Progetto plastico di Nano 0389

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, adobel55, MrMassy86

Avatar utente
Nano0389
Messaggi: 28
Iscritto il: lun giu 24, 2013 5:47 pm
Nome: Nano
Regione: Estero
Città: Lione
Età: 30
Stato: Non connesso

Progetto plastico di Nano 0389

Messaggio da Nano0389 » sab set 07, 2013 1:41 pm

Ciao a tutti, eccomi con il mio progetto di plastico. Iniziamo con le info di base.

Scala: Ho

Epoca: dalla fine degli anni 80 fino ad oggi (Fine Epoca IV - V - VI)

Ambientazione italiana in riva al mare (tipo Liguria) o linea di pianura (tipo Emilia Romagna)

Il traffico e di qualunque tipo delle FS (IC,merci, regionali,...)

L'alimentazione del plastico sara analogica per i treni ed anche i deviatoi. Se ci arrivo, proverò a collegare i segnali con i binari.

I binari saranno dei Peco Cod 100, perché ho dei vecchi rotabili e voglio fargli girare un po.

Parliamo dell'ingombro del plastico che potete vedere sotto sull'immagine:

Immagine:
Immagine
14,46 KB

Ecco due impianti che ho creato pero non mi soddisfano molto. Sono stati disegnati con un software francese che si chiama CDM rail. Per il momento solo i binari sono rappresentati


Immagine:
Immagine
348,22 KB

Su questo circuito l'altezza dei binari visibili è +15cm. Pero non mi piace perché mi sembra che la curvatura dei binari della stazione è troppo importante et non è realistica.


Immagine:
Immagine
327,7 KB

Per quest'altro la stazione mi pare un po troppo grande et non so come fare il paesaggio.

Con le dimensioni del plastico, la lunghezza dei treni sarà al massimo di 4 vetture et 1 locomotive. Se avete altre idee di tracciato, o alcuni consigli da darmi saro molto contento di studiali.

Vi ringrazio in anticipo
Ciao Giuliano
Giuliano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13813
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » sab set 07, 2013 2:08 pm

Ciao Giuliano, hai all'incirca le misure che ho io, entrambi i progetti non sono male, ma se non sei soddisfatto qui ci sono ottimi modellisti che sicuramente di daranno i giusti suggerimenti :wink:

Sicuramente l'hai gia visto, qui ci sono vari progetti di tracciato

http://www.scalatt.it/bottega%20plastic ... cciati.htm

Forse trovi quello che più ti soddisfa :wink:

Mi permetto considerando le misure di inserire il progetto del mio impianto, io l'ho sviluppato con i Geoline, ma le misure sono molto simili, potrebbe esserti di aiuto per alcuni spunti

Immagine:
Immagine
574,69 KB

Ciao e buon lavoro Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
gian paolo cardelli
Messaggi: 444
Iscritto il: gio lug 11, 2013 9:20 pm
Nome: gian paolo
Regione: Lazio
Città: roma
Età: 61
Stato: Non connesso

Messaggio da gian paolo cardelli » sab set 07, 2013 11:59 pm

Ciao, con uno spazio del genere mi orienterei su una linea a binario singolo con una diramazione per un'industria da piazzare nell'angolo in basso a destra, magari una ferroviaria (cosa a cui non pensa mai nessuno...), cosi' da poterci giustificare la presenza di QUALSIASI rotabile... chiaro il senso, immagino... :wink:
Pace e treni - Gian Paolo Cardelli

Avatar utente
Edo Mazzo
Socio GAS TT
Messaggi: 1680
Iscritto il: mar lug 16, 2013 9:34 pm
Nome: Edoardo
Regione: Veneto
Città: Treviso
Età: 18
Stato: Non connesso

Messaggio da Edo Mazzo » dom set 08, 2013 8:08 am

Buona fortuna.... aspetto le immagini :grin:
Edoardo Mazzonetto - Il mio profilo Facebook https://www.facebook.com/edoardo.mazzonetto

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5215
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 63
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg » dom set 08, 2013 11:52 am

I tuoi spazi e la loro forma mi fanno venire in mente un bel progetto di un utente di un altro forum, tale "miramare".
Avevo salvato alcuni suoi schemi e te li propongo come spunto.
E' un plastico su tre piani: al piano inferiore c'è un cappio di ritorno con una discreta stazione nascosta a tre lunghi binari.
Da qui parte una lunga rampa che al davanti propone un discreto tratto di passerella.

Immagine:
Immagine
131,81 KB

Al termine della rampa c'è una curva che immette in una stazione a più binari. Al lato destro in basso c'è un bel deposito di loco con piattaforma.

