Mi presento e chiedo consigli e aiuti per ricreare un plastico con un po 'di nostalgia

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, adobel55, MrMassy86

Rispondi
Avatar utente
baires2000
Messaggi: 5
Iscritto il: gio ago 30, 2018 5:03 am
Nome: Sergio
Regione: Buenos Aires,Arg
Città: Buenos Aires
Età: 49
Stato: Non connesso

Mi presento e chiedo consigli e aiuti per ricreare un plastico con un po 'di nostalgia

Messaggio da baires2000 » mer mag 01, 2019 7:09 pm

Buona giornata a tutti e Buona giornata di lavoro.
Questo è il mio primo post, anche se li sto leggendo da molto tempo, lo faccio da anni ed è così che è nata la mia idea di una plastica Italiana.
Sono figlio di italaini, 52 anni e vivo a Buenos Aires, in Argentina.
Ho avuto l'opportunità di visitare l'Italia in diverse occasioni, visitando la mia famiglia, i miei nonni e gli zii. Anche, finché mio padre è morto,en il 1990 vivevo un po 'in Italia. I miei nonni vivevano ad Avellino, e le mie zie erano a Roma e nella zona latina. Ecco perché ho viaggiato molto da Napoli a Roma, o anche Priverno di Fossanova.

Sono stato ispirato dalla plastica"Rocca Salice" - Nino - Sicilia
(http://www.scalatt.it/fotostoria_rocca_salice.htm e il Plastico "Montalto" di Carlo che ho visto en altro forum, me sembra

Voglio ricreare una stazione ferroviaria immaginario, come quello che ho visto passare attraverso la finestra del treno, quando ero in viaggio, con i miei genitori, tra Roma e Napoli nell'anno 1979 e fino al 1990.

Ora ho l'opportunità di viaggiare in Italia, e voglio essere all'altezza per portarmi il necessario, qui la posta non è molto affidabile e sempre "ha perso" metà delle cose che la famiglia ha mandato.

Chiedo consiglio e aiuto per i consigli per questo plastico che ho in testa. Fino ad ora ho realizzato solo un modello semplice, un ovale che ho dovuto disarmare quando mi sono trasferito, e non ho avuto nulla da molto tempo.

1) Prima domanda:
Ho due vecchie locomotive LIMA, una in buone condizioni.`Tipo LOCOMOTIVA FS E656 "CAIMANO"

Una Locomotiva ROCO FS DIESEL d.343

Me piacerebre in questo viaggio mi piacerebbe acquistare due, massimo 3 locomotive, di seconda mano, che si adattano a quel tempo, negli anni '70 e '80.
Quali sarebbero i modelli che mi consiglieresti che più si adatterebbero?

2) Seconda domanda
Ho visto locomotive con decodificatore di suono dcc. Mi piacerebbe incursionare e portare il suono DCC, almeno tre decodificatori. Cosa è necessario oltre ai decodificatori? che è la più piccola centrale elettrica per questo.
Questo tipo va bene? https://www.ebay.it/itm/Zimo-FS-D443-44 ... 1438.l2649

3)Terza Domanda
Gli edifici della collezione HACHETTE , construire la tua ferrovia, possono servire come base per ricreare la parte dell'edificio, o dovrebbe essere conveniente acquistare un kit?
Ho circa 15 corbellini, dove puoi comprare le decalcomanie per dipingerle di grigio

4)Quarta Domanda
Potete consigliarmi l'indirizzo di qualche impresa di modellismo ferroviare a Roma o vicino, Anche zona di Latina?

Apprezzo l'opportunità di partecipare a questo bel gruppo, mi scuso per il mio italiano di base. grazie
Sergio

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8147
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Consigli e aiuti a ricreare una plastica con un po 'di nostalgia

Messaggio da adobel55 » mer mag 01, 2019 7:59 pm

Per gli acquisti delle loco elettriche potresti orientarti su E656, E444 prima e seconda serie, per le loco diesel potresti pensare alle Aln668.
Per le carrozze e carri c'è abbastanza scelta.
Ciao

Avatar utente
liftman
Socio GAS TT
Messaggi: 7168
Iscritto il: dom gen 29, 2012 2:40 pm
Nome: Rolando
Regione: Liguria
Città: La Spezia
Ruolo: Moderatore
Età: 63
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Mi presento e chiedo consigli e aiuti per ricreare un plastico con un po 'di nostalgia

Messaggio da liftman » mer mag 01, 2019 11:10 pm

Ciao Sergio, benvenuto nel forum e grazie per esserti presentato.

