Primissimo plastico da principiante.

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, v200, sal727

Rispondi
Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » lun apr 30, 2018 4:10 pm

Peccato...mi piaceva veramente tanto...pazienza..ripieghiamo sulla scelta corretta....

Oppure potrei convertire il tutto in epoca II/III...se si può..
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4247
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da Excalibur » lun apr 30, 2018 4:36 pm

Beh, considerato il fatto che non hai neanche iniziato la costruzione del plastico, a questo punto puoi ambientarlo in qualsiasi epoca desideri, dipende soltanto dai rotabili che hai a disposizione. [104]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da NinoLamezia » lun apr 30, 2018 4:39 pm

ClaBos ha scritto:
lun apr 30, 2018 4:10 pm
Peccato...mi piaceva veramente tanto...pazienza..ripieghiamo sulla scelta corretta....

Oppure potrei convertire il tutto in epoca II/III...se si può..
secondo me puoi convertire il tutto in epoca II/III....il perchè , parere da principiante [101] .....guardando il tracciato e quanto sarà il diorama...la stazione sarà posizionata abbastanza lontana dal borgo di casette.....considerando poi la presenza di un fiume.....quindi,con molta fantasia, puoi immaginare che la stazione sia di epoca II poichè in seguito a un'alluvione sia l'unica rimasta integra....mentre il borgo lo farai in epoca III in seguito alla ricostruzione dello stesso.....Il mio è solo un suggerimento che nasce dal fatto che non stai creando un diorama che prende spunto da un luogo reale.....
Antonio

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » lun apr 30, 2018 4:43 pm

Excalibur ha scritto:
lun apr 30, 2018 4:36 pm
Beh, considerato il fatto che non hai neanche iniziato la costruzione del plastico, a questo punto puoi ambientarlo in qualsiasi epoca desideri, dipende soltanto dai rotabili che hai a disposizione. [104]
I rotabili per il momento, a mia disposizione, sono quelli dello start set.. Manterrò sicuramente la locomotiva a vapore ma potrei cambiare i vagoni.

Diciamo che mi piacciono molto gli edifici con quel non so che di austriaco/tedesco tipico!
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
sal727
Messaggi: 2995
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da sal727 » lun apr 30, 2018 4:48 pm

Ciao, Salvatore

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » lun apr 30, 2018 4:59 pm

sal727 ha scritto:
lun apr 30, 2018 4:48 pm
c'è questa come epoca III
https://www.faller.de/App/WebObjects/XS ... rbach.html
Ambientando in epoca II il mio locomotore sarebbe appropriato?
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da NinoLamezia » lun apr 30, 2018 5:08 pm

sal727 ha scritto:
lun apr 30, 2018 4:48 pm
c'è questa come epoca III
https://www.faller.de/App/WebObjects/XS ... rbach.html
...molto bella Salvatore....peccato però che il prodotto sia esaurito in fabbrica [102]
Antonio

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » lun apr 30, 2018 5:22 pm

Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
sal727
Messaggi: 2995
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da sal727 » lun apr 30, 2018 5:30 pm

NinoLamezia ha scritto:
lun apr 30, 2018 5:08 pm
sal727 ha scritto:
lun apr 30, 2018 4:48 pm
c'è questa come epoca III
https://www.faller.de/App/WebObjects/XS ... rbach.html
...molto bella Salvatore....peccato però che il prodotto sia esaurito in fabbrica [102]
Basta cercarla con il codice e si trova
Ciao, Salvatore

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8885
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da v200 » lun apr 30, 2018 7:49 pm

Come dal progetto descritto più su consiglio la stazione 212.107 il link della Faller https://www.faller.de/App/WebObjects/XS ... ingen.html
Qui precedentemente postata. L'archittettura molto standard di questo fabbricato permette di essere inserito in varie epoche senza grossi problemi, inoltre utilizzata da varie amministrazioni confluite nelle DR poi DB, per variare epoche basta poi scegliere pensiline più moderne ( come al vero ) mentre per un mix tra la II e la III i marciapiedi delle banchine passeggeri sovente non avevano tettoie è il fondo di calpestio era in terra battuta contenuta da assi in legno ai lati
212107.jpg
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8885
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da v200 » lun apr 30, 2018 7:57 pm