Immagine:
Immagine
151,92 KB

I treni che transitano provenienti dal cappio e vanno verso sinistra possono essere instradati in due direzioni: verso un altro cappio sullo stesso piano della stazione principale, nascosto da un promontorio, oppure verso una stazione di testa al terzo livello.
In questa immagine si vede il cappio superiore quando ancora la stazione principale non era stata completamente sviluppata.

Immagine:
Immagine
153,22 KB

In quest'altra immagine 3D si vede invece la stazione di testa in alto a sinistra, sempre nelle prime edizioni del progetto

Immagine:
Immagine
88 KB

Il tracciato è a binario singolo come suggerito da Gian Paolo e sul lato destro in basso, al posto del deposito, ci puoi fare altro sempre come suggerito.
Questo è un progetto molto giocabile e già realizzato con piacere dall'autore che spero un giorno ci vorrà leggere anche in questo forum.
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano!

Avatar utente
Nano0389
Messaggi: 28
Iscritto il: lun giu 24, 2013 5:47 pm
Nome: Nano
Regione: Estero
Città: Lione
Età: 30
Stato: Non connesso

Messaggio da Nano0389 » dom set 08, 2013 3:34 pm

@ Ciao Massy ti ringrazio per i tracciati proposti. Ne approfitto per felicitarti per il tuo plastico che e veramente una meraviglia. Quello che mi piace di più è l'invecchiamento dei rotabili e i piccoli particolari che stai aggiungendo

@Ciao Gian paolo, rifletterò su questa soluzione di binario singolo con uno o due punti di "falso doppio binario" dove i treni potranno incrociarci fuori de la stazione

@Ciao doc Il progetto che mi hai proposto è veramente interessante, e mi piace un bel po anche se trovo la stazione un "po troppo completa" :grin: ma ho gia in mente alcune modifiche come una specie di falso binario ad esempio sulla linea singola al piano zero. Pero ho una domanda, mi sapresti dire fino a quale altezza va il plastico ? perché se non dico bugie mi sembra che tra alcuni livelli bisogna aver al minimo 80mm

@Edo: Ciao edo per le prime foto bisognerà aspettare un po per il momento c'è solo il telaio di costruitto
Giuliano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13813
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » dom set 08, 2013 3:56 pm

Nano0389 ha scritto:

@ Ciao Massy ti ringrazio per i tracciati proposti. Ne approfitto per felicitarti per il tuo plastico che e veramente una meraviglia. Quello che mi piace di più è l'invecchiamento dei rotabili e i piccoli particolari che stai aggiungendo



Ti ringrazio Giuliano per i complimenti sul mio lavoro, sono contento che ti sia piaciuto :grin: Bona progettazione, seguiro gli sviluppi Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Docdelburg
Messaggi: 5215
Iscritto il: mar set 04, 2012 6:16 pm
Nome: Mauro
Regione: Lombardia
Città: Borgo Priolo
Età: 63
Stato: Non connesso

Messaggio da Docdelburg » dom set 08, 2013 4:27 pm

Nano0389 ha scritto:
@Ciao doc Il progetto che mi hai proposto è veramente interessante, e mi piace un bel po anche se trovo la stazione un "po troppo completa" :grin: ma ho gia in mente alcune modifiche come una specie di falso binario ad esempio sulla linea singola al piano zero. Pero ho una domanda, mi sapresti dire fino a quale altezza va il plastico ? perché se non dico bugie mi sembra che tra alcuni livelli bisogna aver al minimo 80mm


Meglio qualcosa in più degli 80 mm, perchè nella stazione nascosta, là sotto, ogni tanto ci devi infilare le mani per manutenzione o recupero veicoli sviati.
Mi ero fatto un'idea tempo fa con uno spazio ipotetico di 320x160 e con una rampa a pendenza media dell'1,9% sono arrivato a 135 mm tra i piani del ferro delle due stazioni (nascosta e principale). Eccoti gli schemi che mi ero fatto.

Immagine:
Immagine
184,38 KB

Immagine:
Immagine
192,55 KB

Il terzo livello, quello superiore, può essere alto appena a sufficienza perchè i binari, scavalcandosi, lascino una luce utile giusto di 70-75 mm.
Mauro Menini - CMP - GAS TTGalleria dell’orso - Deposito merci di Casteggio - Ponte sul fiume Po
Salva una pianta, mangia un vegano!

Avatar utente
Nano0389
Messaggi: 28
Iscritto il: lun giu 24, 2013 5:47 pm
Nome: Nano
Regione: Estero
Città: Lione
Età: 30
Stato: Non connesso

Messaggio da Nano0389 » sab set 14, 2013 4:58 pm

Ciao a tutti,

Doc ti ringrazio per la risposta riguardo al l'altezza tra i livelli di binari.

