Raccordo Ferroviario ( piccolo diorama operativo )

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, adobel55, MrMassy86

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11430
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Raccordo Ferroviario ( piccolo diorama operativo )

Messaggio da Egidio » lun lug 30, 2018 11:59 am

Ben fatto Riccardo !! :wink: Auguri per la nuova arrivata....... Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
matteob
Messaggi: 895
Iscritto il: ven giu 12, 2015 12:06 pm
Nome: matteo
Regione: Veneto
Città: San Bonifacio
Età: 39
Stato: Non connesso

Re: Raccordo Ferroviario ( piccolo diorama operativo )

Messaggio da matteob » lun lug 30, 2018 2:05 pm

MrMassy86 ha scritto:
lun lug 30, 2018 10:58 am
Fabrizio di che marca è il ballast che hai usato?
Ci sono alcuni ballast che vengono indicati per HO, ma poi risultano grossolani, pensa alcuni amici mi hanno detto che ad essere pignoli perfino il Woodland che utilizzavo io che per me era corretto era leggermente fuori scala consigliandomi di passarlo attraverso un setaccio di laboratorio che mi hanno prestato uno di loro per eliminare i sassolini troppo grossi, io ho voluto provare anche perché mi sembrava strano ma effettivamente alcuni sassolini risultavano grossi, ora ho un bel po' di ballast setacciato per il plastico, quello "abbondante" lo utilizzo per i tratti interni alle gallerie dove non si nota.
Massimiliano [253]
Buono a sapersi... Io uso quello della Noch, e mi vengono di quei svarioni... A volte noto che alcuni sassolini sembrano grandi quanto la larghezza di una traversina. Vabbe' ormai... [103]
Matteo

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13525
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Raccordo Ferroviario ( piccolo diorama operativo )

Messaggio da MrMassy86 » mar lug 31, 2018 5:58 pm

Riccardo io utilizzo il Woodland medium, se hai utilizzato il fine forse è un effetto del macro della foto :roll:
volendo puoi provare con il setaccio, questo è il risultato da me ottenuto dopo il passaggio nel setaccio da 0,5 se non ricordo male, il setaccio come ti ho detto, non era mio :wink:
IMG_3041.JPG
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
EMIGRANTE
Messaggi: 279
Iscritto il: dom gen 20, 2013 7:41 pm
Nome: gabriele
Regione: Campania
Città: Napoli
Età: 41
Stato: Non connesso

Re: Raccordo Ferroviario ( piccolo diorama operativo )

Messaggio da EMIGRANTE » mar lug 31, 2018 6:07 pm

Ciao Max...Mi spieghi l'utilizzo degli spilli?
Scusate l'OT...
Gabriele - DEA PARTENOPE DIFENDI I TUOI GUERRIERI

Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13525
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 32
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Raccordo Ferroviario ( piccolo diorama operativo )

Messaggio da MrMassy86 » mar lug 31, 2018 6:13 pm

Gabriele gli spilli in quella foto servivano semplicemente da guida per riposizionare il portale nel punto esatto, se vai nella mia discussione, cosi non andiamo OT in questa di Riccardo, vedi tutto :wink:
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
matteob
Messaggi: 895
Iscritto il: ven giu 12, 2015 12:06 pm
Nome: matteo
Regione: Veneto
Città: San Bonifacio
Età: 39
Stato: Non connesso

Re: Raccordo Ferroviario ( piccolo diorama operativo )

Messaggio da matteob » dom ago 05, 2018 5:53 pm

EMIGRANTE ha scritto:
dom lug 29, 2018 1:02 pm
Qalche sassolino sulle traversine potrebbe anche starci...
Scusate questo altro piccolo OT ma non è detto che le traversine, devono sempre per forza vedersi... Sono in vacanza nel Gargano e le linee locali sono così:
Allegati
IMG_20180805_093542-480x6402.jpg
Matteo

Avatar utente
v200
Socio GAS TT
Messaggi: 8957
Iscritto il: dom mag 03, 2015 6:31 pm
Nome: roberto
Regione: Piemonte
Città: torino
Ruolo: Moderatore
Età: 57
Stato: Non connesso

Re: Raccordo Ferroviario ( piccolo diorama operativo )

