Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Discussioni relative alla scala N 1:160

Moderatori: cararci, v200, sal727

Rispondi
Avatar utente
Maurizio Biella
Messaggi: 46
Iscritto il: lun mar 16, 2015 2:57 pm
Nome: Maurizio
Regione: Lombardia
Città: Carpiano
Età: 53
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Maurizio Biella » sab nov 10, 2018 7:14 pm

geluc ha scritto:
sab lug 07, 2018 12:46 am
Buonasera a tutti, a chi interessa io sto procedendo a digitalizzare la Re 4/4 della Dea.
Vi saprò dire e far vedere.
Saluti.
ma l'hai poi fatto?
Maurizio

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da geluc » dom nov 11, 2018 1:45 am

Io l’ho fatto fare ad un laboratorio, vanno benissimo anche silenziose e performanti
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4247
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Excalibur » dom nov 11, 2018 10:05 am

geluc ha scritto:
dom nov 11, 2018 1:45 am
Io l’ho fatto fare ad un laboratorio, vanno benissimo anche silenziose e performanti
Maurizio, non condivido il fatto di commissionare il lavoro ad altri, finisce il gusto di farselo da soli, o quanto meno provarci, altrimenti tanto vale acquistare un plastico già bello e confezionato.
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 317
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Sergio Trucco » dom nov 11, 2018 7:17 pm

La digitalizzazione delle loco non è un gioco da ragazzi meglio farlo fare a chi ne è capace sopratutto per la scala N dove gli spazi sono minimi ed il rischio di bruciare tutto elevato.
Sergio

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4247
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Excalibur » dom nov 11, 2018 7:44 pm

Acquistare loco già digitalizzate, no ?
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 317
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Sergio Trucco » dom nov 11, 2018 8:41 pm

infatti il mio plastico sarà analogico, il digitale non è obbligatorio, ma se deve esserlo è meglio che le loco siano già digitalizzate, se ha te piace il rischio fai pure.
Sergio

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4247
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Excalibur » dom nov 11, 2018 10:36 pm

No, il rischio non mi piace affatto e finchè posso cerco di evitarlo, tant'è che ho scartato a priori la digitalizzazione. [257]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 317
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Sergio Trucco » dom nov 11, 2018 10:40 pm

Allora siamo i due, anche se non rinuncio ad automatizzare il plastico appena avrò la possibilità di iniziarlo visto che sto rifacendo la casetta appena acquistata e ne avrò per qualche mese, poi il trasloco e quindi finalmente il plastico.
Sergio

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4247
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Excalibur » dom nov 11, 2018 10:52 pm

Pensavo che tu fossi molto avanti nei lavori, del plastico intendo, non della casetta. [101]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
geluc
Messaggi: 175
Iscritto il: mar apr 11, 2017 1:46 pm
Nome: MAURIZIO
Regione: Liguria
Città: GENOVA
Età: 60
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da geluc » lun nov 12, 2018 1:32 am

Io non ho molta pratica nella circuitazione, ne possiedo l’ attrezzatura, dei decoder sulle loco e so che basta un filo o una micro-saldatura sbagliata per bruciarne il motore irreversibilmente, quindi........ ho preferito almeno due loco della Dea farle digitalizzare da esperti che lo fanno di lavoro tutti i giorni e altre comprarle invece già digitalizzate.
Ma questo con la realizzazione, manuale e personalizzata,del plastico non c’entra niente.Allora seguendo questa teoria,dovevamo costruire e progettare da zero, da soli,anche tutti i mezzi rotabili vagoni,loco etc etc e non solo assemblarli, mi sembra un tantino esagerato e fuori luogo anche per fior di professionisti del modellismo ferroviario.
Poi la digitalizzazione è una scelta personale, io vorrei realizzare, e sembra che ci stia riuscendo, un diorama ampliato con + circuiti, per + convogli,tutti da poter gestire e far viaggiare in maniera assolutamente autonoma e interscambiabile e quindi con i soli sezionamenti non andavo da nessuna parte.Liberi di crearlo e poi gestirlo,come lo da la Dea, in analogico solo per 2 convogli e basta, che viaggiano insieme o comunque in maniera autonoma molto ridotta.
Ribadisco che con le loco della Dea vale la pena, per chi ha scelto di usare il digitale,spendere altri 30/50 eu per procedere alla installazione del decoder al loro interno, visto che ci sono costate 30 eu. e tenendo conto che una loco nuova in digitale costa almeno 150 eu minimo.
Saluti a tutti.
Maurizio - in ogni Genoano c’è un po’di masochismo e quindi anche di voler essere fermodellista in enne

Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1631
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da FraPis » lun nov 12, 2018 7:50 am

Sono completamente d'accordo con Maurizio, se non ci si sente in grado di eseguire la digitalizzazione delle loco è preferibile farla fare da chi è più competente, sono favorevole anche alla digitalizzazione del plastico DeA e per quanto mi riguarda sarà il mio prossimo obiettivo una volta completato il diorama, anche se il mio tracciato è quello base la digitalizzazione apre a svariate opzioni che non è possibile realizzare in analogico senza compromessi :wink:

In ogni caso credo che proverò a digitalizzare i locomotori personalmente, è un'operazione delicata ma non impossibile [102]
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8885
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da v200 » lun nov 12, 2018 6:32 pm

Digitalizzare una volta apprese le basi non è un grosso problema, come primo esperimento occorre una loco semplice da elaborare ( esistono molti siti dove vi sono tutorial passo passo ) ma questa loco non è da primo pelo. Corretto farlo fare da un esperto
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Sergio Trucco
Messaggi: 317
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:06 pm
Nome: Sergio
Regione: Piemonte
Città: ORTA SAN GIULIO
Età: 65
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Sergio Trucco » lun nov 12, 2018 6:35 pm

No non potevo cominciare per motivi di spazio, ho solo fatto un prototipo in scala 1 a 10 circa per vedere gli ingombri in quanto sarà molto più grande di quello della D&A circa 250 x 120 per poter avere delle stazioni nascoste ma il percorso sarà lo stesso.
Sergio

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8885
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da v200 » mer nov 14, 2018 5:46 pm

Uscito n ° 81 con 4 autovetture ( identiche ) e 4 cavalli
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8885
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da v200 » mer nov 21, 2018 1:11 pm

Uscito n ° 82 con:
due sacchetti erba, uno scuro e uno chiaro,
5 alberi piccoli,
binario curvo C 145
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1631
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da FraPis » lun nov 26, 2018 3:14 pm

A me è arrivata oggi la spedizione 78÷81 [99]
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)

Avatar utente
Charlie63
Messaggi: 262
Iscritto il: dom apr 08, 2012 1:06 pm
Nome: Carlo
Regione: Piemonte
Città: Torino
Età: 56
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Charlie63 » mer nov 28, 2018 10:14 am

Uscito n° 83 con 5 figurini, albero fiorito, binario curvo C145
Carlo

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4247
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Excalibur » mar dic 04, 2018 10:43 am

Alla mia edicola non è ancora arrivato, probabilmente ne arriveranno due insieme questa settimana, speriamo.
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
sal727
Messaggi: 2995
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da sal727 » mar dic 04, 2018 10:49 am

Oggi mi è arrivata l'email della prossima spedizione, solo che c'è scritto che inviano i numeri da 066 a 069, invece che quelli da 082 a 085, sempre più problematico [109], mi devono ancora arrivare quelli da 078 a 081, forse arriveranno insieme ai regali di Babbo Natale
Ciao, Salvatore

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4247
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Excalibur » mar dic 04, 2018 11:32 am

Sei proprio incasinato, non riesco a capire quali problemi possa avere la DeA nell'essere regolare nelle spedizioni della tua sottoscrizione, a parte raccomandazioni, o meno. [105]
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
sal727
Messaggi: 2995
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da sal727 » mar dic 04, 2018 12:22 pm

A parte il problema di quest'ultima email, penso che dipende dal mio postino e relativi colleghi delle premiate Poste Italiane, all'inizio dell'opera ho avuto problemi di consegna, al posto del pacco trovavo una cartolina per il ritiro presso l'ufficio, ho soppoprtato un po' poi ho fatto direttamente un reclamo al responsabile, il quale ha tirato le orecchie al postino che da quel giorno mi guardava male e mi consegnava i pacchi regolarmente, fino ad agosto di quest'anno e sono ricominciati i problemi, qui a Bologna come in altre città le Poste hanno modificato l'ordine di consegna, prima passavano tutti i giorni adesso passano a giorni alterni, eccetto le raccomandate che vengono consegnate a parte, questo ha sicuramente creato problemi ai postini che hanno più posta da consegnare rispetto a prima, per i pacchi, essendo materiale voluminoso decideranno loro quando consegnarli in base alla quantità di materiale da consegnare ed augurandomi che poi il pacco non vada perso, come è già successo, devo aspettare.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4247
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Excalibur » mar dic 04, 2018 12:43 pm

