Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, MrMassy86, v200, sal727

Avatar utente
gio_gio
Messaggi: 111
Iscritto il: dom feb 18, 2018 3:31 pm
Nome: Giovanni
Regione: Veneto
Città: Cerea
Età: 54
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da gio_gio » dom mar 18, 2018 7:51 pm

Excalibur ha scritto:
dom mar 18, 2018 7:40 pm
Ma li stai mandando ad una velocità pazzesca... CUT
Il che significa che quando tutto sarà proporzionato alla scala i convogli viaggeranno senza problemi, come già lo stanno facendo in questo video a velocità più elevata.
Mi piace Maurizio. ^_^
Giovanni

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » dom mar 18, 2018 8:03 pm

Si la stazione è doppia, poi ne farò un’altra singola anche al livello della chiesetta. Ti confermo che le rotaie sono solo appoggiate al misto sughero,la velocità era calibrata apposta per vedere se sotto stress ci fossero problemi di percorribilità del rotabile sul circuito. A proposito di stazioni io ho fatto un po’ di ricerca sul tratto che andiamo a simulare e ho deciso di fare 2 stazioni, quella + grande e bassa di quota chiamarla GURTNELLEN, quella in quota + alta a livello chiesetta WASSEN.
Posto link dove recepire un bel po’ di notizie pratiche sul territorio e sul tratto ferroviario in cui siamo collocati.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Ferrovi ... hn_map.png
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da NinoLamezia » dom mar 18, 2018 8:31 pm

Excalibur ha scritto:
dom mar 18, 2018 7:40 pm
Ma li stai mandando ad una velocità pazzesca, peggio della Freccia Rossa.
Io credo che a velocità moderata sia più apprezzabile e godibile il transito dei due convogli.
E quella stazione raddoppiata ?
Sono d'accordo con Alceo....treni molto veloci. Ma un'altra contraddizione ,secondo me(da principiante) vedere che tu hai messo davanti alla(e) stazione(i) i marciapiedi con le pensiline?...a mio giudizio sconvolgono di molto il paesaggio e le fattezze del Gottardo(....a chi è più esperto di me l'ardua sentenza)
Antonio

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » dom mar 18, 2018 9:01 pm

Sulla linea del Gottardo ci sono sia stazioncine sperdute che stazioni di centri urbani importanti, io nella mia personalizzazione ho pensato che Wassen stazione piccola,che é una delle fermate + in quota del S.Gottardo, e prende il nome dalla chiesetta omonima sia quella di sopra e Gurtnellen sia quella sotto che è esattamente la fermata prima a nord di WASSEN ed è un centro di 500 abitanti, Göschenen che è quella prima invece verso sud più o meno gli stessi abitanti nella foto della sua stazione ci sono 8/9 binari compresa un’enorme pensilina proprio davanti alla stazione, quindi per dire che tutto è relativo ognuno può fare stazioni tipicizzate solo di alta montagna e altri farle invece + urbane nel tragitto vero c’è ne di tutte le specie ad ognuno fa la sua scelta, io conto di farne due : una + urbana e una + agreste di montagna ma è il mio gusto personale.
Un consiglio spassionato prima di scrivere qualcosa,guardate le mie risposte se no diventa un tiro al piccione ahahah!!!
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3758
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur » dom mar 18, 2018 9:13 pm

Io dico, Maurizio, che hai una visione tutta tua personalizzata e che stai andando fuori tema, ma visto e considerato che stai stravolgendo tutto il plastico di partenza con tue idee, innovazioni ed ampliamenti (una doppia stazione e per giunta speculare, non s'era mai vista prima), ci può stare.
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » dom mar 18, 2018 11:12 pm

Alceo ma scusa ho aperto apposta,per chi vuole leggere e prendere spunti o evitarne, un post dichiaratamente personale su quello di diverso che sto facendo rispetto al progetto originale della Dea.Quindi non sto andando fuori tema ma cerco di personalizzare un progetto che mi piace, tenendo conto entro e dove mi devo muovere ( spiagge sul Gottardo e stabilimenti balneari non ci sono e non ne farò) quindi io ho 3 edifici stazione e li utilizzo tutti,faccio due stazioni, metterò uno chalet in più , farò girare 4/5 treni invece che 2,se a qualcuno per caso serve per degli spunti bene,se no liberi di non condividere e gradire le mie scelte. Io vado qualche volta a fare il giro dei post altrui per prendere spunti,se non ne trovo o non mi piace l’idea leggo e rispetto comunque le scelte fine. Personalizzare vuol dire metterci e fare qualcosa di diverso di proprio gusto e di idee, andare fuori tema tutta un’altra cosa. Se mettere due edifici stazione una di fianco all’altra(speculari boh?) o fare due stazioni invece che una, oppure aggiungere due ovali in più al tracciato,vuol dire andare fuori tema allora qualsiasi cosa si faccia di non esattamente identico alle pagine dei fascicoli Dea,vuol dire andare fuori tema, anche fare solo un binario tronco in più.Un gruppo di robot farebbero identici anche i fili d’erba, uno il clone dell’altro,ma allora cosa partecipiamo a fare ai forum e meno che mai quelli personali. Per leggere e poi così poter dire solo e sopratutto le cose che non gradiamo e basta. Manco fossimo obbligati a farle poi anche noi,se non diciamo niente, o ci coinvolgesse in chissa che cosa.
È nella vita quotidiana che dobbiamo sempre intervenire nelle cose che ci accadono in torno che non ci piacciono, non negli hobby e nei diorami dei trenini altrui, che mi fa anche un po’ ridere tra parentesi, io poi lo faccio per distrarmi.
Boh sarò io fuori tema e/o ambiente ahahah !!!
Una cosa la so di certo , non sono obbligato ad aggiungere altre righe se ne ho voglia o lo ritengo utile e piacevole
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8599
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da v200 » lun mar 19, 2018 12:37 am

