Locomotive E 464

Locomotive, carri, carrozze, servizi ferroviari e treni in generale.

Moderatori: Fabrizio, MrMassy86

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9941
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Fabrizio » mar lug 17, 2018 10:35 pm

In demolizione la E 464.026 di Trenord. La locomotiva, costruita da AdTranz nel 1999, è accantonata cannibalizzata presso l'impianto Trenord di Milano Fiorenza.

Foto: https://www.ipdt-community.it/2014/11/1 ... mbre-2000/
img005.jpg
La E 464.026 nel 2000, durante le prove di pre-esercizio.
La locomotiva è stata una delle prime ad essere consegnata ed è stata utilizzata anche per le prove di pre-esercizio. Passata nel parco Trenord, è stata pesantemente cannibalizzata per ricavarne parti di ricambio per le altre unità e non ha mai subito gli interventi di aggiornamento previsti per le macchine del parco.

La locomotiva è destinata alla demolizione insieme a diversi altri rotabili dismessi da Trenord.
Fabrizio Borca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11617
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Egidio » mer lug 18, 2018 1:42 pm

Grazie per l' aggiornamento. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13777
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Locomotive E 464

Messaggio da MrMassy86 » gio lug 19, 2018 10:39 am

Grazie per gli aggiornamenti, mi sa che è la prima macchina del gruppo ad essere demolita :|
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9941
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Fabrizio » gio lug 19, 2018 9:10 pm

Ciao Massy. No, non è la prima macchina ad essere demolita. Prima di lei è stata demolita la E 464.029, coinvolta in un incidente di manovra a Milano Centrale nel 2009. Non so se altre E 464 siano state demolite, ma non mi sembra.
Fabrizio Borca

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13777
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Locomotive E 464

Messaggio da MrMassy86 » ven lug 20, 2018 10:24 am

Grazie Fabrizio, non ricordavo di questa macchina incidentata.
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9941
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Fabrizio » ven gen 25, 2019 8:58 pm

E' entrata in servizio la prima locomotiva E 464 equipaggiata con sistema di segnalamento ERTMS.

La E 464.215, costruita da Bombardier nel 2004, è infatti rientrata in servizio dopo essere stata sottoposta ai lavori per l'installazione del nuovo sistema di segnalamento e sicurezza unificato europeo. L'installazione del sistema su questa locomotiva è propedeutica alla attivazione del sistema di segnalamento ERTMS nei nodi e lungo diverse principali direttrici, il cui inizio dei lavori è previsto tra alcuni mesi.

L'installazione del sistema ERTMS sarà graduale ed interesserà dapprima i nodi per poi estendersi alle direttrici principali ed infine a tutta la rete, quando sostituirà tutti gli attuali sistemi di segnalamento e sicurezza. L''adozione del sistema ERTMS comporterà una maggiore capacità della infrastruttura ed una riduzione dei costi, dovuta alla minore necessità di cablaggi e dalla possibilità di economie di scala derivanti dall'uso di un unico sistema unificato.

La E 464.215 è operativa presso la Divisione Passeggeri Regionale Trenitalia della Toscana, Regione che per prima sperimenterà il sistema ERTMS nei nodi e probabilmente lungo la "Direttissima" Firenze-Roma.

Il sistema ERTMS è ad oggi utilizzato su tutta la rete ferroviaria ad alta velocità italiana e su molte infrastrutture estere.
Fabrizio Borca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11617
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Egidio » dom gen 27, 2019 8:59 am

Grazie per l' aggiornamento Fabrizio. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
benigni99
Socio GAS TT
Messaggi: 1129
Iscritto il: dom ago 10, 2014 2:42 pm
Nome: Filippo
Regione: Toscana
Città: Firenze
Età: 16
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da benigni99 » dom gen 27, 2019 1:34 pm

Grazie per la news Fabrizio.

Filippo
Filippo Benigni - Il mio canale YouTube - Il mio profilo Instagram

"Imparare a vedere è il tirocinio più lungo in tutte le arti." Edmond De Goncourt

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9941
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Fabrizio » lun giu 10, 2019 9:51 pm

La E 464.619 è la prima locomotiva del gruppo a trainare in servizio ordinario un treno Intercity.




