Diorama "Italia in guerra - WWII"

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, adobel55, MrMassy86

Rispondi
Avatar utente
rpedi
Socio GAS TT
Messaggi: 264
Iscritto il: ven apr 26, 2013 9:05 am
Nome: Romano
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Gemona del Friuli
Età: 57
Stato: Non connesso
Contatta:

Diorama "Italia in guerra - WWII"

Messaggio da rpedi » dom set 15, 2019 5:57 pm

Buongiorno a tutti, dopo diversi diorami dedicati alle truppe tedesche, americane, inglesi, non poteva mancare anche un diorama con i mezzi e le truppe italiane della seconda guerra mondiale.
Non è stato facile reperire i mezzi italiani, soprattutto quelli terrestri ma sono riuscito a trovare quello che mi serviva.
Lo so che alcuni mezzi sono tedeschi ma la colorazione e l'uso di questi in Italia durante la guerra penso possano starci... [101] [101] [101]
Ho voluto anche inserire un bunker (autocostruito in forex da 5 mm) per rendere più completo il paesaggio.
L'aereo è il famoso S.M. s79 Sparviero.
Verrà, come sempre, anche inserito un treno dell'epoca.

Pubblico le prime immagini dei lavori.

A presto.

Romano Pedi
Allegati
20.jpg
22.jpg
21.jpg

Avatar utente
MrPatato76
Socio GAS TT
Messaggi: 4031
Iscritto il: lun ago 27, 2012 11:14 am
Nome: Roberto
Regione: Lombardia
Città: Nova Milanese
Età: 43
Stato: Non connesso

Re: Diorama "Italia in guerra - WWII"

Messaggio da MrPatato76 » dom set 15, 2019 8:37 pm

I mezzi scelti sono in livrea desertica, quindi non ambientabili sul continente europeo.
Roberto - "...il bambino che vede un treno lo saluta con la manina, questo non succede con un auto!" (Cit.) - Ciao Roberto

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9153
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Diorama "Italia in guerra - WWII"

Messaggio da v200 » lun set 16, 2019 5:32 pm

Non del tutto errate alcune mimetiche, in Sicilia molti mezzi Tedeschi ( anche Inglesi ma con differente livrea mimetica ) provenienti dal Nord Africa mantenevano il classico giallo sabbia a tinta unica. In alcuni casi quasi la regola per mancanza di materiale venivano spruzzate strie ondulate in marrone scuro o rossiccio, oppure verdino sul giallo sabbia africano è non il regolamentare giallo verdino europeo.
Più complesso il colore delle mimetiche italiane , qui si dovrebbe aprire una enciclopedia mostruosa , il colore di base desertico per i nostri mezzi utilizzati in Nord Africa era un nocciola molto chiaro, mentre il colore continentale di base per i mezzi dislocati in Sicilia era un kaki chiaro.
Volendo rimanere nel teatro siciliano con una licenza sulle mimetiche si può accettare un mix di mezzi con colorazione prettamente africana. Cosa diversa se si ambienta in altre regioni.
Un aiuto a dare un impatto meno vivido sarebbe un buon invecchiamento, va detto che sole, sabbia , usura e sporco variavano notevolmente la colorazione dei mezzi tanto da renderne difficoltoso vedere la diversità tra un mezzo è l'altro dello stesso contingente o nazione.
Una piccola curiosità la mimetica di base dei nostri mezzi variava notevolmente di colorazione in base al colore antiruggine dato in fabbrica . Erano talmente di bassa qualità le vernici utilizzate per le mimetiche che il più delle volte vi venivano aggiunti colori recuperati qua e la per renderle più coprenti. le più desiderate erano le vernici del aviazione o marina, poi andava bene tutto anche quelle tedesche in pani solidi da diluire al momento in acqua, gasolio o solventi vari
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
rpedi
Socio GAS TT
Messaggi: 264
Iscritto il: ven apr 26, 2013 9:05 am
Nome: Romano
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Gemona del Friuli
Età: 57
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Diorama "Italia in guerra - WWII"

