Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, MrMassy86, v200, sal727

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3967
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur » mer set 26, 2018 5:21 pm

Ti si vede raramente sul Forum, ma quando arrivi presenti delle belle sorprese, fantastico.
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8701
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da v200 » mer set 26, 2018 5:52 pm

Complimenti per il lavoro fatto sul ampliamento del tracciato, dal filmato le loco girano molto bene
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » ven set 28, 2018 3:55 pm

Grazie per i vostri commenti favorevoli, aiutano nel completare il progetto modificato.
Risolto il problema dei due scambi difettosi, mi tufferò nella realizzazione del paesaggio vero e proprio.
Saluti alla prox.
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3967
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur » ven set 28, 2018 6:39 pm

Maurizio, mi piacerebbe sapere quale tipo di difetto presentavano i tuoi due scambi, tornerà utile conoscerne la causa nell'eventualità che si verificasse ancora. [104]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » lun ott 22, 2018 2:44 am

https://www.hattons.co.uk/7663/Peco_Pro ... etail.aspx

Su questo sito, vedi link,ho preso 2 scambi Peco ST6 sx di prova.
Io della Dea ho preso 8 scambi dx e 10 scambi sx.
3/4 scambi sinistri della Darstaed hanno l’ago iniziale mobile che non si allinea bene con il cuore dello scambio e le loco si impuntano o saltellano.
Vi saprò dire.
Ciao
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3967
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur » lun ott 22, 2018 9:04 am

E' lo stesso problema che ho riscontrato anch'io su uno scambio sinistro, a quanto pare hanno proprio un difetto di fabbrica.
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
NinoLamezia
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer mar 14, 2018 10:04 pm
Nome: Antonio
Regione: Calabria
Città: Lamezia Terme
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da NinoLamezia » sab ott 27, 2018 11:19 pm

Bel lavoro Maurizio...aspettiamo i primi lavori sul paesaggio
Antonio

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » mer ott 31, 2018 11:44 pm

Allora, arrivati scambi Peco St5 e St6 e già provati sul circuito.
Consiglio per chi avesse problemi e vuole andare sul sicuro,anche con poca spesa,assolutamente questi Peco + precisi + solidi, altro pianeta rispetto a quelli forniti dalla Dea, operativi subito senza grane e anche al tatto non si avvertono scalini o intoppi. Misure e raggio praticamente uguali,io non ho avuto nessun problema a sostituire i Dea difettosi già piazzati sul circuito.
ripeto il link:
https://www.hattons.co.uk/7663/Peco_Pro ... etail.aspx

Altro consiglio per chi,come me, vuole poter mantenere i binari anche un domani liberabili,senza problemi di rotture o che altro, invece che utilizzare i chiodini usare le viti Fleischmann 6410 scatole da 144 pezzi.
Saluti a tutti
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3967
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur » gio nov 01, 2018 12:05 am

geluc ha scritto:
mer ott 31, 2018 11:44 pm
Altro consiglio per chi,come me, vuole poter mantenere i binari anche un domani liberabili,senza problemi di rotture o che altro, invece che utilizzare i chiodini usare le viti Fleischmann 6410 scatole da 144 pezzi.
Saluti a tutti
Il problema per liberare i binari non sono i chiodini che attraversano appena il sughero per piantarsi poi di un paio di millimetri nella plancia, facendo leva leggermente con un giravite sotto la traversina, vengono via come se fossero piantati nel burro e la traversina non viene affatto rovinata od intaccata, ma è dato dalla massicciata che, una volta incollata, c'è da tribolare per toglierla.
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » gio nov 01, 2018 12:09 am

Guarda a me mi è capitato con un chiodino che mi se è rotta la traversina nonostante avessi fatto leva piano piano
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 3967
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 70
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da Excalibur » gio nov 01, 2018 12:15 am

geluc ha scritto:
gio nov 01, 2018 12:09 am
Guarda a me mi è capitato con un chiodino che mi se è rotta la traversina nonostante avessi fatto leva piano piano
Chiodino da 4 mm. e piantato nel sughero, o direttamente nella plancia ?
Io, per raddrizzare un rettilineo, che rettilineo non era, ho dovuto toglierne diversi e non mi si è rotto nulla.
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da geluc » gio nov 01, 2018 12:38 am

Alceo mi è successo,evidentemente avrò beccato il punto magari con un rinforzo sotto o era un chiodino dei + lunghi, non ricordo, e allora ho provato le vitine e le preferisco così sono + tranquillo che un domani volessi cambiare o succedesse dei problemi svito senza far forza sui binari.
Sai se ti ricordi, che io non li blocco con la massicciata e che la userò prob solo ai lati di contorno.
Ciao.
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1596
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Plastico Gottardo Dea N esteso by geluc

Messaggio da FraPis » gio nov 01, 2018 8:22 am

All'inizio della raccolta ho acquistato una marea di chiodini diversi nei vari brico in zona, ma dopo aver provato i chiodini in acciaio brunito 7x0,8mm della "Amati" ho lasciato perdere tutti gli acquisti precedenti, molto ben rifiniti, testa dalla giusta dimensione, facili da piantare e sopratutto facili da rimuovere in caso di modifica, li infilo con lo spingi chiodi e li levo semplicemente infilando la lama della taglierina sotto la traversina, difficoltà pari a zero [102]
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)

Rispondi

Torna a “SCALA N”