Con la dismissione del gruppo E 656, in Sicilia, si prevede di trainare i treni Intercity ed Intercity notte con locomotive E 464. A tal proposito, nell'impianto di Messina, è anche stata ristrutturata la piattaforma girevole per premettere l'inversione delle locomotive monocabina. Con i loro 3500 kW di potenza, uno sforzo di trazione di 200 kN e la velocità massima di 160 km/h, le macchine si rivelano adatte anche a questo tipo di servizio. L'unico inconveniente deriva dalla configurazione monocabina, che rende necessarie diverse manovre negli impianti capolinea.

La E 464.619 ha trainato il treno Intercity Notte 1954 Palermo - Roma nella tratta tra Palermo e Messina, in configurazione singola in testa al treno. Tutte le locomotive E 464 destinate a questo tipo di servizio hanno ricevuto idonei dispositivi per il controllo chiusura porte (lateralizzazione) adatto alle vetture per treni a lunga percorrenza. La E 464.619 è stata costruita da Bombardier nel 2011 ed è assegnata alla Divisione Passeggeri Regionale della Sicilia.
Fabrizio Borca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11617
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Egidio » mar giu 11, 2019 9:21 am

Grazie Fabrizio oltre che per la documentazione anche per la condivisione. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9941
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Fabrizio » gio giu 27, 2019 7:39 pm

E' uscita dall'impianto Trenitalia di Foligno la E 464.218. Si tratta della prima locomotiva di questi tipo ad avere ricevuto la livrea apposita per il servizio con in treni Intercity.

La locomotiva ha ricevuto gli interventi di manutenzione programmata presso l'impianto Trenitalia di Foligno, poi sarà immessa in servizio con la nuova livrea. La locomotiva è destinata alla trazione dei treni Intercity, ora in programma anche con questo tipo di macchina.



Foto: http://www.ferrovie.it/portale/articoli/8614
08614101.jpg

Il mezzo, costruito da Bombardier nel 2004, ha eseguito alcune prove con una altra E 464 e vetture tipo IC 901/270.
Fabrizio Borca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11617
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Egidio » ven giu 28, 2019 9:07 am

Bene Fabrizio, grazie per la condivisione. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9941
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Fabrizio » gio lug 11, 2019 7:22 pm

Le locomotive E 464 sono ora impiegate, in doppia simmetrica, sugli Intercity ed Intercity Notte che circolano in Sicilia.




La ragione dell'utilizzo di questa composizione risiede nel progressivo accantonamento delle locomotive E 656 finora utilizzate per la trazione dei treni Intercity in Sicilia. Con la dismissione delle E 656, le E 464 vengono impiegate alla trazione dei treni Intercity ed Intercity Notte. L'uso della doppia simmetrica consente di venire meno ai limiti dovuti alla macchina monocabina. In questa configurazione, infatti, si ha sempre una locomotiva disponibile per la condotta in testa al treno.

Gli impianti di Messina e Palermo dispongono di piattaforme girevoli per l'inversione delle locomotive monocabina, quindi i treni che viaggiano sulla direttrice Messina-Palermo non necessitano della configurazione in doppia simmetrica. L'impianto di Siracusa non è dotato di piattaforma girevole, quindi su questa tratta occorre usare la configurazione in doppia simmetrica per garantire la reversibilità del treno.

Con la chiusura per lavori di potenziamento della tratta Messina - Palermo, tutti i treni Intercity e Intercity Notte diretti a Palermo vengono dirottati a Siracusa, con conseguente maggiore necessità di uso di questa configurazione. Da notare anche l'incremento di composizione, poiché tutte le vetture prima inviate a Palermo raggiungono ora Siracusa.
Fabrizio Borca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11617
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Egidio » gio lug 11, 2019 7:25 pm

Grazie Fabrizio per l' aggiornamento. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8444
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da adobel55 » gio lug 11, 2019 8:18 pm

Infatti già negli anni passati avevo visto tale configurazione, anche se non per gli intercity notte.