Ho riflettuto tutta la settimana ed ecco quello che ho pensato, ho due versioni quella con doppio binario ed un altra con un binario singolo che assomiglia molto alla prima.

Questa e la prima versione del Livello 0 con una piccola stazione nascosta composta da tre binari in curva.

Immagine:
Immagine
246,23 KB

Questa seconda versione del livello 0 non ha nessuna stazione nascosta anche se secondo il binario scelto l'altro puo servire di fermata.

Immagine:
Immagine
240,19 KB

Quest'immagine mostra la stazione (+130mm) ed il cappio di ritorno al livello due (+260mm)


Immagine:
Immagine
237,97 KB

Le pendenze non superano il 2%

Versioni binario Singolo

Immagine:
Immagine
227,85 KB


Immagine:
Immagine
224,55 KB

Ditemi cosa ne pensate e se devo fare alcuni ritocchi

Ciao Giuliano
Giuliano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13813
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » sab set 14, 2013 5:20 pm

Sono belli entrambi i progetti Giuliano, in quello a doppio binario sceglierei il livello 0 con la stazione nascosta, e in quello a singolo se ci sta aggiungerei più binari sempre nella stazione omabra :wink:

Comunque ti ripeto entrambi i progetti mi piacciono e sono ben fatti, scegli tu quello che più ti soddisfa :grin: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
saverD445
Socio GAS TT
Messaggi: 4115
Iscritto il: mer mag 02, 2012 9:07 pm
Nome: Valerio
Regione: Sardegna
Città: Macomer
Età: 48
Stato: Non connesso

Messaggio da saverD445 » sab set 14, 2013 7:24 pm

Ciao Giuliano, devo dire che entrambi i progetti mi piacciono.

Nel progetto a linea singola aggiungerei un tronchino d sicurezza sul binario attiguo alla stazione, a sinistra sopra il triplo e sulla destra, al posto del deviatoio che porta al magazzino merci, metterei un deviatoio inglese in modo da fare un asta di manovra per i carri senza finire sul binario di corsa, la stessa cosa la devi prevedere nel progetto a due binari, l'asta di manovra per il magazzino merci.
Valerio -- Plastico H0-H0m Epoca IV-VI Il mio canale YouTube

Avatar utente
Nano0389
Messaggi: 28
Iscritto il: lun giu 24, 2013 5:47 pm
Nome: Nano
Regione: Estero
Città: Lione
Età: 30
Stato: Non connesso

Messaggio da Nano0389 » sab set 14, 2013 9:39 pm

Ciao Massi ti ringrazio questi due progetti mi piacciono molto anche se ho una piccola preferenza per il doppio binario.

Aggiungerò più binari sulla stazione nascosta pero non so fino a quel raggio di curva posso scendere. Mi sembrava che il raggio minimo dovesse essere uguale a 450 mm ma è possibile che mi sbaglio.
Spero che potrai metter alcuni aggiornamenti riguardo al tuo plastico presto.

Ciao Valerio,

Ti ringrazio per i consigli. La mia prima idea riguardo al "binario merce" non era del tutto per i cari merci, ma lo vedevo piuttosto come un binario dove un ALN o un ALE staziona e torna indietro facendo una specie di navetta con una stazione immaginaria. Mi sono basato su quello che vedo in Francia dove alcune stazioni passante hanno almeno due binari di questo tipo per fare la navetta con i regionali. Mi sembra che la stazione di Parma aveva lo stesso tipo d'installazione.

Pero l'idee di trasformalo in binario merce non e male pero non sono sicuro di avere capito tutto quello che intendevi. Se mi puoi fare uno schemino, saresti molto gentile :grin:
Ecco uno schema di quello che ho capito

Schema per il binario singolo


Immagine:
Immagine
221,77 KB

Schema per il doppio binario


Immagine:
Immagine
244,22 KB

A presto
Giuliano
Giuliano

Avatar utente
saverD445
Socio GAS TT
Messaggi: 4115
Iscritto il: mer mag 02, 2012 9:07 pm
Nome: Valerio
Regione: Sardegna
Città: Macomer
Età: 48
Stato: Non connesso

Messaggio da saverD445 » sab set 14, 2013 9:58 pm

Si Giuliano, hai colto al volo proprio ciò che intendevo.

In effetti mi devi perdonare, nel mio pensiero quel binario lo vedevo come relazionato ai merci e non ad un binario tronco per le Aln.

