ale 880 e sepsa ET 100 di VISENTIN

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, v200, sal727

Avatar utente
Roberto58n
Messaggi: 72
Iscritto il: dom mar 05, 2017 9:57 am
Nome: Roberto
Regione: Lazio
Città: ROMA
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da Roberto58n » gio mar 23, 2017 9:03 am

AXEL ha scritto:
Roberto58n ha scritto:

Per il piccoletto non ti so dire perché è una produzione commerciale, lo ho semplicemente comprato. ... posso chiedere informazioni al mio amico...

Ciao Roberto!
Hai qualche novità?
Metodo, materiale ecc...

ciao, ho parlato con il mio amico che vende le stampanti e chiaramente fa lavori personali....gli ho proposto di provare a fare un progetto in scala N per vedere cosa ne esce....è interessato e ci sta riflettendo...come modello avevo pensato al Settebello o al Polifemo....che ne dici?
Roberto - I fratelli Capone, che siamo noi.

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3495
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » gio mar 23, 2017 12:04 pm

filipo1 ha scritto:

ho carteggiato una fiancata e ho dato due mani leggere di primer su entrambi i lati

il risultato è discreto (non per i contachiodi) credo che una volta colorato sarà soddisfacente



Pur apprezzando i lavori di Visentin, in generale le casse che ho visto sul forum ASN, considerando anche il prezzo, non mi sembrano un granchè!! Non è una questione di conta dei chiodi! Ne ho viste diverse dal vivo(di alcuni amici )e oltre a notevoli imbarcature le righe sono molto evidenti.Troppo!! :smile: :smile:

Non è aggiugendo strati su strati di primer che si eliminano le righe. Il primer non è un autolivellante!!L'unica è scartare, anche se non è semplice, vista l'esistenza di porte, cornici ,areatori ecc.......perciò non vedo quali vantaggi si abbiano con questa tecnica!! :smile:
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
filipo1
Messaggi: 413
Iscritto il: sab feb 15, 2014 1:58 pm
Nome: filippo
Regione: Campania
Città: sorrento
Età: 51
Stato: Non connesso

Messaggio da filipo1 » ven mar 24, 2017 8:57 pm

carlo mercuri ha scritto:
filipo1 ha scritto:

ho carteggiato una fiancata e ho dato due mani leggere di primer su entrambi i lati

il risultato è discreto (non per i contachiodi) credo che una volta colorato sarà soddisfacente



Pur apprezzando i lavori di Visentin, in generale le casse che ho visto sul forum ASN, considerando anche il prezzo, non mi sembrano un granchè!! Non è una questione di conta dei chiodi! Ne ho viste diverse dal vivo(di alcuni amici )e oltre a notevoli imbarcature le righe sono molto evidenti.Troppo!! :smile: :smile:

Non è aggiugendo strati su strati di primer che si eliminano le righe. Il primer non è un autolivellante!!L'unica è scartare, anche se non è semplice, vista l'esistenza di porte, cornici ,areatori ecc.......perciò non vedo quali vantaggi si abbiano con questa tecnica!! :smile:



"per contachiodi era una battuta.......per persone che fanno dei lavori ad un certo livello sono improponibili credo sia quasi impossibile avere delle fiancate perfette


comunque non si possono scartavetrare più di tanto ....per la struttura

poi sono un po ignorante in materia spero che qualcuno mi illumini
peppe

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3495
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » lun mar 27, 2017 10:08 am

filipo1 ha scritto:
carlo mercuri ha scritto:
filipo1 ha scritto:

ho carteggiato una fiancata e ho dato due mani leggere di primer su entrambi i lati

il risultato è discreto (non per i contachiodi) credo che una volta colorato sarà soddisfacente



Pur apprezzando i lavori di Visentin, in generale le casse che ho visto sul forum ASN, considerando anche il prezzo, non mi sembrano un granchè!! Non è una questione di conta dei chiodi! Ne ho viste diverse dal vivo(di alcuni amici )e oltre a notevoli imbarcature le righe sono molto evidenti.Troppo!! :smile: :smile:

Non è aggiugendo strati su strati di primer che si eliminano le righe. Il primer non è un autolivellante!!L'unica è scartare, anche se non è semplice, vista l'esistenza di porte, cornici ,areatori ecc.......perciò non vedo quali vantaggi si abbiano con questa tecnica!! :smile:



"per contachiodi era una battuta.......per persone che fanno dei lavori ad un certo livello sono improponibili credo sia quasi impossibile avere delle fiancate perfette


comunque non si possono scartavetrare più di tanto ....per la struttura

poi sono un po ignorante in materia spero che qualcuno mi illumini


Non vorrei essere frainteso Peppe, non è per smania di perfezionismo che ho commentato il tuo post, ma solo perchè anche sul forum ASN ho cominciato a notare commenti meno entusiastici su queste casse! Anche da parte dei sostenitori iniziali!!
Penso però che in troppi si siano lanciati nell'acquisto abbagliati dalla apparente facilità nel realizzare il modello scelto, e si siano ritrovati spiazzati dai problemi enormi che ci sono dietro. Non solo le righe troppo evidenti, ma anche il montaggio corretto e fluido delle meccaniche non è alla portata di tutti; e tutti i vetri da fare?? La verniciatura? Le decals e la loro posa? Ho visto postare foto di un solo utente ASN, molto bravo, Fasolin mi pare, ma le foto sembrano volutamente in bassa risoluzione per non far risaltare le magagne.....facci caso. [:I][:I]

Concludendo, un prodotto che solo apparentemente sembra indirizzato ed indicato per chi è alle prime armi, si rivela, paradossalmente, solo alla portata di esperti e con risultati comunque difficili da raggiungere....tutto qui!!!
We will rock you! - Officine Mercuri

Avatar utente
filipo1
Messaggi: 413
Iscritto il: sab feb 15, 2014 1:58 pm
Nome: filippo
Regione: Campania
Città: sorrento
Età: 51
Stato: Non connesso

Messaggio da filipo1 » lun mar 27, 2017 3:33 pm

a costi fatti ( senza contare le difficoltà di costruzione , colorazione e costi decal)
conviene , come faccio io, comprare i gioiellini di Colli :grin: :geek: :geek:

ma questi non li ha ...... :cool: :cool: :cool:

io ho preso la sepsa 100 per affezione è uno dei treni che ho preso per 40 anni
:grin: :grin: :wink:

poi la vipera visitata spesso alla stazione di mergellina _na_
peppe

Avatar utente
carlo mercuri
Messaggi: 3495
Iscritto il: sab nov 12, 2011 9:37 pm
Nome: Carlo
Regione: Toscana
Città: Scandicci
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da carlo mercuri » lun mar 27, 2017 4:06 pm

filipo1 ha scritto:

a costi fatti ( senza contare le difficoltà di costruzione , colorazione e costi decal)
conviene , come faccio io, comprare i gioiellini di Colli :grin: [8]


Infatti.....è sei certo di avere materiale pronto da mettere sui binari!!
La cosa spiacevole è che ,da parte dei modellisti più esperti, su quel forum,non è venutao nessun consiglio ad avere una atteggiamento un po più critico verso materiale che ancora non pare affidabile al cento per cento! Sarebbe stato utile e avrebbe creato meno illusioni nei neofiti! :smile: :smile: Se vai a leggere i post iniziali , avevo sollevato più di un dubbio, riguardo la qualità di quanto proposto. :geek:
We will rock you! - Officine Mercuri

Rispondi

Torna a “SCALA N”