Distanza binario/ marciapiede da stazione

Discussioni relative alla scala H0 1:87

Moderatori: cararci, adobel55, MrMassy86

Rispondi
Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13813
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Distanza binario/ marciapiede da stazione

Messaggio da MrMassy86 » sab mar 03, 2018 10:25 am

Riccardo non so se esiste una misura precisa, io ho sempre fatto ad occhio come te provando che non toccasse niente durante l'esercizio, se non sbaglio c'è una norma sull'altezza del marciapiede non credo sulla distanza binario/marciapiede, considera che se il marciapiede in rettilineo si può avvicinare molto mentre in curva c'è anche da considerare lo spanciamento eventuale delle carrozze che comunque se si fa un raggio realistico è minimo ma per forza maggiore un po' c'è sempre.
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
giuseppe_risso
Socio GAS TT
Messaggi: 7361
Iscritto il: gio ott 27, 2011 10:44 pm
Nome: Giuseppe
Regione: Liguria
Città: Chiavari
Età: 74
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Distanza binario/ marciapiede da stazione

Messaggio da giuseppe_risso » sab mar 03, 2018 12:33 pm


Avatar utente
MrMassy86
Socio GAS TT
Messaggi: 13813
Iscritto il: sab nov 10, 2012 3:42 pm
Nome: Massimiliano
Regione: Toscana
Città: Marlia - Lucca
Ruolo: Moderatore
Età: 33
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Distanza binario/ marciapiede da stazione

Messaggio da MrMassy86 » sab mar 03, 2018 4:12 pm

Ricde ha scritto:Sono felice a non essere il solo. Ovviamente parlavo del rettilineo. Tu, a esempio, che distanza hai dal termine della traversina esterna al marciapiede?
Riccardo io la misura lo presa tra binario e marciapiede e risulta 1cm in questa maniera ho le scalette delle carrozze a filo marciapiede :wink:
Massimiliano [253]
Massimiliano Paolinelli - il mio canale YouTubeViaggio in quel di Verni -Il Ponte dei Pescatori - C.L.A.F. Lucca

Avatar utente
Gigi
Socio GAS TT
Messaggi: 399
Iscritto il: mar set 04, 2012 11:37 am
Nome: Luigi
Regione: Piemonte
Città: S.Michele M.vi'
Età: 67
Stato: Non connesso

Re: Distanza binario/ marciapiede da stazione

Messaggio da Gigi » sab mar 03, 2018 6:33 pm

Ciao,ho binari con massicciata e ho tenuto da fine massicciata a marciapiede 6 mm.Le pedane delle Centoporte passano bene, ed eventuali vaporiere non dovrebbero avere problemi di strisciamento.L'altezza del marciapiede da terra e' 7mm.Se vuoi posso misurare la distanza traversina- marciapiede.
Luigi Bocchiardo

Avatar utente
Gigi
Socio GAS TT
Messaggi: 399
Iscritto il: mar set 04, 2012 11:37 am
Nome: Luigi
Regione: Piemonte
Città: S.Michele M.vi'
Età: 67
Stato: Non connesso

Re: Distanza binario/ marciapiede da stazione

Messaggio da Gigi » lun mar 05, 2018 6:28 pm

Appena salgo su in alloggio di mio padre misuro e ti dico,ciao.
Luigi Bocchiardo

Avatar utente
Digtrain
Messaggi: 1598
Iscritto il: gio dic 20, 2012 11:47 pm
Nome: Walter
Regione: Lombardia
Città: Casarile
Età: 60
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Distanza binario/ marciapiede da stazione

Messaggio da Digtrain » lun mar 05, 2018 7:46 pm

Ciao a tutti, [99]

a mio avviso andrebbero consultate le norme NEM http://www.fimf.it/fimf_prec/norme_nem.html ed in particolare la NEM102 http://www.fimf.it/fimf_prec/nem/nem/nem102.html per valutare le distanze minime dal marciapiede per avere il libero passaggio in rettilineo.

Ciao Walter [100]
Walter - Club Modellismo Pavese - Steamtown National Historic Site - Het Spoorwegmuseum Utrech - Loxx Berlino - "Il mio fisico è stato scolpito e modellato nelle migliori trattorie della Lomellina"

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6355
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 52
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Distanza binario/ marciapiede da stazione

Messaggio da roy67 » lun mar 05, 2018 7:47 pm

Ciao Riccardo..
Ti metto un psio di foto quotate che scattai 6-7 anni fa (con il cellulare dell'epoca.... :| ) per un amico.
Come ti hanno già detto se userai vaporiere devi stare più abbondante per la presenza dei cilindri vapore, che sono (nei modelli) molto sporgenti per permettere curve anche "strette". Altrimenti le misure della centoporte sono relative ad un ambientazione "anni 80-90"
1289241370.jpg
1289241398.jpg
Pensa che poi non potranno circolare vaporiere di nessun genere... Nemmeno rievocazioni storiche..... :wink:
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Avatar utente
Gigi
Socio GAS TT
Messaggi: 399
Iscritto il: mar set 04, 2012 11:37 am
Nome: Luigi
Regione: Piemonte
Città: S.Michele M.vi'
Età: 67
Stato: Non connesso

Re: Distanza binario/ marciapiede da stazione

Messaggio da Gigi » gio mar 08, 2018 5:55 pm

Ciao Riccardo scusa per il ritardo,la misura fungo binario-marciapiede e' di mm12.
Luigi Bocchiardo

Avatar utente
Giacomo
Messaggi: 1173
Iscritto il: dom lug 28, 2013 7:40 pm
Nome: Giacomo
Regione: Toscana
Città: Siena
Età: 61
Stato: Non connesso

Re: Distanza binario/ marciapiede da stazione

Messaggio da Giacomo » gio mar 08, 2018 8:15 pm

Credo che le FS abbiano una misura standard per la distanza, mi pare di aver letto qualcosa ma non ricordo dove.... però mi pare di ricordare che nello stesso servizio fosse detto che se veniva rispettata questa distanza in scala i rotabili non avrebbero potuto circolare, quindi era suggerito di fare riferimento alle norme NEM.... se riuscissi a ritrovare l'articolo... era sicuramente in una delle riviste che ho ma vattelapesca quale...
Giacomo - free climber modellista, attore, motociclista ecc ecc...

Avatar utente
roy67
Socio GAS TT
Messaggi: 6355
Iscritto il: dom gen 27, 2013 8:13 am
Nome: Roberto
Regione: Emilia Romagna
Città: Parma
Ruolo: Moderatore
Età: 52
Stato: Non connesso
Contatta:

Re: Distanza binario/ marciapiede da stazione

Messaggio da roy67 » gio mar 08, 2018 9:17 pm

E' vero Giacomo.
I modelli, dobbiamo ricordarci sempre, che per motivi del costruttore hanno delle.... "imperfezioni". Chiamiamole così.
Queste "imperfezioni" servo al costruttore per tanti motivi, in prima cosa la circolabilità del rotabile, la rotazione del carrello con la presenza di scalette di accesso, come già accennato "l'eccessiva" larghezza dei cilindri delle vaporiere, e tanto altro ancora.... Coma la semplificazione della riduzione in scala... E qui entriamo in meandri diabolici che è meglio evitare.....
Riassumendo, la cosa migliore è attenersi alla norma NEM 102 per il rettilineo e norma NEM 103 per i marciapiedi in curva
Ciao. Roberto Alinovi - L'uomo non teme ciò che in lui non c'è. (Hermann Hesse)

Rispondi

Torna a “SCALA H0”