Purtroppo le DB hanno ricevuto da varie amministrazioni precedenti molti edifici per stazioni o magazzini sia da ferrovie private che ex statali come le K.P.V.E o quelle del Palatinato etc, quindi occorre fare attenzione a mettere la giusta iconologia degli edifici in base alla linea che si vuole replicare. Fortunatamente esistono edifici utilizzabili un po per tutto da epoca o stile
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » mar mag 01, 2018 8:33 pm

v200 ha scritto:
lun apr 30, 2018 7:49 pm
mentre per un mix tra la II e la III i marciapiedi delle banchine passeggeri sovente non avevano tettoie è il fondo di calpestio era in terra battuta contenuta da assi in legno ai lati
212107.jpg
Ciao sarebbe qualche foto, anche di un'altra scala, per capire come sono fatte?

Grazie
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8885
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da v200 » mar mag 01, 2018 9:07 pm

OK domani provvedo
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » mar mag 01, 2018 9:42 pm

Gentilissimo!!!!
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » mer mag 02, 2018 4:07 pm

Dovendo interporre tra binario e piano in compensato il sughero, quest'ultimo che spessore deve avere?
Andrà posizionato anche nella zona stazione oppure li non si mette?
Graxie
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da NinoLamezia » mer mag 02, 2018 4:18 pm

ClaBos ha scritto:
mer mag 02, 2018 4:07 pm
Dovendo interporre tra binario e piano in compensato il sughero, quest'ultimo che spessore deve avere?
Andrà posizionato anche nella zona stazione oppure li non si mette?
Graxie
.....guarda qui quanto a fatto Francesco....viewtopic.php?f=106&t=14725&start=75
Antonio

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » mer mag 02, 2018 5:22 pm

Visto.. Quindi sughero da 2 mm...

Invece.. Le plance sotto il binario devono avere una qualche misura minima? Intendo come larghezza.
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8885
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da v200 » mer mag 02, 2018 6:04 pm

In epoca II era uso fare i marciapiedi tra i binari nelle stazioni secondarie in terra battuta e ghiaia, al posto dei muretti di contenimento si riutilizzavano le traversine in legno e le rotaie come paletti per mantenerle al loro posto. Con l' avvento delle ferrovie di stato DR ( Deutsche Reichsbahn ) epoca III inizi vennero utilizzati muretti in granito,mattone,cemento o pietra.
Qui l'esempio su un plastico
e935f155f125072226ff8d8da7cf4023.jpg
mentre qui alcuni esempi di ricostruiti
Uerdinger_Schienenbus_in_Pritzwalk_(4).jpg
798-610-1-steht-am-letzten-958542.jpg
24413878291_072635f303_b.jpg
a1d0d1988c066631f7431e9d32d4d25d.jpg
Uerdinger_Schienenbus_in_Pritzwalk.jpg
Bahnhof_Kiel-Oppendorf.jpg
49303024.jpg
RTEmagicC_Bahnhof-Schwebda-mit-Dampfz_01.gif.gif
440px-Gosha_SR_812.jpg
IMG_1279_zpspieahaqo.jpg
VT95.jpg
Allegati
images.jpg
images.jpg (17.46 KiB) Visto 833 volte
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » mer mag 02, 2018 6:08 pm

Grazie Roberto per la carrellata di foto.. Molto esaustive.
Lo stesso discorso valeva anche per le stazioni principali?
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da NinoLamezia » mer mag 02, 2018 6:10 pm

ClaBos ha scritto:
mer mag 02, 2018 5:22 pm
Visto.. Quindi sughero da 2 mm...