Messaggio da rpedi » mar set 17, 2019 11:23 am

MrPatato76 ha scritto:
dom set 15, 2019 8:37 pm
I mezzi scelti sono in livrea desertica, quindi non ambientabili sul continente europeo.
Buondì Roberto, questa volta mi spiace contraddirti, infatti mi ero documentato e i mezzi sono utilizzabili in un diorama ambientato in Italia, precisamente in Sicilia come egregiamente spiegato anche da Roberto (v200)…
Comunque apprezzo la tua attenzione sui miei lavori [102] [102] [102]

A presto

Avatar utente
rpedi
Socio GAS TT
Messaggi: 264
Iscritto il: ven apr 26, 2013 9:05 am
Nome: Romano
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Gemona del Friuli
Età: 57
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Diorama "Italia in guerra - WWII"

Messaggio da rpedi » mar set 17, 2019 11:25 am

...stato avanzamento lavori…
Allegati
26.jpg
25.jpg
24.jpg
23.jpg

Avatar utente
rpedi
Socio GAS TT
Messaggi: 264
Iscritto il: ven apr 26, 2013 9:05 am
Nome: Romano
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Gemona del Friuli
Età: 57
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Diorama "Italia in guerra - WWII"

Messaggio da rpedi » mar set 17, 2019 11:31 am

v200 ha scritto:
lun set 16, 2019 5:32 pm
Non del tutto errate alcune mimetiche, in Sicilia molti mezzi Tedeschi ( anche Inglesi ma con differente livrea mimetica ) provenienti dal Nord Africa mantenevano il classico giallo sabbia a tinta unica. In alcuni casi quasi la regola per mancanza di materiale venivano spruzzate strie ondulate in marrone scuro o rossiccio, oppure verdino sul giallo sabbia africano è non il regolamentare giallo verdino europeo.
Più complesso il colore delle mimetiche italiane , qui si dovrebbe aprire una enciclopedia mostruosa , il colore di base desertico per i nostri mezzi utilizzati in Nord Africa era un nocciola molto chiaro, mentre il colore continentale di base per i mezzi dislocati in Sicilia era un kaki chiaro.
Volendo rimanere nel teatro siciliano con una licenza sulle mimetiche si può accettare un mix di mezzi con colorazione prettamente africana. Cosa diversa se si ambienta in altre regioni.
Un aiuto a dare un impatto meno vivido sarebbe un buon invecchiamento, va detto che sole, sabbia , usura e sporco variavano notevolmente la colorazione dei mezzi tanto da renderne difficoltoso vedere la diversità tra un mezzo è l'altro dello stesso contingente o nazione.
Una piccola curiosità la mimetica di base dei nostri mezzi variava notevolmente di colorazione in base al colore antiruggine dato in fabbrica . Erano talmente di bassa qualità le vernici utilizzate per le mimetiche che il più delle volte vi venivano aggiunti colori recuperati qua e la per renderle più coprenti. le più desiderate erano le vernici del aviazione o marina, poi andava bene tutto anche quelle tedesche in pani solidi da diluire al momento in acqua, gasolio o solventi vari
Buondì Roberto, non posso fare altro che complimentarmi con te in merito alla tua precisione sulle notizie storiche.
Ho invecchiato i mezzi come da tue indicazioni e spero che il lavoro fin quì eseguito sia di tuo gradimento.
Grazie ancora per le precisissime informazioni.

A presto.

Avatar utente
rpedi
Socio GAS TT
Messaggi: 264
Iscritto il: ven apr 26, 2013 9:05 am
Nome: Romano
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Gemona del Friuli
Età: 57
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Diorama "Italia in guerra - WWII"

Messaggio da rpedi » mar set 17, 2019 1:11 pm

...ora mancano i soldati…

Gentilmente qualcuno può dirmi quali sono i colori più indicati per le uniformi dei soldati italiani?

Sicuramente Roberto (v200) saprà indicarmi la giusta colorazione anche in considerazione del tipo di diorama.