Va bene anche come l'hai immaginato tu... :wink:
Valerio -- Plastico H0-H0m Epoca IV-VI Il mio canale YouTube

Avatar utente
Nano0389
Messaggi: 28
Iscritto il: lun giu 24, 2013 5:47 pm
Nome: Nano
Regione: Estero
Città: Lione
Età: 30
Stato: Non connesso

Messaggio da Nano0389 » dom set 15, 2013 6:26 pm

Ciao Valerio,

Niente male, la tua idea di binario merci e molto interessante.

Penso aggiungerne uno a sinistra nella continuità del quarto binario. Mentre il binario tronco per le ALN sarà mosso a destra per potere aggiungere una rimessa per le ALN o e il loco-trattore. Metterò le immagini tra poco

Ancora grazie, per i consigli

Giuliano
Giuliano

Avatar utente
Nano0389
Messaggi: 28
Iscritto il: lun giu 24, 2013 5:47 pm
Nome: Nano
Regione: Estero
Città: Lione
Età: 30
Stato: Non connesso

Messaggio da Nano0389 » dom nov 10, 2013 4:55 pm

Ciao a tutti,

Con un paio di settimane di ritardo ecco il progetto che secondo me sarà definitivo.

La prima foto è quella del livello 0 con la stazione nascosta a due binari e altri due tronchi


Immagine:
Immagine
312,71 KB


La seconda e quella della stazione.
Un binario tronco per le navette, 3 di transito e due binari di garage per le ALN/ALE o il locomotore.
La linea che sfila giù sarà o per un binario merce o per dare l'illusione di un altra linea verso un mondo immaginario :razz:


Immagine:
Immagine
277,72 KB


Ecco non ho niente di più da aggiungere, aspetto i vostri consigli o le modifiche eventuali

grazie a presto Giuliano
Giuliano

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11640
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio » dom nov 10, 2013 9:44 pm

Davvero un bel progetto ed un interessante lavoro da seguire passo dopo passo. Buon lavoro. :wink:
Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano

Avatar utente
Nano0389
Messaggi: 28
Iscritto il: lun giu 24, 2013 5:47 pm
Nome: Nano
Regione: Estero
Città: Lione
Età: 30
Stato: Non connesso

Messaggio da Nano0389 » sab gen 25, 2014 6:58 pm

Ciao a tutti dopo alcuni mesi di assenza del forum sono di nuovo presente. Ne approfitto per aggiornare il mio post.

Prima cosa, ho deciso di modificare completamente la mia idea di base per il mio plastico, perchè anche se mi piaceva molto il progetto che avevo raggiunto, mi sembrava un po troppo difficile da realizzare per un primo plastico e per le mie capacità. :)

Ho dunque deciso di realizzare questo invece

Immagine:
Immagine
89,43 KB

So che per il momento, c'è solo un doppio binario con nessuno giro possibile pero in un secondo tempo farro due moduli per i capi di ritorno che saranno smontabili.

Ecco alcune foto del l'andamento del progetto.

Immagine:
Immagine
654,04 KB

Immagine:
Immagine
695,52 KB

Ho alcune domande riguardo al sughero sotto i scambi come in questo caso :

Immagine:
Immagine
873,13 KB

Prima domanda: Per la massicciata, fatte dei tagli nel sughero vicino ai scambi ho lasciate pure le bandelle cosi come ho fatto ?

Seconda domanda: Per la motorizzazione sotto plancia lasciate il sughero al posto dove ci sarà il buco, o lo togliete ?

Vi ringrazio in anticipo per le vostre risposte e per i consigli che mi potreste dare

Ciao
Giuliano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13813
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » sab gen 25, 2014 8:11 pm

Ciao Giuliano, complimenti per il progetto, mi piace :grin: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Marco16.10
Messaggi: 880
Iscritto il: mar apr 16, 2013 6:57 pm
Nome: Marco
Regione: Liguria
Città: Leivi
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da Marco16.10 » sab gen 25, 2014 8:45 pm

Ciao Giuliano, per il sughero, io l'ho lasciato così come hai fatto tu, volendo nello spazio tra uno scambio e l'altro puoi sagomarlo, sta a te. Per la motorizzazione sottoplancia, nel momento in cui fai il buco con il trapano, buchi sia il sughero che il compensato. L'unica cosa che non capisco, permettimi di dire, la necessità di quegli incroci, mi sembra sovradimensionato come progetto, avrei semplicemente messo un doppio scambio così a occhio.
The Watchmaker

Avatar utente
Nano0389
Messaggi: 28
Iscritto il: lun giu 24, 2013 5:47 pm
Nome: Nano
Regione: Estero
Città: Lione
Età: 30
Stato: Non connesso

Messaggio da Nano0389 » dom gen 26, 2014 12:13 pm

Grazie Massy per i complimenti.

