Primissimo plastico da principiante.

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, v200, sal727

Rispondi
Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9010
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da v200 » lun mag 06, 2019 6:13 pm

Scusa mi ero dimenticato che il tuo plastico non era un ampliamento del Gottardo edito da de Agostini, avevo appena finito di rispondere su un quesito inerente al ballast nel altra sezione ooops. :(
Comunque, il ballasta ha mille sfumature di colore sia in base alla ghiaia utilizzata che per gli effetti meteo o per sporcizia varia se guardiamo in epoca terza troveremo residui di olio, carbone, ruggine è scarichi delle ritirate sulle massicciate. per contro sui tronchini o tratte poco utilizzate erba e cespugli tanto da non fare più distinguere il colore della ghiaia
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » lun mag 06, 2019 6:37 pm

Figurati.. Con tutti gli argomenti trattati sul forum è normale... Comunque vedo di prendere quella della Busch in grigio... Poi tra invecchiamento e sporcizia varia sui binari si camufferá bene.

All'incirca con una busta da 230 grammi quanti metri si coprono?

Per capire quante buste prendere(ovvio, una busta in più non guasta mai)
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » lun mag 06, 2019 7:41 pm

Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » lun mag 06, 2019 8:02 pm

v200 ha scritto:
lun mag 06, 2019 6:03 pm
Parli del ballast corretto?
Ovviamente si in base alle epoche è alle concessionarie, si va da un marrone rossiccio in epoca II/III al grigio scuro III inizio IV , grigio chiaro per finire oggi con un quasi bianco.
Per non parlare della pezzatura che ha la ghiaia come per le ferrovie prussiane che in linea era più grezza è sotto ai deviatoi invece di dimensioni più regolari
art 09161
https://www.noch.de/de/produkt-kategori ... -steine.ht
Puoi acquistarla dal sito on line della Noch oppure il prodotto simile della busch su dm toys https://www.en.dm-toys.de/produktdetail ... _7070.html ottimo negozio on line dedicato alla scala N
Quello Busch da te linkato è per H0 o sbaglio?
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » lun mag 06, 2019 11:55 pm

Chiedo ancora una cosa... Dovrò prevedere anche i semafori/segnali in stazione... Su cosa devo orientarmi?
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9010
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da v200 » mar mag 07, 2019 6:45 pm

Ho guardato il catalogo lo danno per HO, N , TT in base al posizionamento va bene per la nostra scala come ballast massicciata.
Per i segnali i Fleischmann sono quelli meno costosi se meno realistici, poi i Viessmann più cari. Per risparmiare metti quelli luminosi costano meno erano già presenti in epoca III
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » mar mag 07, 2019 9:50 pm

Ok grazie. Provvedo ad inserire nel carrello il ballast.

Per i segnali che dispozioni si devono seguire?

Siccome non ne so nulla non vorrei commettere errori di posizionamento.
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3078
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da sal727 » mar mag 07, 2019 10:05 pm

Ciao, Salvatore

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » mar mag 07, 2019 10:25 pm

Ottima spiegazione.

Quindi, se ho ben capito, per ogni binario di stazione ci sarà un segnale in ingresso ed uno in uscita, corretto?
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » mar mag 07, 2019 11:29 pm

https://www.conrad.it/p/segnale-luminos ... -db-210034

Ci sarebbe questo ad un prezzo onesto...


Oppure questo

https://www.conrad.it/p/segnale-segnale ... -db-210373

Quelli in iscita sono diversi?
Claudio - Volere é potere!!

Rispondi

Torna a “SCALA N”