Pezzo di Italia in Olanda

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, adobel55, MrMassy86

Rispondi
Avatar utente
Bigliettaio
Messaggi: 638
Iscritto il: ven dic 02, 2011 8:22 am
Nome: Carlo
Regione: Lombardia
Città: Milano
Età: 55
Stato: Non connesso

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da Bigliettaio » dom feb 17, 2019 10:09 pm

Bellissimo lavoro. Bravo!!
Carlo

Avatar utente
nieuwenhuis
Messaggi: 180
Iscritto il: sab gen 19, 2013 8:18 pm
Nome: Erik
Regione: Estero
Città: Almelo - Olanda
Età: 50
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da nieuwenhuis » mar feb 26, 2019 6:13 pm

Signori, grazie per l'apprezzamento!

Per la parte posteriore della cabina, il primo tentativo è stato fatto per farlo da una piastra diritta.
Questo certamente ha successo, ma il risultato non è desiderabile:
sul retro non ci sono angoli arrotondati su tutti i lati, ma angoli acuti e che non sembra buono!

Immagine

Ecco perché lo stampo è tagliato per la parte anteriore della cabina,
e logicamente sul retro di esso viene realizzato uno stampo per ottenere la parte posteriore con angoli arrotondati.

Poiché lo stampo è sintonizzato sulle ultime sei cabine,
con questa scelta le prime due cabine non saranno utilizzate e verranno utilizzate per i test.

Con sei piatti di plastica trasparenti, con l'aiuto dello stampo e dell'asciugacapelli
formato la parte posteriore della cabina e aggiunto alla scatola delle parti.

Immagine


Finalmente è stata realizzata la prima cabina di Piaggio Ape in H0.

In primo luogo, la parte anteriore della cabina viene rimessa sullo stampo e fissata con nastro adesivo.
Dopo di ciò, il parabrezza e le finestre delle porte vengono tagliati e il nastro in eccesso rimosso.
Dopo questo, il volante con la parte del telaio è incollato nella cabina con colla per legno.
Non voglio usare la colla istantanea qui per prevenire il vapore possibile sulla plastica trasparente,
inoltre, la colla per legno ha anche un effetto riempitivo.

Immagine

Immagine


In secondo luogo, la finestra è anche posizionata sul retro della cabina, tagliata il nastro adesivo.
Il telaio è incollato ad angolo retto rispetto al retro, insieme al sedile della panca sulla parte superiore del telaio,
fatto da una striscia di cartone grigio.

Immagine

Immagine


Quando entrambe le parti erano asciutte, la parte anteriore e posteriore sono state assemblate con colla per legno.
Anche le cuciture e le fessure sono state sigillate con colla per legno.

Immagine


Con la cabina che ho precedentemente spruzzato nel primer, e non la scala giusta,
è stato fatto un test per colorarlo con vernice acrilica.

Il risultato dopo l'asciugatura non è una delusione: dopo una mano di vernice con un pennello
sembra una vernice stagionata, e questo è in realtà l'aspetto che si desidera.
Non ancora sicuro dell'uso della vernice acrilica ...

Immagine

Immagine

Immagine


Il risultato dopo aver asciugato la colla per legno alla cucitura della cabina è molto positivo!
Per mascherare ulteriormente il bordo, oggi è stato applicato un secondo bordo con colla per legno.

Immagine

Immagine

Il parafango anteriore è anche fissato alla cabina nel punto giusto con la supercolla.

Immagine

Immagine

Ciao,

Avatar utente
benigni99
Socio GAS TT
Messaggi: 1127
Iscritto il: dom ago 10, 2014 2:42 pm
Nome: Filippo
Regione: Toscana
Città: Firenze
Età: 15
Stato: Non connesso

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da benigni99 » mar feb 26, 2019 8:11 pm

Gran lavoro Erik, continua così. Inoltre è molto interessante la tecnica dell'asciugacapelli per modellare i pazzi in plastica, veramente un'ottima idea!