Ciao marco ti ringrazio per le informazioni che mi hai dato riguardo al sughero, proverò a sagomarlo un po.
Riguardo al impianto di scambi, visto che la stazione e di tipo passante con solo due binari, occorre avere la possibilità di fare transitare i treni veloci o merci sul l'altro binario quando c'è un treno fermo in stazione.
O scelto questa soluzione di quattro scambi (2 SL91- 2 SL 92) con un incrocio a 24 °(SL93) e stessa cosa dall'altra parte della stazione perché mi permette, con un ingombro relativamente limitato di potere fare cambiare i treni di via.
Dopo sono d'accordo con te che l'impianto può essere un po sovradimensionato per una stazione come questa :)

Ciao giuliano
Giuliano

Avatar utente
Nano0389
Messaggi: 28
Iscritto il: lun giu 24, 2013 5:47 pm
Nome: Nano
Regione: Estero
Città: Lione
Età: 30
Stato: Non connesso

Messaggio da Nano0389 » gio gen 07, 2016 7:34 pm

Ciao a tutti gli amici del forum GasTT,

Prima d'iniziare, vi auguro a tutti un buon e felice anno nuovo.

Dopo due anni di assenza di lavoro, e un trasloco torno con un nuovo progetto. Le informazioni di base sono quasi le stesse del precedente progetto.

Scala: Ho

Epoca: dalla fine degli anni 80 fino ad oggi (Fine Epoca IV - V - VI)

Ambientazione italiana in riva al mare (tipo Liguria) o linea di pianura (tipo Emilia Romagna)

Il traffico e di qualunque tipo delle FS (IC,merci, regionali,...)

L'alimentazione del plastico sara analogica per i treni ed anche i deviatoi. Se ci arrivo, proverò a collegare i segnali con i binari.

I binari saranno dei Peco Cod 100, perché ho dei vecchi rotabili e voglio fargli girare un po.

Parliamo dell'ingombro del plastico che potete vedere sotto sull'immagine. Non ha molto cambiato dal progetto iniziale.


Immagine:
Immagine
24,25 KB

Ecco l'impianto che ho creato.

Immagine:
Immagine
72,57 KB

Mi sono inspirato di un vecchio mondo ferroviario (Agosto 1995 n°110), nel quale parlavano di un plastico a doppio ambientazione. Parte stazione ho adattato al binario singolo la Stazione di Vilmaar presente nella rivista, per l'altra parte mi sono inspirato di una fotostoria che mi è piacuto molto quella della Valle Casanuova.

Dalla parte stazione cerchero di creare un piccolo paese. Mentre dalla parte ci sara solo un casello con può darsi delle rovine di un castello o altre cose

ecco per il momento.

Se avete alcuni consigli da darmi saro molto contento di studiarli.

Vi ringrazio in anticipo
Ciao Giuliano
Giuliano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13813
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » ven gen 08, 2016 12:09 am

Ciao Giuliano bentornato tra noi e buon anno anche a te :grin:
Il nuovo progetto mi sembra molto interessante :wink:
Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Nano0389
Messaggi: 28
Iscritto il: lun giu 24, 2013 5:47 pm
Nome: Nano
Regione: Estero
Città: Lione
Età: 30
Stato: Non connesso

Messaggio da Nano0389 » gio gen 14, 2016 7:45 pm

Ti ringrazio Massy.

Piccoli aggiornamenti per il momento solo informatici.
Nelle foto sotto, si può vedere i moduli che saranno realizzati normalmente tra Febbraio e Marzo.

Immagine:
Immagine
63,38 KB

Immagine:
Immagine
61,42 KB

Immagine:
Immagine
52,94 KB

L'ultima foto e la progettazione al CAD dell'impianto. L'ho fatto per dopo potere fare la progettazione della palificazione.

Immagine:
Immagine
48,18 KB


Sto finendo la progettazione di una piccola chiesa di paese che postero tra poco.

Ecco a presto per un nuovo aggiornamento
Giuliano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13813
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Messaggio da MrMassy86 » ven gen 15, 2016 11:10 am

Molto bene Giuliano :cool: Massimiliano :cool:
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11640
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 55
Stato: Non connesso

Messaggio da Egidio » ven gen 15, 2016 11:44 am

Buon lavoro Giuliano. Saluti. Egidio. :cool:
Egidio Lofrano

Rispondi

Torna a “SCALA H0”