Ricordiamo anche a te che se vorrai... metterci la faccia, ci farà piacere!

viewtopic.php?f=44&t=6711

Per farlo, dovrai inviare una mail con la tua foto all’indirizzo info@scalatt.it e lo Staff provvederà al ritaglio e all’inserimento dell’avatar.
Ciao! Rolando

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13481
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Mi presento e chiedo consigli e aiuti per ricreare un plastico con un po 'di nostalgia

Messaggio da MrMassy86 » gio mag 02, 2019 5:39 pm

Ciao Sergio benvenuto tra noi :D

Per rispondere al punto 2 se vuoi inserire i decoder DCC sound dovresti considerare di passare al digitale, credo le macchine in tuo possesso siano analogiche, andrebbero aggiornate con tale sistema
Per rispondere al tuo 3 punto io ho riutilizzato parte dei kit hacette per realizzare nuovi edifici ottenendo buoni risultati.

Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 20882
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Mi presento e chiedo consigli e aiuti per ricreare un plastico con un po 'di nostalgia

Messaggio da Andrea » gio mag 02, 2019 7:39 pm

Benvenuto Sergio!
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
sal727
Messaggi: 3016
Iscritto il: dom apr 26, 2015 5:22 pm
Nome: Salvatore
Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna
Ruolo: Moderatore
Età: 62
Stato: Non connesso

Re: Mi presento e chiedo consigli e aiuti per ricreare un plastico con un po 'di nostalgia

Messaggio da sal727 » gio mag 02, 2019 7:43 pm

Ciao Sergio, benvenuto nel forum [98]
Ciao, Salvatore

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8923
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Mi presento e chiedo consigli e aiuti per ricreare un plastico con un po 'di nostalgia

Messaggio da v200 » gio mag 02, 2019 7:43 pm

Per iniziare con il digitale direi che la centrale più opportuna sia la z 21 bianca abbastanza intuitiva, prezzo abbordabile abbastanza flessibile per fare un po di tutto.
Sulle locomotive un po più datate si possono montare i decoder digitali che permettono le varie funzioni ma bisogna saper saldare per poterli connettere è creare il cablaggio. Ora armeggiare da subito al inizio con il sonoro è un po duretto, aspetterei che almeno ti impratichisca con le normali funzioni che al inizio sono un po complesse da apprendere. per il sonoro comunque puoi rivolgerti a Portigliatti che inserisce i file sonori di alcune loco italiane nei decoder sonori Zimo, oltre a fare l'installatore ecco il link http://www.portigliatti.it/index.html.
Per il resto non posso aiutarti molto visto che non è la mia scala e amministrazione ferroviaria faccio DB-DR-JR in scala Z
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Andrea
Socio GAS TT
Messaggi: 20882
Iscritto il: mer ott 26, 2011 7:42 pm
Nome: Andrea
Regione: Lombardia
Città: Segrate
Ruolo: Amministratore
Età: 55
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Mi presento e chiedo consigli e aiuti per ricreare un plastico con un po 'di nostalgia

Messaggio da Andrea » gio mag 02, 2019 8:05 pm

Ciao Sergio, avatar inserito, grazie!
Andrea - “I fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”. La valle incantata

Avatar utente
icovr66
Socio GAS TT
Messaggi: 687
Iscritto il: lun ott 15, 2012 4:35 pm
Nome: Enrico
Regione: Veneto
Città: Verona
Età: 53
Stato: Non connesso

Re: Mi presento e chiedo consigli e aiuti per ricreare un plastico con un po 'di nostalgia

Messaggio da icovr66 » gio mag 02, 2019 10:10 pm

Ciao Sergio e benvenuto! [98]
Enrico

Avatar utente
baires2000
Messaggi: 5
Iscritto il: gio ago 30, 2018 5:03 am
Nome: Sergio
Regione: Buenos Aires,Arg
Città: Buenos Aires
Età: 49
Stato: Non connesso

