Got(ri)tardo

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, v200, sal727

Rispondi
Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11464
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Egidio » mar feb 12, 2019 10:18 am

Bene ottimi gli aggiornamenti. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13567
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da MrMassy86 » mar feb 12, 2019 4:25 pm

Molto bene Carlo, continua così!!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Charlie63
Messaggi: 262
Iscritto il: dom apr 08, 2012 1:06 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Torino
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Charlie63 » mar feb 12, 2019 9:05 pm

MrMassy86 ha scritto:
mar feb 12, 2019 4:25 pm
Molto bene Carlo, continua così!!!
Massimiliano [253]
Se continuo così, facendo modifiche su modifiche, il plastico lo finiranno i miei nipoti.... [162]
Carlo

Avatar utente
Charlie63
Messaggi: 262
Iscritto il: dom apr 08, 2012 1:06 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Torino
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Charlie63 » ven feb 15, 2019 11:49 pm

Ieri ho finalmente preso la z21 start e il primo decoder per 8 scambi [102]
Collegata e provata con il multimaus in dotazione, tutto ok.
Ora sono in attesa del codice di sblocco della rete per poterla collegare al portatile... tra una decina di giorni spero di poter fare i primi esperimenti con RocRail per la gestione di loco e scambi.
Poi, con la mia consueta lentezza, passero' ad automatizzare il tutto...
Allegati
20190215_182649.jpg
Carlo

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9010
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da v200 » sab feb 16, 2019 6:21 pm

Passo importante, auguri per entrata nel mondo digitale
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11464
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Egidio » dom feb 17, 2019 9:21 am

Ottima scelta per chi vuole inserirsi nel mondo del digitale...... Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Charlie63
Messaggi: 262
Iscritto il: dom apr 08, 2012 1:06 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Torino
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Charlie63 » mer feb 20, 2019 2:35 pm

Qui la mia prima prova di digitalizzazione di una loco Dea. (scusate il tipo di cablaggio... e' di prova e avevo poco tempo)

Decoder utilizzato: Zimo Mx617 a 7 fili (+ altri 2 canali sulla pcb da saldare non utilizzati)

1- Rimosso plastica protettiva dal decoder per diminuire lo spessore (ed eventualmente permettere l'utilizzo dei 2 canali aggiuntivi).
2- Dissaldati cavi TR e TL (trazione/rotaia) anteriori e posteriori dalla pcb.
3- Saldato filo NERO decoder con filo TL (NERO) loco
4- Saldato filo ROSSO decoder con filo TR (ROSSO) Loco
5- Ponticellato fili TR anteriori e posteriori.
6- Ponticellato fili TL anteriori e posteriori.
7- Eliminato ponti tra le 2 pcb
8- Dissaldato filo M+ ROSSO da pcb e collegato a filo ARANCIONE decoder
9- Dissaldato filo M- NERO da pcb e collegato a filo GRIGIO decoder

A questo punto ho messo la loco sul binario di prova, dato tensione e messo in ricerca la mobile station... subito riconosciuta come nuova loco con ID 3 (valore di default dei decoder).

Rimanevano da collegare le luci e qui mi e' sorto un dubbio, dato che i decoder lavorano sul - (negativo)
Cosi ho preso il tester e verificato dove collegare i rimanenti fili per le luci e il comune di alimentazione (filo BLU decoder) in modo da sfruttare le resistenze di caduta sulle 2 schede.

Quindi li ho collegati in questo modo:

filo BLU sul positivo del diodo D1 (ponticellato anche tra le 2 pcb)
filo giallo su L- (NERO di una pcb)
filo bianco su L- (NERO dell'altra pcb)

Rimesso il tutto sul binario di prova, ridato tensione e provato l'accensione delle luci... anche qui tutto OK.

Adesso mi resta solo da rifare il cablaggio in modo piu' "elegante, sistemare il decoder e chiudere la loco.
Allegati
20190220_090541.jpg
Il decoder usato (senza e con plastica protettiva)
20190220_092013.jpg
Dissaldati i fili TR e TL (trazione) posteriori
20190220_092209.jpg
collegati TR e TL ai rispettivi cavi del decoder
20190220_093111.jpg
dissaldati fili TR e TL anteriori
20190220_093737.jpg
ponticellati cavi TR e TL anteriori e posteriori e collegato cavi motore
20190220_100349.jpg
TEST: Loco riconosciuta correttamente dalla centralina e rinominata in RE44Verde1
20190220_105430.jpg
Luci Off
20190220_105435.jpg
Luci On
Carlo

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9010
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da v200 » mer feb 20, 2019 6:59 pm