Grazie per l'attenzione.
Allegati
50.jpg
51.jpg
31.jpg
30.jpg

Avatar utente
Criss Amon
Messaggi: 2182
Iscritto il: gio ott 01, 2015 11:14 pm
Nome: Francesco Maria
Regione: Sicilia
Città: Catania
Età: 62
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Diorama "Italia in guerra - WWII"

Messaggio da Criss Amon » mar set 17, 2019 1:32 pm

Francesco Maria Spampinato - Viaggio fantastico - Canale Video

Avatar utente
rpedi
Socio GAS TT
Messaggi: 264
Iscritto il: ven apr 26, 2013 9:05 am
Nome: Romano
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Gemona del Friuli
Età: 57
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Diorama "Italia in guerra - WWII"

Messaggio da rpedi » mar set 17, 2019 5:30 pm

...aggiunto il famoso S.M. s79 "Sparviero"...
Allegati
35.jpg
34.jpg
33.jpg
32.jpg

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9153
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Diorama "Italia in guerra - WWII"

Messaggio da v200 » mar set 17, 2019 6:46 pm

Con l'invecchiamento cambiano notevolmente i mezzi, per le uniformi italiane un kaki verdino oppure il classico grigio verde. Non stupitevi ma il mix di uniformi in quel periodo caotico era abbastanza normale nel teatro Siciliano ( indicazioni per il Regio Esercito ).
Per i Tedeschi un giallo sabbia o meglio un kaki tendente al marroncino
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 9153
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 58
Stato: Non connesso

Re: Diorama "Italia in guerra - WWII"

Messaggio da v200 » mar set 17, 2019 6:55 pm

I mezzi come tipologia sono corretti per periodo è teatro. Si può accettare tranquillamente il caccia carri tedesco di tipo più datato visto che si parla di un teatro secondario. In Sicilia le truppe stanziate a presidio avevano i mezzi più vecchi come organico addirittura i carri francesi della I W.W o i nostri in grigio verde , alcuni utilizzati interrati come fortini. Nel momento della ritirata dal Africa settentrionale sia mezzi moderni nostri che tedeschi erano presenti per poi imbarcarsi verso il continente, quindi si può accettare la co esistenza di mezzi datati con mezzi più recenti
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
claudioredaelli
Messaggi: 376
Iscritto il: mar gen 03, 2012 4:42 pm
Nome: Claudio
Regione: Lombardia
Città: Usmate Velate
Età: 66
Stato: Non connesso

Re: Diorama "Italia in guerra - WWII"

Messaggio da claudioredaelli » mar set 17, 2019 7:48 pm

mezzi e soldati sono in 1/87? di quale produttore sono?
complimenti per il lavoro
Claudio

Avatar utente
rpedi
Socio GAS TT
Messaggi: 264
Iscritto il: ven apr 26, 2013 9:05 am
Nome: Romano
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Gemona del Friuli
Età: 57
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Diorama "Italia in guerra - WWII"

Messaggio da rpedi » sab set 21, 2019 11:40 am

claudioredaelli ha scritto:
mar set 17, 2019 7:48 pm
mezzi e soldati sono in 1/87? di quale produttore sono?
complimenti per il lavoro
Buondì Claudio, purtroppo i mezzi ed i soldati sono in scala 1/72. In scala 1/87 non si trova praticamente nulla.
Comunque la differenza non è esorbitante. Con un po' di attenzione, soprattutto nelle foto, si riesce a ad inserirli assieme ai treni in scala H0.

Grazie per i complimenti.

Avatar utente
rpedi
Socio GAS TT
Messaggi: 264
Iscritto il: ven apr 26, 2013 9:05 am
Nome: Romano
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Gemona del Friuli
Età: 57
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Diorama "Italia in guerra - WWII"

Messaggio da rpedi » sab set 21, 2019 11:42 am

...terminato anche questo lavoro…
spero sia di vostro gradimento.

A presto.
Allegati
48.jpg
47.jpg
46.jpg
45.jpg
44.jpg
43.jpg
42.jpg
41.jpg
40.jpg

Avatar utente
shishimai81
Messaggi: 46
Iscritto il: mer ago 07, 2019 5:02 pm
Nome: Fabrizio
Regione: Toscana
Città: Lucca
Età: 38
Stato: Non connesso

Re: Diorama "Italia in guerra - WWII"

Messaggio da shishimai81 » sab set 28, 2019 5:57 pm

Che bello!!

Fantastica e realistica rappresentazione, complimenti!
Fabrizio

Rispondi

Torna a “SCALA H0”