Filippo
Filippo Benigni - Il mio canale YouTube - Il mio profilo Instagram

"Imparare a vedere è il tirocinio più lungo in tutte le arti." Edmond De Goncourt

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11389
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da Egidio » mar feb 26, 2019 8:38 pm

Eccellente lavoro Erik !! Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8141
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da adobel55 » mar feb 26, 2019 9:11 pm

Bravo Erik.
Ciao

Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7167
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da liftman » mer feb 27, 2019 11:57 am

Direi che a motocarro terminato, si meriterebbe una fotoguida! Bel lavoro! 👌👌👌👌
Ciao! Rolando

Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 2334
Iscritto il: ven gen 25, 2013 6:32 pm
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Età: 69
Stato: Non connesso

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da lorelay49 » mer feb 27, 2019 12:06 pm

liftman ha scritto:
mer feb 27, 2019 11:57 am
Direi che a motocarro terminato, si meriterebbe una fotoguida! Bel lavoro! 👌👌👌👌
Non posso che quotare ottimo lavoro [257] [253] [253]
Giuliano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13481
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da MrMassy86 » mer feb 27, 2019 12:21 pm

Un gran lavoro molto certosino, complimenti Erik!!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
nieuwenhuis
Messaggi: 180
Iscritto il: sab gen 19, 2013 8:18 pm
Nome: Erik
Regione: Estero
Città: Almelo - Olanda
Età: 50
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da nieuwenhuis » gio feb 28, 2019 6:34 pm

Signori, grazie per le parole incoraggianti!

Finalmente la Piaggio Ape è sulle sue ruote ... per un attimo poi!

Tre ruote provvisorie sono state installate con una goccia di colla per legno.
Poiché le ruote sono presenti, è più facile determinare l'angolo,
cosa devono fare le gambe con la guardia della catena rispetto al telaio.
Questi sono poi montati con una piccola goccia di super colla,
anche le aste di stabilizzazione a forma di V e gli ammortizzatori,
che sono piegati insieme da un pezzo di filo di rame.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Ciao,

Avatar utente
lorelay49
Socio GAS TT
Messaggi: 2334
Iscritto il: ven gen 25, 2013 6:32 pm
Nome: giuliano
Regione: Lombardia
Città: Locate di Triulzi
Età: 69
Stato: Non connesso

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da lorelay49 » gio feb 28, 2019 6:38 pm

F A V O L O S O oooooooooooooooooo [257] [257] [257] [257] [253] [253] [253] [253] [229] [229] [229] [229] [229] [229]
Giuliano

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11389
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da Egidio » gio feb 28, 2019 7:04 pm

Bravo !! Tanto di cappello. Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
nieuwenhuis
Messaggi: 180
Iscritto il: sab gen 19, 2013 8:18 pm
Nome: Erik
Regione: Estero
Città: Almelo - Olanda
Età: 50
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da nieuwenhuis » gio feb 28, 2019 11:09 pm

Ci sono alcuni progressi da segnalare, in particolare:
- la parte triangolare del corpo ('naso') è posizionata sopra la ruota anteriore;
- i due parafanghi posteriori sono incollati al telaio con superglue;
- un corpo viene tagliato dal piatto di alluminio, piegato e
le costole sono premute sui lati e incollate con colla per legno;
- fatto di carta da sigarette alcune travi sul retro della cabina.

Prima che le ruote temporanee vengano rimosse,
ora che i parafanghi sono nel posto giusto,
tutto è fotografato stasera.
Appena in tempo, perché la ruota sinistra è già traballante! :)

Immagine

Immagine

Immagine

Ciao,

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8141
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da adobel55 » ven mar 01, 2019 6:47 am

Molto bene Erik.
Ma l'omino credo sia troppo pesante.
Ciao
[99] [99]

Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7167
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da liftman » ven mar 01, 2019 7:28 am

Credo che "l'omino" rappresenti Erik medesimo :-D
Ciao! Rolando

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11389
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da Egidio » ven mar 01, 2019 9:08 am

Bravo ancora !! Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13481
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da MrMassy86 » ven mar 01, 2019 5:16 pm

Un capolavoro, complementi Erik!!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
nieuwenhuis
Messaggi: 180
Iscritto il: sab gen 19, 2013 8:18 pm
Nome: Erik
Regione: Estero
Città: Almelo - Olanda
Età: 50
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da nieuwenhuis » dom mar 03, 2019 7:46 pm

liftman ha scritto:
ven mar 01, 2019 7:28 am
Credo che "l'omino" rappresenti Erik medesimo :-D
Si Rolando! Mr. XXL rappresenta il mio alter ego! :lol: :lol: :lol:

Finale:

Prima di tutto senza girare le ruote in fondo, è stata aggiunta una presa di corrente.
La forma di un diodo zener è perfetta per questo e una volta incollati alla modella
il perno lungo fornisce una buona presa e uno standard per il modello durante la spruzzatura.

Il colore della prima copia è diventato blu, il che è una certa somiglianza con questo comparire.