I miei complimenti Carlo per aver trovato come utilizzare le piazzole del pcb , digitalizzazione non semplice su questa loco per via della disposizione dei due pcb molto insolita dettata dal motore di dimensione generose confronto quelli soliti ( quasi da lettore CD ). I decoder Zimo sono abbastanza generosi come ampere di picco 1,5 se non ricordo male abbastanza da gestire questo motore.
Per la questione spazio si può eliminare un pcb quello verso i poli del motore in modo da avere un posto per posizionare il decoder al riparo dal calore del motore. Quando eliminiamo poi la guaina del decoder occorre poi isolare la parte inferiore del decoder in modo che non faccia contatto con parti metalliche del telaio o parti elettroniche, nel nostro caso il telaio che conduce molto bene l'elettricità
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Charlie63
Messaggi: 262
Iscritto il: dom apr 08, 2012 1:06 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Torino
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Charlie63 » mer feb 20, 2019 8:11 pm

Piccolo aggiornamento:

Il cablaggio ora si presenta un po' meglio... [266]

Devo ancora accorciare i fili dell'illuminazione perche' prima voglio verificare il senso di marcia, ma se ne parla un'altro giorno perche'...
tra poco c'e' la CHAMPIONS!!! [281]
Allegati
20190220_195725.jpg
20190220_195715.jpg
Carlo

Avatar utente
Charlie63
Messaggi: 262
Iscritto il: dom apr 08, 2012 1:06 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Torino
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Charlie63 » gio feb 21, 2019 12:11 pm

Verificato il senso di marcia per l'accensione delle luci che (naturalmente...) erano al contrario.
Quindi ho invertito e accorciato gli ultimi 2 fili, un pezzettino di nastro per tenere fermi i fili sopra il motore e... via sul binario di prova.
Tutto ok, non e' esploso nulla!
Montata la cabina senza problemi, (il decoder non tocca da nessuna parte e, come si vede dalle ultime 2 foto, chiude perfettamente).
Ora la loco, finita e perfettamente funzionante, e' pronta per scorrazzare sul plastico.
Ed io posso passare a digitalizzare le altre 2.
Allegati
20190221_114025.jpg
Cablaggio finito da un lato...
20190221_114039.jpg
e dall'altro
20190221_114955.jpg
Luci anteriori...
20190221_115029.jpg
e posteriori
20190221_115132.jpg
Chiusa lato DX
20190221_115146.jpg
Chiusa lato SX
Carlo

Avatar utente
Charlie63
Messaggi: 262
Iscritto il: dom apr 08, 2012 1:06 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Torino
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Charlie63 » gio feb 21, 2019 12:15 pm

v200 ha scritto:
mer feb 20, 2019 6:59 pm
I miei complimenti Carlo per aver trovato come utilizzare le piazzole del pcb , digitalizzazione non semplice su questa loco per via della disposizione dei due pcb molto insolita dettata dal motore di dimensione generose confronto quelli soliti ( quasi da lettore CD ). I decoder Zimo sono abbastanza generosi come ampere di picco 1,5 se non ricordo male abbastanza da gestire questo motore.
Per la questione spazio si può eliminare un pcb quello verso i poli del motore in modo da avere un posto per posizionare il decoder al riparo dal calore del motore. Quando eliminiamo poi la guaina del decoder occorre poi isolare la parte inferiore del decoder in modo che non faccia contatto con parti metalliche del telaio o parti elettroniche, nel nostro caso il telaio che conduce molto bene l'elettricità
Grazie Roberto
Delle pcb, ho solo usato gli ancoraggi delle luci e sfruttato le resistenze per i led, senza doverne aggiungere altre.
Sinceramente pensavo fosse piu' difficoltoso, ma i fili necessari sono tutti a portata di mano e basta dissaldarli dalle loro piazzole.
Il decoder che ho usato poi, (MX617)e' abbastanza piccolo (anche se ne esistono di piu' piccoli) da poter essere posizionato sopra una delle pcb senza toccare ed e' tenuto in posizione da un pezzettino di biadesivo che ha anche la funzione di isolarlo.
Carlo

Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1633
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da FraPis » gio feb 21, 2019 12:21 pm

Ottimo Carlo [264]

Quindi.. a conti fatti pensi che ne valga la candela digitalizzarle, sebbene la meccanica delle loco DeA non sia di qualità?
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)

Avatar utente
Charlie63
Messaggi: 262
Iscritto il: dom apr 08, 2012 1:06 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Torino
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Charlie63 » gio feb 21, 2019 1:08 pm

FraPis ha scritto:
gio feb 21, 2019 12:21 pm
Ottimo Carlo [264]

Quindi.. a conti fatti pensi che ne valga la candela digitalizzarle, sebbene la meccanica delle loco DeA non sia di qualità?
Secondo me si vale la pena, se hai intenzione di passare al digitale, una buona vista (o una buona lente di ingrandimento) e non sei affetto da tremore alle mani... [104]

Dal poco che l'ho provata sinora (una mezz'oretta, ma solo avanti e indietro sul binario di prova) non va affatto male, anzi e' piu' silenziosa di una fleischmann BR151 (quella color crema che si vede in alcune foto del mio plastico) che ho comprato usata ad un asta su ebay (a 14€...) e che ho digitalizzato in precedenza

Il decoder che ho usato costa 33€ (in negozio) e se aggiungiamo il costo di 3 fascicoli siamo a 63€... meno di una qualsiasi loco analogica e la meta' di una digitale (nuove).
Se poi se si volesse spendere di meno, su ebay si trovano dei decoder piu' economici tipo questo https://www.ebay.it/sch/i.html?_from=R4 ... 2&_sacat=0 a circa 15/20€, ma non so di che qualita' siano ne che dimensioni abbiano.