Giusto cosa dice Maurizio,
aprendo il post dedicato al suo plastico del Gottardo mostra come partendo dal tracciato originale si possa fare un ampliamento aiutando chi ha la medesima idea.
Per questo creando una discussione apposta svincolata da quella generale possiamo approfondire un progetto che parte dalla raccolta ma si amplia per diventare una elaborazione più complessa fino a creare un plastico autonomo.
Ogni esperienza personale sul tema Gottardo tratta a se stante diventa una informazione preziosa, sia per chi mantiene la linea editoriale o per chi vuole esplorare altre declinazioni.
Per questo invitiamo ad aprire apposita discussione, per valutare bene ogni progetto
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » lun mar 19, 2018 2:21 am

Grazie Roby per la condivisione della mia ottica di pensiero.
Piccola rettifica, a chi interessa, la stazione + urbana e più bassa di quota la indicherò come quella di Göschenen, classico nodo cruciale di interscambio sulla tratta del SGottardo, che è la stazione verso sud subito dopo quella di WASSEN.
Allegati
D09C3F56-3D71-4DE9-90A0-C139DDEF5820.jpeg
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1543
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da FraPis » lun mar 19, 2018 8:36 am

Concordo con quanto scrive Maurizio, ognuno è libero di costruire e reinterpretare a piacere il proprio plastico, come giustamente dice Roby è altrettanto corretto che venga aperta una discussione separata per ciascuna costruzione personale, detto questo posso condividere o meno il pensiero e/o il progetto in deviazione alla raccolta originale ma sicuramente devo averne rispetto, ben vengano le persone come Maurizio che permettono di valutare come si può andare oltre lo standard seppure con lo stesso progetto di massima, bravo Maurizio e complimenti :wink:

P.S.: Attento ai "trenovelox" posizionati dalla polizia ferroviaria dopo le curve :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3758
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur » lun mar 19, 2018 9:47 am

Maurizio, sia ben inteso che la mia non era affatto una critica al tuo lavoro, od alle tue idee, se è stata presa come tale, significa che ho sbagliato nell'esprimermi, non era nelle mie intenzioni e te ne chiedo scusa.
Un Forum è concepito anche, oltre che mostrare i propri lavori, per scambiare tra gli Utenti le proprie opinioni, o suggestioni, intavolare insomma una qualche specie di dibattito.
Dicendo che hai una visione tutta tua personalizzata nell'interpretare il plastico non è affatto una critica, vuole anzi essere un complimento, considerato che io non riesco ad andare oltre quello che mi viene mostrato, suggerito e spiegato, vedi le innumerevoli questioni che sottopongo ogni momento agli esperti, prima di prendere qualsiasi iniziativa.
Ti ringrazio comunque per aver risposto con garbo, non tutti l'avrebbero fatto.
Un abbraccio. [145]
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » lun mar 19, 2018 9:50 am

Grazie Fra, mi fa piacere che anche tu condivida lo spirito e l’approccio di pensiero che ho voluto puntualizzare, al di là che ognuno poi faccia o segua le proprie linee operative diverse o che ritiene invece più giuste,corrette e opportune.
Anche perché se no il mio post sarebbe intitolato “Guida di riferimento al plastico SGottardo Dea”.
Il trenovelox sul mio diorama è disabilitato, ho chiesto una deroga autorizzata dalle CFF - SBB del cantone svizzero di Uri ahahah!!!!😂😂
Tranchi era una prova di stress-test, se no in digitale sai che sberle prendo cambierei loco ogni giorno.
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » lun mar 19, 2018 10:21 am

Alceo ti ringrazio per la tua specifica odierna, infatti quello che non riuscivo sopratutto a comprendere e anche ad accettare era proprio la tua frase “ che hai una visione tutta tua personalizzata e che stai andando fuori tema”, il che era paradossale come commento o discussione, in un post che ha proprio come presupposto quello di illustrare come un principiante stia cercando o possa differenziarsi,secondo anche le sue personali idee, dalla progettazione originale di un diorama già prestabilito da altri pur mantenendosi ovv dentro le linee generali di riferimento dello stesso.
Insomma quando vedi che comincerò ad illustrare e/o a citare cammelli,porti di sbarco,piramidi etc etc🤪, ecco dammi una ⏰ e scrollami con un allert deciso 💪
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3758
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur » lun mar 19, 2018 11:14 am