Messaggio da v200 » mar ago 07, 2018 6:31 am

La presenza di ghiaia sopra le traversine può anche essere presente ma occorre vedere dove. In piena linea causa velocità e relativo spostamento d'aria oltre alle vibrazione delle traversine fa si che non ve ne sia molta ghiaia sopra alle traversine.
Discorso differente su linee secondarie con scarso traffico, fascio binari piazzale e tronchini in questi casi la presenza di ghiaia può benissimo andare da una presenza leggera fino al interramento.
Ora nella riduzione in scala per il plastico la presenza di ghiaia sopra le traversine non è consigliata per il motivo che può essere risucchiata negli ingranaggi delle loco se non bene incollata. Capita con loco molto basse ad esempio loco elettriche a carrelli o da manovra che hanno gli ingranaggi sporgenti quindi possono facilmente raccattare i sassolini,erba o sporco ( il potere adesivo di oli o grassi per la lubrificazione è notevole ) tra le rotaie. Per evitare che finiscano negli ingranaggi i sassolini posti sopra le traversine è meglio toglierli, non solamente dopo aver posato il ballast ma anche con cicli di aspirazione per la manutenzione del tracciato
Roby - In ogni fermodellista in enne c'è un po di masochismo.

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11430
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Raccordo Ferroviario ( piccolo diorama operativo )

Messaggio da Egidio » mar ago 07, 2018 10:11 am

v200 ha scritto:
mar ago 07, 2018 6:31 am
La presenza di ghiaia sopra le traversine può anche essere presente ma occorre vedere dove. In piena linea causa velocità e relativo spostamento d'aria oltre alle vibrazione delle traversine fa si che non ve ne sia molta ghiaia sopra alle traversine.
Discorso differente su linee secondarie con scarso traffico, fascio binari piazzale e tronchini in questi casi la presenza di ghiaia può benissimo andare da una presenza leggera fino al interramento.
Ora nella riduzione in scala per il plastico la presenza di ghiaia sopra le traversine non è consigliata per il motivo che può essere risucchiata negli ingranaggi delle loco se non bene incollata. Capita con loco molto basse ad esempio loco elettriche a carrelli o da manovra che hanno gli ingranaggi sporgenti quindi possono facilmente raccattare i sassolini,erba o sporco ( il potere adesivo di oli o grassi per la lubrificazione è notevole ) tra le rotaie. Per evitare che finiscano negli ingranaggi i sassolini posti sopra le traversine è meglio toglierli, non solamente dopo aver posato il ballast ma anche con cicli di aspirazione per la manutenzione del tracciato
Concordo pienamente........ Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11430
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Raccordo Ferroviario ( piccolo diorama operativo )

Messaggio da Egidio » dom ago 12, 2018 8:25 am

Bene aspetto di poter vedere tuoi aggiornamenti........Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6320
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 51
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Raccordo Ferroviario ( piccolo diorama operativo )

Messaggio da roy67 » lun ago 13, 2018 2:19 pm

Riccardo. Hai detto giusto: Sbagliando s'impara!
Purtroppo, spesso, nonostante tanti consigli, bisogna sbagliare per capire d'aver sbagliato.
Questa è la regola del: "Farò meglio la prossima volta"... Per meglio dire... "Ho capito il mio l'errore... Prossimamente rimedierò".

Purtroppo sono regole che bisogna "patire per capire".

Detto questo, posso solo augurarti...: Buon proseguimento nel Mondo del modellismo!!!
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11430
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Raccordo Ferroviario ( piccolo diorama operativo )

Messaggio da Egidio » mar ago 14, 2018 8:08 am

roy67 ha scritto:
lun ago 13, 2018 2:19 pm
Riccardo. Hai detto giusto: Sbagliando s'impara!
Purtroppo, spesso, nonostante tanti consigli, bisogna sbagliare per capire d'aver sbagliato.
Questa è la regola del: "Farò meglio la prossima volta"... Per meglio dire... "Ho capito il mio l'errore... Prossimamente rimedierò".

Purtroppo sono regole che bisogna "patire per capire".

Detto questo, posso solo augurarti...: Buon proseguimento nel Mondo del modellismo!!!
E' prorprio questo il sale di noi modellisti........Mi trovi totalmente d accordo Roby. :wink: Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Avatar utente
Egidio
Messaggi: 11430
Iscritto il: gio mag 17, 2012 1:26 pm
Nome: Egidio
Regione: Abruzzo
Città: Ortona
Età: 54
Stato: Non connesso

Re: Raccordo Ferroviario ( piccolo diorama operativo )

Messaggio da Egidio » mar ago 14, 2018 4:07 pm

Infatti.......Saluti. Egidio. [51]
Egidio Lofrano

Rispondi

Torna a “SCALA H0”