Tieni inoltre presente che in caso la loco Dea abbia malfunzionamenti o muoia anzitempo... [280] il decoder puo' sempre essere recuperato e montato su una qualsiasi loco analogica (nuova o usata) di qualsiasi marca.
Carlo

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13567
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da MrMassy86 » gio feb 21, 2019 4:24 pm

Ottimo lavoro di digitalizzazione, complimenti!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1633
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da FraPis » gio feb 21, 2019 4:49 pm

Secondo me si vale la pena, se hai intenzione di passare al digitale, una buona vista (o una buona lente di ingrandimento) e non sei affetto da tremore alle mani... [104]
Fortunatamente senza l'ausilio di lenti particolari e con mano decisamente ferma, sono ancora in grado di eseguire qualche buona saldatura :mrgreen:
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11464
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Egidio » ven feb 22, 2019 10:36 am

Ottimo lavoro Carlo !! Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Charlie63
Messaggi: 262
Iscritto il: dom apr 08, 2012 1:06 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Torino
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Charlie63 » ven feb 22, 2019 3:23 pm

Finito di montare i decoder sulle 3 loco DeA :mrgreen:
Allegati
20190222_151947.jpg
Carlo

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9010
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da v200 » ven feb 22, 2019 5:02 pm

Consiglio sui decoder non lesinate troppo, vero si trovano decoder a basso costo come i Tams che hanno le funzioni base è basta. Molte volte un decoder di fascia medio alta vi da sicurezza come avere l'interruttore termico contro corti o surriscaldamento, poter trovare i vari manuali in rete è varie funzioni molto utili. Occorre girare vari siti per trovare dei prezzi convenienti
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11464
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Egidio » sab feb 23, 2019 9:10 am

Charlie63 ha scritto:
ven feb 22, 2019 3:23 pm
Finito di montare i decoder sulle 3 loco DeA :mrgreen:
Bene........... Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Charlie63
Messaggi: 262
Iscritto il: dom apr 08, 2012 1:06 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Torino
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Charlie63 » sab mar 02, 2019 11:43 pm

Avendo trovato dei led smd bicolori (rosso-bianco) ho deciso di modificare L'illuminazione delle loco DeA aggiungendo le luci rosse posteriori.
Quindi ho dovuto modificare meta' del cablaggio (qui ancora provvisorio) del decoder per avere la doppia illuminazione.
E questo e' il risultato sulla prima loco...
Allegati
20190302_193600.jpg
Prova avanti con la z21 e Rocrail
20190302_193554.jpg
Prova indietro con la z21 e Rocrail
20190302_193610.jpg
Avanti
20190302_193613.jpg
Indietro
20190302_194133.jpg
Luci accese
20190302_194337.jpg
Confronto luci (sx loco DeA, Dx loco con nuovi LED)
Carlo

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11464
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Egidio » dom mar 03, 2019 8:39 am

[264] Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4464
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Excalibur » dom mar 03, 2019 12:16 pm

Suppongo che invertendo la marcia, si invertono anche le colorazioni delle luci. [101]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
Charlie63
Messaggi: 262
Iscritto il: dom apr 08, 2012 1:06 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Torino
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Charlie63 » dom mar 03, 2019 12:44 pm

Excalibur ha scritto:
dom mar 03, 2019 12:16 pm
Suppongo che invertendo la marcia, si invertono anche le colorazioni delle luci. [101]
Supponi giusto e dalle foto si vede... :mrgreen:
Carlo

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4464
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Excalibur » dom mar 03, 2019 2:33 pm

Charlie63 ha scritto:
dom mar 03, 2019 12:44 pm
Supponi giusto e dalle foto si vede... :mrgreen:
Non tanto Carlo, dalle foto non si capisce se il locomotore è marcia in avanti, od indietro, comunque ti credo sulla parola. [104]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
Charlie63
Messaggi: 262
Iscritto il: dom apr 08, 2012 1:06 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Torino
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Got(ri)tardo

Messaggio da Charlie63 » dom mar 03, 2019 4:06 pm

Se lo guardi con attenzione si capisce...
Osserva la posizione del decoder sulla loco nelle foto, e vedrai che è sempre la stessa, anche se con le luci accese al contrario e non la loco a essere ruotata di 180 gradi... [102]
Carlo

Rispondi

Torna a “SCALA N”