Due ippopotami ed un coccodrillo non ci starebbero niente affatto male nel laghetto. [17]
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » lun mar 19, 2018 8:15 pm

Per prendere possibili spunti ecco alcune foto che riguardano la stazione di Goschenen subito dopo quella di Wassen della ns. chiesetta nel diorama.
Allegati
Göschenen_traforo_Gottardo_portale_nord.jpg
1280px-Göschenen_Bahnhof.jpg
Bahnhof_Göschenen_20140426.jpg
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1543
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da FraPis » mar mar 20, 2018 9:00 am

Maurizio, la gestione dei deviatoi l'hai prevista con la centralina o in manuale?
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » mar mar 20, 2018 2:28 pm

Guarda avrei già preso 4 pulsantiere Piko da 4 comandi cadauna da mettere in serie ,vedi foto , affiancate ad un alimentatore con tensione di uscita a 16/volt credo che devo ancora prendere, il tutto affiancato ad una banale lavagnetta sinottica manuale , sigh non come la tua che è un capolavoro di elettronica ma io non arrivo ai tuoi livelli se me la fai tu te la pago!!! 🤣 😂
Allegati
1688D3ED-DC39-4CDF-85E8-001FA5960839.jpeg
88D69DEE-5C87-4158-8C4F-425DDB38B99D.jpeg
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3758
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur » mer mar 21, 2018 9:40 am

Maurizio, è un tracciato molto bello, merita veramente l'elaborazione.
Dalla foto ho notato che vi sono alcune giunzioni di binari sfalsate che non combaciano, dovrai per forza apportare qualche correzione, hai stabilito come ?
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da NinoLamezia » mer mar 21, 2018 3:30 pm

geluc ha scritto:
lun mar 19, 2018 2:21 am
Grazie Roby per la condivisione della mia ottica di pensiero.
Piccola rettifica, a chi interessa, la stazione + urbana e più bassa di quota la indicherò come quella di Göschenen, classico nodo cruciale di interscambio sulla tratta del SGottardo, che è la stazione verso sud subito dopo quella di WASSEN.
Bella foto Maurizio....da ciò rendi conto perfettamente quanto vuoi mettere in atto sul tuo plastico.... [98]
Antonio

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » mer mar 21, 2018 7:40 pm

Alceo l’avevo già indicato nel post che ho scritto ma lo replico no problem, le chiusure sfalsate in realtà non ci sono perché dal vivo chiude tutto senza modifiche,solo in un punto ho aggiunto un pezzo di binario frazionato della Roco.
Scarm sulla carta non ti perdona neanche un mm e secondo me non ha le misure esatte precise dei ns. binari,inoltre in realtà un minimo di gioco lo hai comunque è quindi dovrei chiudere tutto senza neanche intervenire con altri pezzi frazionati di binari Roco
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » ven mag 04, 2018 3:24 am

Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da NinoLamezia » ven mag 04, 2018 9:53 am

Bellissimo video Maurizio....complimenti....deve essere uno spettacolo veder girare 2 treni
Antonio

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3758
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur » ven mag 04, 2018 9:56 am

Ottimo collaudo Maurizio, mi piacciono molto quelle leggere oscillazioni dei vagoni, danno un non so che di realismo. [102]
Alceo - Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee, o non vale nulla lui. (Ezra Pound)

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8599
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da v200 » ven mag 04, 2018 1:15 pm

Complimenti Maurizio, vedere fare il giro completo del tracciato con un convoglio senza problemi è una bella soddisfazione
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » ven mag 04, 2018 5:05 pm

Grazie a tutti,l’oscillazione è anche dovuta al fatto che i binari sono ancora liberi e quindi non sono perfettamente aderenti alla massicciata in misto sughero sottostante.
Nino vedrai,spero🤞,quando diventeranno 4 o 5 tutti insieme!!!
Al momento mi manca solo di completare i binari del secondo anello più esterno dei due che ho aggiunto rispetto al circuito originale e poi dovrei pilotare 4/5 treni in digitale contemporaneamente.Il tutto assolutamente comunicante tra loro.
Sui due ovali esterni l’idea è di far viaggiare i convogli veloci e/o internazionali tipo ICE o TEE e i merci pesanti.
Sul percorso centrale i convogli più soft e più piccoli e il Glacier Express delle ferrovie Svizzere che avete visto nel video, dove ogni tanto si intravedeva e si incrociava anche l’ICE della DB tedesca.
SALUTI
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » mer set 26, 2018 2:25 pm

Dopo la parentesi estiva, ecco un piccolo video del mio tracciato Gottardo Dea esteso by Geluc completato e testato con 4 loco viaggianti in contemporanea in digitale.
Saluti a tutti.

Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Rispondi

Torna a “SCALA N”