Re: Consigli e aiuti a ricreare una plastica con un po 'di nostalgia

Messaggio da baires2000 » ven mag 03, 2019 3:31 am

adobel55 ha scritto:
mer mag 01, 2019 7:59 pm
Per gli acquisti delle loco elettriche potresti orientarti su E656, E444 prima e seconda serie, per le loco diesel potresti pensare alle Aln668.
Per le carrozze e carri c'è abbastanza scelta.
Ciao

Prima di tutto grazie per tua risposta, Veramente sono due opzioni ben rappresentative. La tartaruga, è un'opzione molto valida,anche io ho pensato en la tartaruga. In quanto per il caimano, visto che ho già due locomotive E656, di Lima, ho pensato di usarle. Nonostante fosseno vechia degli anni 80.

Una domanda, ho nella testa di aver visto nel 1979 una locomotiva E.431 trifase, è possibile? in wikipedia dice che hanno lavorato solo fino al 1976
Sergio

Avatar utente
baires2000
Messaggi: 5
Iscritto il: gio ago 30, 2018 5:03 am
Nome: Sergio
Regione: Buenos Aires,Arg
Città: Buenos Aires
Età: 49
Stato: Non connesso

Re: Mi presento e chiedo consigli e aiuti per ricreare un plastico con un po 'di nostalgia

Messaggio da baires2000 » ven mag 03, 2019 5:06 am

MrMassy86 ha scritto:
gio mag 02, 2019 5:39 pm
Ciao Sergio benvenuto tra noi :D

Per rispondere al punto 2 se vuoi inserire i decoder DCC sound dovresti considerare di passare al digitale, credo le macchine in tuo possesso siano analogiche, andrebbero aggiornate con tale sistema
Per rispondere al tuo 3 punto io ho riutilizzato parte dei kit hacette per realizzare nuovi edifici ottenendo buoni risultati.

Massimiliano [253]
Ho visto tuo lavoro sull'edificio della cartiera .Fatto con pezzi della hachette, anche il ristorante,Ottimo lavoro ,complimenti
Sergio

Avatar utente
baires2000
Messaggi: 5
Iscritto il: gio ago 30, 2018 5:03 am
Nome: Sergio
Regione: Buenos Aires,Arg
Città: Buenos Aires
Età: 49
Stato: Non connesso

Re: Mi presento e chiedo consigli e aiuti per ricreare un plastico con un po 'di nostalgia

Messaggio da baires2000 » ven mag 03, 2019 5:28 am

v200 ha scritto:
gio mag 02, 2019 7:43 pm
Per iniziare con il digitale direi che la centrale più opportuna sia la z 21 bianca abbastanza intuitiva, prezzo abbordabile abbastanza flessibile per fare un po di tutto.
grazie mille
Sergio

Avatar utente
baires2000
Messaggi: 5
Iscritto il: gio ago 30, 2018 5:03 am
Nome: Sergio
Regione: Buenos Aires,Arg
Città: Buenos Aires
Età: 49
Stato: Non connesso

Re: Mi presento e chiedo consigli e aiuti per ricreare un plastico con un po 'di nostalgia

Messaggio da baires2000 » ven mag 03, 2019 5:30 am

Andrea ha scritto:
gio mag 02, 2019 8:05 pm
Ciao Sergio, avatar inserito, grazie!
Grazie [279]
Sergio

Avatar utente
adobel55
Socio GAS TT
Messaggi: 8147
Iscritto il: ven nov 18, 2011 3:51 pm
Nome: Adolfo
Regione: Lazio
Città: Roma
Ruolo: Moderatore
Età: 64
Stato: Non connesso

Re: Mi presento e chiedo consigli e aiuti per ricreare un plastico con un po 'di nostalgia

Messaggio da adobel55 » ven mag 03, 2019 8:46 am

Sergio, volevo scrivere E646, oppure E636 un errore di battitura.
Per la trifase è vero alcuni esemplari hanno lavorato fino al 1976, ma dovresti fare una linea dedicata alla trifase diversa rispetto alla normale linea aerea.
Ciao

Rispondi

Torna a “SCALA H0”