Ganci Fleischmann

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, v200, sal727

Rispondi
Avatar utente
Giandomenico M
Messaggi: 8
Iscritto il: dom gen 28, 2018 4:00 pm
Nome: Giandomenico
Regione: Abruzzo
Città: Lanciano
Età: 51
Stato: Non connesso

Ganci Fleischmann

Messaggio da Giandomenico M » gio feb 08, 2018 10:45 pm

Buonasera a tutti, non avendo mai avuto modo di provare i ganci PROFI della Fleischmann ed avendo intenzione di usarli, c'è un dubbio che mi lascia un poco titubante: il binario sganciavagoni elettrico funziona pure con i ganci PROFI o solo con quelli normali brutti e orrendi a vedersi? Grazie
Giandomenico

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9011
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ganci Fleischmann

Messaggio da v200 » ven feb 09, 2018 6:42 pm

Che mi ricordi i ganci Profi sono utilizzabili con gli sgancia vagoni manuali o elettrici Fleischmann avendo il gambo in dotazione per poter essere sollevati dal vecchio catalogo in Francese l'estratto del rigo indicazioni " dételage automatique sur toutes les voies de découpament Fleischmann "
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Giandomenico M
Messaggi: 8
Iscritto il: dom gen 28, 2018 4:00 pm
Nome: Giandomenico
Regione: Abruzzo
Città: Lanciano
Età: 51
Stato: Non connesso

Re: Ganci Fleischmann

Messaggio da Giandomenico M » ven feb 09, 2018 6:47 pm

Grazie Roberto per la risposta, quindi deduco che nessuno utilizza i ganci Profi nella scala N. Pensi che siano più funzionali quelli standard? Chiedo a te che sicuramente hai più esperienza di me.
Giandomenico

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9011
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ganci Fleischmann

Messaggio da v200 » ven feb 09, 2018 7:15 pm

Il gancio Profi se da un lato permette di avvicinare le testate aumentando il realismo nelle carrozze passeggeri permettendo il contatto tra i mantici di intercomunicazione da un lato crea qualche problema quando sul tracciato esistono curve strette. La causa principale è che facilmente si incastrano tra loro i respingenti, inoltre dai vecchi cataloghi e consultando quello nuovo sono stati eliminati vari modelli. Più volte Fleischmann ha cambiato la sede di attacco che rotazione creando qualche difficoltà nel utilizzarli sui vari rotabili. Altro fattore che ha fatto desistere da un loro utilizzo esteso è la registrazione in altezza in se un po difficoltosa non solo tra carrozze dello stesso modello ma con tutte le Fleischmann.
I pochi utilizzi sono in convogli passeggeri particolari che diventano in pratica un convoglio bloccato ad esempio un TEE ma mantenendo su una carrozza un gancio classico tipo Arnold per poter essere agganciato a qualsiasi locomotiva. in definitiva tra difficoltà di montaggio, tipo di modello e reperibilità alla fine non sono molto utilizzati preferendo il classico gancio ennistico di derivazione Arnold che lo lanciò
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Giandomenico M
Messaggi: 8
Iscritto il: dom gen 28, 2018 4:00 pm
Nome: Giandomenico
Regione: Abruzzo
Città: Lanciano
Età: 51
Stato: Non connesso

Re: Ganci Fleischmann

Messaggio da Giandomenico M » sab feb 10, 2018 11:07 am

Direi che mi hai convinto a mantenere i classici ganci Arnold più funzionali anche se meno estetici.
Grazie mille.
P.S. Richiederò ancora un tuo aiuto(visto che a quanto pare sei un mago della manutenzione) appena mi arriverà una BR51 della Fleischmann che ho comprato su EBay e sicuramente dovrò fare una accurata pulizia e manutenzione prima di renderla digitale.
Buona giornata
Giandomenico

Rispondi

Torna a “SCALA N”