Curiosità su segnale luminoso

Ferrovie in esercizio e dismesse, stazioni, impianti, segnalamento e infrastrutture.

Moderatori: Fabrizio, MrMassy86

Rispondi
Avatar utente
Gigi
Socio GAS TT
Messaggi: 399
Iscritto il: mar set 04, 2012 11:37 am
Nome: Luigi
Regione: Piemonte
Città: S.Michele M.vi'
Età: 67
Stato: Non connesso

Curiosità su segnale luminoso

Messaggio da Gigi » sab mar 29, 2014 7:18 pm

Ho visto tantissimi video da cabina (tutti fantastici) ma sulla linea della Porrettana Pistoia-Bologna ho visto un segnale di preavviso rosso lampeggiante seguito da un rosso fisso di 1^ categoria. Che cosa significa il rosso lampeggiante? Non ho trovato spiegazioni da nessuna parte....una curiosita', spiegabile in particolare da Edgardo che e' macchinista. Grazie a tutti per le vostre risposte.
Luigi Bocchiardo

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6355
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 52
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da roy67 » dom mar 30, 2014 12:23 am

Sicuro che non fosse giallo lampeggiante?
Non mi risulta lampeggi il rosso in nessuna segnalazione (a meno che introdotta negli ultimi anni).

Nel caso.. Giallo lampeggiante significa: Via libera con preavviso di segnale a linea impedita a distanza anormalmente ridotta (inferiore agli 800 mt).
Se lampeggia solo il giallo.
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4362
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Edgardo_Rosatti » dom mar 30, 2014 1:33 am

Concordo con Roberto. In metropolitana i segnali sono (in linea 1 erano) un po' più semplificati perchè non avevamo prima o seconda categoria e gli spazi minimi sono di 300 metri. Purtroppo non posso essere più preciso di così e mi fido di Roberto.
L'unico lampeggante previsto era il verde: "via libera senza limitazione di velocità", ma ripeto parlo sempre di metropolitana.

Avatar utente
Edgardo_Rosatti
Socio GAS TT
Messaggi: 4362
Iscritto il: ven ott 28, 2011 12:59 am
Nome: Edgardo
Regione: Lombardia
Città: Muggiò
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Edgardo_Rosatti » dom mar 30, 2014 3:41 am

Ripensandoci mi è venuto in mente che altri segnali lampeggianti sono quelli di chiamata e solitamente sono abbinati ad un segnale a via impedita imperativa, la luce rossa è fissa ma sotto ha due piccole luci di colore bianco che se lampeggiano, indicano la chiamata del treno in stazione.
Questi segnali sono a protezione della stazione; qui qualche dettaglio in più:
http://www.lombardiabeniculturali.it/sc ... 010-00188/

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6355
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 52
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da roy67 » dom mar 30, 2014 9:09 pm

Sono una sorta simil "Zusagsignal" tedeschi. Vale a dire segnali di ingresso/manovra, ma non di transito.

Luigi parla di un segnale di preavviso, seguito da un segnale di protezione/blocco.

L'unica soluzione è che i 2 segnali siano posti ad una distanza inferiore ai 600/800 mt. (dipende dal tipo di linea. Quindi l'avviso di linea impedita è imperativo, a breve distanza. La frenata deve essere molto anticipata.

Potrebbe anche essere un segnale di "approccio". Cioè che indica il preavviso di via libera con successiva via impedita con limite a 30 Km/h. Ma il secondo segnale avrebbe dovuto avere luce gialla fissa, indicando la successiva via impedita... Quindi 3 segnali prima.
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
Alex Corsico
Messaggi: 176
Iscritto il: lun set 24, 2012 2:22 pm
Nome: Alessandro
Regione: Lombardia
Città: Pavia
Età: 53
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Alex Corsico » lun mar 31, 2014 2:58 pm

Rosso lampeggiante sulle linee RFI non esiste.

I lampeggiamenti sono:

il giallo lampeggiante (Via libera con preavviso di segnale a linea impedita a distanza ridotta)

Come distanza ridotta si intende una distanza compresa tra 900 mt e 1350 mt su linee erecitate con Blocco automatico a Correnti codificate o se il successivo segnale non indica via libera incondizionata (vedrde) su linee esercitate con sistemi diversi dal BACC

il giallo verde lampegiante contemporaneamente (indica avviso di successivo segnale predisposto per una deviata a 60 Km/h)

il giallo verde lampegiante alternativamente (indica avviso di successivo segnale predisposto per una deviata a 100 Km/h)

Segnali di Avvio (blu) ed Avanzamento (bianchi) (quelli citati da Edgardo come segnali di chiamata) se azionati da Dirigente centrale operativo.

ciao
Alex Corsico. Ferrovie e Tranvie Locali - Direzione d'Esercizio - PAVIA
--------------------------------
FTL We move your mind

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9953
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » lun mar 31, 2014 11:29 pm

Interessante :cool:

Luigi, magari se riesci puoi estrapolare un fotogramma da video, oppure mettere qui il video (basta anche solo incollare il link da youtube) con il riferimento al minuto in cui si vede questo segnale. Così cerchiamo di capire di cosa si tratta.
Fabrizio Borca

Avatar utente
Gigi
Socio GAS TT
Messaggi: 399
Iscritto il: mar set 04, 2012 11:37 am
Nome: Luigi
Regione: Piemonte
Città: S.Michele M.vi'
Età: 67
Stato: Non connesso