Invece.. Le plance sotto il binario devono avere una qualche misura minima? Intendo come larghezza.
...prova a stampare quanto fatto da Francesco....sono le sagome delle plance della DeA con sopra segnato lo spazio occupato dal sughero
20171016131735_Plance DeA.jpg
....se non mi sbaglio devi stamparlo su foglio a4 perchè 1:1....comunque chiedi a Francesco
Antonio

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8885
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da v200 » mer mag 02, 2018 6:11 pm

Altezza binario più sughero 6 mm norme fremo 2 mm sughero, 4 mm binario con traversine.
In piena linea occorre elevarsi bene dal piano di campagna mentre in stazione il livello è minore quindi si allo strato di sughero sotto alla linea che sbordi 1 cm ai lati oltre la traversina. Al vero nei fasci stazione l'altezza è minore per simularne la situazione stendiamo tutto il sughero dove la collocheremo, specialmente se abbiamo dei binari paralleli in modo che in mezzo non si crei un solco troppo profondo anzi quasi nullo. Discorso contrario in piena linea lo stacco tra due binari paralleli deve essere netto per far notare le due massicciate
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8885
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da v200 » mer mag 02, 2018 6:15 pm

No le stazioni principali avevano i muretti in granito sia in epoca II che III, per il telaio segui la discussione di Francesco molto completa e valida
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » mer mag 02, 2018 6:24 pm

NinoLamezia ha scritto:
mer mag 02, 2018 6:10 pm
ClaBos ha scritto:
mer mag 02, 2018 5:22 pm
Visto.. Quindi sughero da 2 mm...

Invece.. Le plance sotto il binario devono avere una qualche misura minima? Intendo come larghezza.
...prova a stampare quanto fatto da Francesco....sono le sagome delle plance della DeA con sopra segnato lo spazio occupato dal sughero
20171016131735_Plance DeA.jpg

....se non mi sbaglio devi stamparlo su foglio a4 perchè 1:1....comunque chiedi a Francesco
Provo a stampare e vedo cosa ne risulta.

Più che altro mi servono delle misure esatte perché, avendo una fresa cnc a 3 assi, mi vorrei fresare tutti i pezzi e poi assemblarli.. Come i pezzi della DeAgostini.

Sto "ricalcando" il tracciato di SCARM con un CAD per poi trasferire il tutto in macchina... Sono un "traforo" 2.0!!!!
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
ClaBos
Messaggi: 178
Iscritto il: mer lug 06, 2016 10:01 pm
Nome: Claudio
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Martignacco
Età: 41
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da ClaBos » mer mag 02, 2018 6:26 pm

v200 ha scritto:
mer mag 02, 2018 6:11 pm
Altezza binario più sughero 6 mm norme fremo 2 mm sughero, 4 mm binario con traversine.
In piena linea occorre elevarsi bene dal piano di campagna mentre in stazione il livello è minore quindi si allo strato di sughero sotto alla linea che sbordi 1 cm ai lati oltre la traversina. Al vero nei fasci stazione l'altezza è minore per simularne la situazione stendiamo tutto il sughero dove la collocheremo, specialmente se abbiamo dei binari paralleli in modo che in mezzo non si crei un solco troppo profondo anzi quasi nullo. Discorso contrario in piena linea lo stacco tra due binari paralleli deve essere netto per far notare le due massicciate

Posso utilizzare questa immagine come riferimento?
Allegati
20171021215252_nem122-001.jpg
Claudio - Volere é potere!!

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Primissimo plastico da principiante.

Messaggio da NinoLamezia » mer mag 02, 2018 6:34 pm

....chiedi al tuo edicolante di qualcuno che acquista i fascicoli della DeA del Gottardo...il perchè la DeA consiglia di tenere da parte i supporti dove erano incise le plance...e se sei fortunato puoi contattarlo e avrai una dima perfetta delle plance.... [102]
Antonio

Rispondi

Torna a “SCALA N”