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9941
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Fabrizio » gio lug 11, 2019 8:19 pm

Si Adolfo, la doppia simmetrica di E 464 è già usata da diversi anni per i treni del trasporto regionale. In quel caso si usa per mancanza di vetture semipilota. In Sicilia è pratica abbastanza diffusa.
Fabrizio Borca

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13777
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Locomotive E 464

Messaggio da MrMassy86 » ven lug 12, 2019 3:58 pm

Grazie per le puntuali news Fabrizio, credo che ne vedremo sembra di più alla trazione dei treni intercity, non solo in Sicilia, oltre alle E656 in via di accantonamento anche le E444 sono agli sgoccioli, poi vedo che il TPL si sta orientando verso composizioni di ETR bloccati, di E464 ce ne sono un numero elevato( più di 1000 unita) e credo che ce ne sarà sempre di più in esubero per il servizi TPL e quindi disponibili per il servizio PAX, come segnalato sopra c'è già qualche unità in livrea dedicata.
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9941
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Fabrizio » ven lug 12, 2019 7:12 pm

Si Massy, in generale le E 464 andranno a sostituire le E 656 ed E 444 in dismissione che oggi sono utilizzate per i treni del servizio universale (Intercity ed Intercity Notte) . Sostituiranno anche le rimanenti E 633/632 ed E 655/656 ancora in servizio per i servizi rolling, recupero e treni di servizio.
Fabrizio Borca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9941
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Fabrizio » mer ago 07, 2019 8:40 pm

Sono state inviate in Sicilia le prime due locomotive E 464 per la trazione dei treni Intercity. Si tratta delle E.464.343 e 218, che hanno ricevuto anche la nuova livrea Intercity in occasione delle operazioni di manutenzione ordinaria eseguite presso l'impianto Trenitalia di Foligno.






Le macchine saranno utilizzate in Sicilia per la trazione dei treni Intercity diurni e notturni, in sostituzione delle E 656.
Fabrizio Borca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11617
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Egidio » gio ago 08, 2019 6:41 pm

Bene...... Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9941
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Fabrizio » dom set 08, 2019 9:46 pm

Un utilizzo delle E 464 che a breve potrebbe diventare molto diffuso

Foto: http://www.ferrovie.it/portale/articoli/8802
08802102.jpg

Si tratta del trasferimento per consegna di un elettrotreni ETR 421, trainato da una coppia di locomotive E 464. La costante diminuzione delle locomotive E 656 ed E 632 solitamente usate per questi scopi, crea le condizioni favorevoli alla circolazione di questo tipo di composizioni. In futuro infatti, per le E 464 che saranno dismesse dall'arrivo dei numerosi nuovi elettrotreni, è previsto anche questo tipo di impiego. L'accoppiamento consente la reversibilità del treno e la presenza del gancio automatico agevola anche il trasferimento di mezzi dotati di questo dispositivo, oggi molto diffusi.

Fabrizio Borca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11617
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Egidio » lun set 09, 2019 12:32 pm

Grazie per la condivisone Fabrizio. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9941
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Fabrizio » dom ott 13, 2019 11:18 pm

Una delle prime E 464 in livrea intercity in servizio in Sicilia

Foto: https://www.ilportaledeitreni.it/2019/10/13/263909/
464.334.pa_.11.10.19.nome_.jpg
E 464.334 in uscita da Palermo Centrale

Si tratta della E 464.334, in servizio con il treno Intercity 730 Palermo-Roma
Fabrizio Borca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11617
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Egidio » mer ott 16, 2019 3:47 pm

Bella foto............ Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9941
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Re: Locomotive E 464

Messaggio da Fabrizio » mer nov 06, 2019 8:48 pm

Due macchine E 464 destinate al servizio lunga percorrenza sono state modificate con respingenti ed organi di aggancio tradizionali al posto dei ganci automatici. Si tratta delle E 464.346 ed E 464.371, che in occasione degli interventi di manutenzione corrente e ripellicollatura nella livrea Intercity hanno ricevuto anche le nuove dotazioni di accoppiamento sulla testata. La testata posteriore rimane invece immutata, poiché montava già da sempre il gancio tradizionale ed i respingenti.

Gli organi di aggancio e repulsione tradizionali non sono una novità sulle locomotive E 464, in quanto le primissime unità messe in servizio utilizzavano già questa tipologia di apparati, mentre anche alcune unità nel parco di Tper li adottano.

Lo scopo di avere ganci tradizionali e respingenti è quello di permettere maggiore versatilità in servizio, visto che tutte le vetture del parco destinato ai servizi a lunga percorrenza utilizza questa tipologia di aggancio.
Fabrizio Borca

Rispondi

Torna a “MATERIALE ROTABILE E CIRCOLAZIONE FERROVIARIA”