Messaggio da Gigi » mer apr 02, 2014 5:36 am

Ringrazio tutti quanti. Anche io concordo con quanto detto. Probabilmente i video essendo non in HD per il 95% delle volte e' difficile vedere bene i colori. Ciao a tutti.
Luigi Bocchiardo

Avatar utente
giuseppino
Messaggi: 89
Iscritto il: lun set 17, 2012 9:05 pm
Nome: Luca
Regione: Abruzzo
Città: Pescara
Età: 42
Stato: Non connesso

Messaggio da giuseppino » mer apr 02, 2014 8:48 am

Approfitto di questa discussione per parlarvi di un mio dubbio persistente sui segnali recanti banda bianconera.. segnali di avviso giusto?
Da piu parti ho letto che proiettano perennemente luce gialla ma la scorsa settimana è capitato di vederlo proiettare luce rossa: può essere che era passato da poco un treno?
Premetto che la linea è a binario unico e non conosco la distanza del segnale successivo..
Luca

Avatar utente
Fabrizio
Socio GAS TT
Messaggi: 9953
Iscritto il: gio nov 10, 2011 9:17 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Piemonte
Città: Piossasco
Ruolo: co-amministratore
Stato: Non connesso

Messaggio da Fabrizio » mer apr 02, 2014 11:29 am

Ecco qui un segnale di avviso

Immagine


Si può notare la piantana con bande nere e bianche.

Da quel che so i segnali di avviso non presentano mai la luce rossa, ma hanno fuochi di colore giallo e verde.


Essenzialmente

Giallo fisso - avviso di via impedita

Giallo lampeggiante - Il successivo segnale di 1° categoria è a via libera ma si trova a distanza ridotta dal successivo segnale che è disposto a via impedita o a via libera con riduzione di velocità

Giallo e verde fissi - via libera con limitazione di velocità a 30 km/h

Giallo e verde lampeggianti assieme - via libera con limitazione di velocità a 60 km/h

Giallo e verde lampeggianti alternativamente - via libera con limitazione di velocità a 100 km/h

Verde fisso - via libera
Fabrizio Borca

Avatar utente
Alex Corsico
Messaggi: 176
Iscritto il: lun set 24, 2012 2:22 pm
Nome: Alessandro
Regione: Lombardia
Città: Pavia
Età: 53
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Alex Corsico » mer apr 02, 2014 7:34 pm

giuseppino ha scritto:

Approfitto di questa discussione per parlarvi di un mio dubbio persistente sui segnali recanti banda bianconera.. segnali di avviso giusto?
Da piu parti ho letto che proiettano perennemente luce gialla ma la scorsa settimana è capitato di vederlo proiettare luce rossa: può essere che era passato da poco un treno?
Premetto che la linea è a binario unico e non conosco la distanza del segnale successivo..


Se la banda bianconera è orizzontale è di avviso e non proietta luce rossa se obliqua è di I categoria e quello proietta luce rossa

ciao
Alex Corsico. Ferrovie e Tranvie Locali - Direzione d'Esercizio - PAVIA
--------------------------------
FTL We move your mind

Avatar utente
schunt
Messaggi: 533
Iscritto il: gio apr 03, 2014 8:19 am
Nome: Enzo
Regione: Toscana
Città: cascina
Età: 73
Stato: Non connesso

Messaggio da schunt » dom apr 13, 2014 1:43 pm

In altre occasioni ho dissentito sul fatto di identificare il segnale luminoso tra segnale di avviso e quello principale di prima categoria, poiche' a tutti gli effetti commettiamo un errore madornale !

Mi rifaccio a cio' che mi insegno' un istruttore del Genio Ferrovieri quando giovane allievo ufficiale, iniziavo a conseguire le abilitazioni alla guida, cioe': " il regolamento dei segnali si rispetta non si interpreta" !-

Ci pose un esempio basilare : Tu viaggi di notte, alla guida di un treno, buio pesto quale e' la prima luce che ti proietta un segnale? .... Se giallo ti avverte che tra 1200 metri ti devi fermare, Se lampeggia ti avverte che tra il segnale che troverai a giallo ed il successivo a rosso, ci sono tra i 600 e gli 80 metri...... se lo trovi verde fino al successivo hai via libera ....... ti domandi che segnale stai vedendo, di che categoria e'? rispetti l'idicazione attrimenti commetti un reato !

Come norma principale in tutti i regolamenti dei segnali, non troverai mai un segnale rosso, esso e' sempre preceduto da uno che lli fa d'avviso, per cui , specialmente come modellisti, dovremmo prima di tutto avere una certa conoscenza con il regolamento dei segnali, poi alla fine della fiera, fare la disquisizione tra avviso e protetezione.

Ora va specificato che questa abitudine deriva dal vecchio segnalamento semaforico, dove il segnale di avviso ad ala con coda di rondine e colore giallo, avvertiva il personale di macchina della prossima stazione, ma contestualmente fanno parte dei ricordi di un tempo che fu, quando il regolamento dei segnali prevedreva quanto segue: "Per fermare un treno gia' transitato, agitare la lanterna rossa correndoli dietro suonando la tromba" !

L'hanno tolto dal regolamento dei segnali nella versione aggiornata del 1986!
Enzo

Rispondi

Torna a “LINEE ED IMPIANTI”