Immagine

Immagine

Immagine

Dopo questo sono state posizionate le ruote precedentemente fatte: la ruota anteriore è con colla per legno in
tappo della ruota incollato e le ruote posteriori con una goccia di supercolla ai riduttori.
Una sottile fetta di una corda trasparente con nastro di alluminio intorno serve come una lampada frontale.
Pezzi di un anello, scolpiti in tulle rosso, servono come indicatori.
E un doppio filo di rame piegato con una striscia di alluminio sono aggiunti
alla ruota anteriore come combinazione dell'ammortizzatore e dell'asse sterzante.
Piccole strisce di nastro di alluminio sono state applicate per continuare come maniglie delle porte.

Immagine

Sul retro di una striscia di plastica rossa, ho un nastro di PVC grigio e
ci sono dei piccoli quadrati di taglio e incollati come luci di coda nella parte inferiore della piattaforma di carico.
Lo stesso con un numero di targa fatto e anche con la supercolla messa sulla piattaforma di carico.

Immagine

Nella parte inferiore, il telaio, lo scarico e i pezzi della scatola della catena sono dotati di un po 'di ruggine.
La fine dello scarico e i pezzi inferiori dei parafanghi posteriori sono diventati un po 'neri.

Immagine

E poi il ritratto ufficiale con Mr. XXL:

Immagine

Infine, sono stati aggiunti alcuni dettagli aggiuntivi:
-un tergicristallo di un filo di rame, reso nero con un pennarello Edding,
mettere insieme con la supercolla e collocato con una goccia di colla per legno.
- uno specchio di una sottile fetta di saldatura e un filo di rame.

Immagine

Immagine

Per quanto riguarda il primo modello in H0 di un Piaggio Ape AD1 1966 è pronto.
Personalmente, sono molto soddisfatto del risultato finale ed è un progetto di successo!

Tuttavia, alcuni commenti, come miglioramenti nel seguente modello:
- cartone più sottile per la panca (già nominato);
- lo sterzo deve essere più basso, ora sporge sopra la finestra;
- il faro deve essere più piccolo e troppo alto nella cabina;
- il lunotto deve essere leggermente più piccolo;
- le barre di sicurezza sul retro di una carta più spessa.
Sono anche ben consapevole che spruzzare con una bomboletta spray non è l'ideale.
Quasi nulla della porta incisa è visibile, così come le barre di carta da sigarette.
Un aerografo sarebbe molto più adatto a questo, una tecnica che devo ancora imparare :roll:
Tuttavia, ho deciso di riprovare, ma con più pazienza e diversi strati ancora più sottili
Nota: il finestrino sinistro è un po 'torbido, perché ne ho spruzzato ancora un po' dopo che il nastro era già stato rimosso :oops:

Ciao,

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11389
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da Egidio » dom mar 03, 2019 9:58 pm

Grandioso. [262] [262] Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8141
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da adobel55 » dom mar 03, 2019 10:22 pm

Bellissimo.
Complimenti

Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7167
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da liftman » dom mar 03, 2019 11:31 pm

Complimenti Erik! è un capolavoro! [60]

[262] [262] [262]
Ciao! Rolando

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13481
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da MrMassy86 » lun mar 04, 2019 5:27 pm

Vero capolavoro modellistico, i miei complimenti!!!
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3015
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da sal727 » lun mar 04, 2019 5:33 pm

Ottimo lavoro, complimenti.
Se il primo è venuto così i prossimi saranno ancora più belli [264]
Ciao, Salvatore

Avatar utente
nieuwenhuis
Messaggi: 180
Iscritto il: sab gen 19, 2013 8:18 pm
Nome: Erik
Regione: Estero
Città: Almelo - Olanda
Età: 50
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da nieuwenhuis » lun mar 11, 2019 8:02 pm

Grazie mille per il tuo apprezzamento, che è di grande valore per me!

Signori, ho una domanda per voi: durante la ricerca di immagini
come esempio per la successiva esecuzione di Ape Piaggio,
vedo regolarmente strisce rosse diagonali (esempio trovato qui)
sul davanti, così come sul retro. puoi dirmi cosa significa?

Ciao,

Avatar utente
iname1030
Socio GAS TT
Messaggi: 22
Iscritto il: mer apr 19, 2017 8:05 pm
Nome: Adriano
Regione: Lombardia
Città: Brescia
Età: 60
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da iname1030 » lun mar 11, 2019 9:08 pm

La striscia obliqua rossa, è prescritta dal Codice della Strada (non sono certo sia ancora in vigore),
per indicare che il mezzo è destinato al trasporto di "cose" in conto proprio e non per conto terzi.
Era messa a cura del proprietario (non in fabbrica) anche sulla sponda posteriore.

Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7167
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Pezzo di Italia in Olanda

Messaggio da liftman » mar mar 12, 2019 2:44 pm

Ciao! Rolando

Rispondi

Torna a “SCALA H0”