E' successo anche a me di avere un diverbio con un postino, il quale invece di suonare al citofono, mi gettava i pacchi al di qua della cancellata del giardino e se ne andava, fino a quando dopo uno dei tanti lanci è cominciato a piovere abbondantemente ed il contenuto del pacco è andato completamente deteriorato.
A quel punto mi sono recato alla posta ed ho presentato un esposto ufficiale al Direttore, mostrandogli la poltiglia che era rimasta del pacco, ebbene, da quel giorno quel postino non l'ho più visto e non so che fine abbia fatto, se licenziato, trasferito, o cambiato di mansione, ora i suoi colleghi suonano regolarmente al citofono del cancello ed aspettano che io ritiri il pacco.
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Avatar utente
sal727
Messaggi: 2995
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da sal727 » mar dic 04, 2018 12:54 pm

Alceo, ufficialmente il materiale deve essere consegnato appena arriva all'ufficio di competenza, poi come succede nelle migliori famiglie, c'è sempre il furbetto, il pacco viene messo nelle buche di appoggio, che sono sparse per la città, dove il postino le va a recuperare e fa le consegne, questo lo so per certo perchè trovo scritto a penna sul pacco l'indirizzo della buca di appoggio che ho qui vicino a casa, sicuramente il pacco è li adesso ed il postino me lo consegna quando gli pare, anche se glielo chiedo mi risponde che non è ancora arrivato, non essendo tracciabile è impossibile sapere quando arriva.
Ciao, Salvatore

Avatar utente
FraPis
Messaggi: 1631
Iscritto il: dom mar 19, 2017 7:32 pm
Nome: Francesco
Regione: Sardegna
Città: Quartu Sant'Elena
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da FraPis » mar dic 04, 2018 1:48 pm

sal727 ha scritto:
mar dic 04, 2018 12:54 pm
Alceo, ufficialmente il materiale deve essere consegnato appena arriva all'ufficio di competenza, poi come succede nelle migliori famiglie, c'è sempre il furbetto, il pacco viene messo nelle buche di appoggio, che sono sparse per la città, dove il postino le va a recuperare e fa le consegne, questo lo so per certo perchè trovo scritto a penna sul pacco l'indirizzo della buca di appoggio che ho qui vicino a casa, sicuramente il pacco è li adesso ed il postino me lo consegna quando gli pare, anche se glielo chiedo mi risponde che non è ancora arrivato, non essendo tracciabile è impossibile sapere quando arriva.
è sicuramente un problema postale relativo alla tua zona, il mio pacco è arrivato da tempo a soli quattro giorni dal ricevimento della mai di spedizione, tenendo presente che generalmente per arrivare in Sardegna i pacchi impiegano 1-2 giorni in più [105]
*Francesco* - Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. (Albert Einstein)

Avatar utente
Excalibur
Socio GAS TT
Messaggi: 4247
Iscritto il: mer giu 28, 2017 7:56 pm
Nome: Alceo
Regione: Abruzzo
Città: Silvi Marina
Età: 71
Stato: Non connesso

Re: Ferrovia del Gottardo De Agostini scala N

Messaggio da Excalibur » mar dic 04, 2018 1:51 pm

Salvatore, questo avviene sicuramente nelle grandi città, al mio paese di residenza che supera di poco i 10.000 abitanti, tutti i pacchi vengono recapitati all'Ufficio Postale Centrale (ce ne sono due) e da qui vengono recapitati dai diversi postini direttamente alla porta di destinazione e se non trovano nessuno, lasciano una cartolina di avviso, con la quale si può andare a ritirare il pacco direttamente all'Ufficio Postale, che io sappia nessun pacco è andato mai smarrito.
Alceo - La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre. (Albert Einstein)

Rispondi

Torna a “SCALA N”