza del tuo lavoro di programmazione, eventualmente, sfidare arduino a fare meglio di una centrale DCC?

Il mio consiglio lascia il tempo che trova, sia chiaro.
Ma pensaci, se vuoi che la tua amata E428 del 1967 non frigga sulle rotaie a causa di un errore di "drive setting".
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
Pierluigi1954
Socio GAS TT
Messaggi: 1945
Iscritto il: lun gen 28, 2013 8:42 am
Nome: Pierluigi
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da Pierluigi1954 » lun nov 26, 2018 1:56 am

Ascolta Roberto (Roy).......parole sante!
Parti col piede giusto, il DCC non è semplice, lascia perdere arduino. In rete trovi offerte dai 50 ai 600 €, sicuramente troverai quella che fa per te.

Ciao

Avatar utente
Abarth49
Messaggi: 13
Iscritto il: mar nov 06, 2018 5:53 pm
Nome: ENRICO
Regione: PIEMONTE
Città: Collegno
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da Abarth49 » lun nov 26, 2018 1:00 pm

Grazie delle vostre precisazioni,quello che mi piacerebbe fare
è quello descritto nell'argomento viewtopic.php?f=117&t=15263#p235161
ditemi se ho interpretato male quanto descritto.
Enrico

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3134
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da sal727 » lun nov 26, 2018 1:37 pm

Con quella centrale, anche se previsto dal software dell'Arduino, si riscontrano problemi nel settaggio delle CV, almeno io non ci sono riuscito, bisognerebbe ogni tanto seguire gli aggiornamenti dal sito originale, nel suo uso invece non ho riscontrato nessun problema risponde anche con la applicazione Roco da smartphone.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
Abarth49
Messaggi: 13
Iscritto il: mar nov 06, 2018 5:53 pm
Nome: ENRICO
Regione: PIEMONTE
Città: Collegno
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da Abarth49 » lun nov 26, 2018 5:49 pm

Grazie Salvatore,
per tua informazione adesso devo stilare una lista dei componenti che
mi servono per questo progetto.
Appena disponibile la pubblico. Grazie per il vostro aiuto!
Enrico

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4007
Iscritto il: lun ago 27, 2012 11:14 am
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Età: 43
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da MrPatato76 » lun nov 26, 2018 11:26 pm

sal727 ha scritto:
lun nov 26, 2018 1:37 pm
Con quella centrale, anche se previsto dal software dell'Arduino, si riscontrano problemi nel settaggio delle CV, almeno io non ci sono riuscito, bisognerebbe ogni tanto seguire gli aggiornamenti dal sito originale, nel suo uso invece non ho riscontrato nessun problema risponde anche con la applicazione Roco da smartphone.
Quindi non si possono dettare tutte le CV a piacimento?
Allora tanto vale comprarsi una Hornby Select.
Si risparmia soldi, tempo e fatica.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1163
Iscritto il: lun dic 17, 2012 2:16 pm
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da fabio » lun nov 26, 2018 11:38 pm

dopo il multimouse puoi passare a questa
http://www.sprog-dcc.co.uk/ così puoi giocare con le cv come vuoi.
o al lock programmer Esu
lascia stare Arduino...
Fabio - plastico H0 epoca II-III -

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1163
Iscritto il: lun dic 17, 2012 2:16 pm
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da fabio » lun nov 26, 2018 11:41 pm

Pierluigi1954 ha scritto:
gio nov 22, 2018 1:49 am
Due cose:
1) perchè prendere il connettore, se la loco non è predisposta basta tagliare il connettore e saldare direttamente i fili, se la loco fosse predisposta, i fili sono lunghi abbastanza
perchè ove possibile io lo metto sempre,se devi sostituirlo per guasti o prove e sempre megli che saldare e dissaldare...
vedi questo di esempio
http://www.despx.it/e_k652.html
Fabio - plastico H0 epoca II-III -

Avatar utente
Pierluigi1954
Socio GAS TT
Messaggi: 1945
Iscritto il: lun gen 28, 2013 8:42 am
Nome: Pierluigi
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da Pierluigi1954 » mar nov 27, 2018 1:18 am

Si certo, se hai lo spazio.....io faccio la N [105]

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1163
Iscritto il: lun dic 17, 2012 2:16 pm
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da fabio » mer nov 28, 2018 11:35 pm

Pierluigi1954 ha scritto:
mar nov 27, 2018 1:18 am
Si certo, se hai lo spazio.....io faccio la N [105]
[101] :lol:
Fabio - plastico H0 epoca II-III -

Avatar utente
Abarth49
Messaggi: 13
Iscritto il: mar nov 06, 2018 5:53 pm
Nome: ENRICO
Regione: PIEMONTE
Città: Collegno
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da Abarth49 » ven nov 30, 2018 10:57 am

Per quanto riguarda i comandi( semafori,scambi,ecc.), e i feedback dal campo ( presenze, posizioni scambi, ecc.). Quale soluzizone è la migliore:
rete separata alla quale sono appesi i decoder per comandi e feedback,
o il tutto derivato da DCC( comand rail).
Enrico

Avatar utente
fabio
Messaggi: 1163
Iscritto il: lun dic 17, 2012 2:16 pm
Nome: fabio
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Digitalizzare 428 1°Serie Scala 1/80

Messaggio da fabio » ven nov 30, 2018 11:54 pm

a parte che il titolo del post è "digitalizzare una loco di altri tempi..." non è buona cosa mischiare gli argomenti.
Per quanto riguarda la tua ultima domanda ci sono migliaia di post che ne trattano gli argomenti.
Intanto dovresti decidere da che piattaforma partire.
Multimouse ? comandi solo le loco e scambi senza altri orpelli.
Centrali di medio livello (es. z21) poco più di un multimouse
Centrali di livello superiore? (Z21-Ecos II -ecc. ) possibilità di comandare e gestire tramite centrale,nel caso della Ecos,itinerari e feedback,ma per grandi impianti necessiti anche di un pc con apposito software,moduli proprietari difficilmente combinabili con altri sistemi.
Centrali autocostruite? un mondo da esplorare.
Come vedi non si risove con una domanda ed una risposta,prima leggi ,informati e poi stringi il cerchio e chiedi :wink:
ciao
Fabio - plastico H0 epoca II-III -

Rispondi

Torna a “DIGITALE”