Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

COME REALIZZARE UNO SCARICO DELLE ACQUE IN SCALA TT

di Andrea Altrocchi

 

In questa guida vi illustro come ho realizzato il canale di scarico delle acque, inserito nel mio modulo GAS TT "viadotto San Carlo". Ho cercato di imitare questo bellissimo lavoro di Mauro Menini (Club Modellismo Pavese).

 

 

E' stato lo stesso Mauro a fornirmi le misure che poi Riccardo Rigamonti ha provveduto a convertire in scala TT. Queste sono le misure in H0:

 

 

Eccolo assemblato.

 

 

Qui invece il disegno quotato realizzato da Riccardo Rigamonti con le misure convertite in scala TT.

 

Stampa del disegno il perfetta scala 1:120:

 

 

Inizio lavori su pannello forex da 3mm.

 

 

Incollaggio delle parti del disegno.

 

 

Taglio dei singoli pezzi.

 

 

Inquadratura ravvicinata del taglio.

 

 

I singoli pezzi.

 

 

Prove di assemblaggio.

 

 

Le singole parti vengono incollate.

 

 

Tengo sott'occhio l'originale...

 

 

Posa dello scarico che viene inserito in una nicchia ricavata nel polistirolo.

 

La zona viene coperta con carta igienica e vengono inserite delle rocce (polistirolo ad alta densità).

 

Colorazione del fondo e delle rocce.

 

 

Lo scarico è ultimato. Vegetazione e letto del fiume lo rendono idoneo per il contesto scenografico.

 

 

La cosa che maggiormente mi preoccupava, era la realizzazione dell'acqua. Ha fatto diverse prove e la prima è stata con il silicone trasparente.

 

 

Le due foto che vedete di seguito, si riferiscono proprio alla realizzazione effettuata con il silicone.

 

 

Una volta asciugato, con dell'acrilico bianco l'ho rifinito, dando un effetto bagnato.

 

 

Non ero però soddisfatto appieno. L'effetto acqua non mi dispiaceva, però, essendo il fiume del mio modulo in secca (a differenza di quello di Mauro), la portata del condotto era eccessiva.

Ho pensato... potrebbero aver aperto qualche chiusa, ma se c'è problema di siccità ha senso aprire una chiusa per mandare l'acqua nel fiume? L'acqua al limite potrebbe servire per innaffiare i campi e lo scolo non sarebbe così abbondante.

Ho quindi rimosso il tutto cercando di ridurre la portata dell'acqua (operazione sicuramente più semplice che riempire il fiume...).

Con un pezzettino di plastica trasparente rigida, ho riprodotto la base della piccola cascata.

 

Una volta asciutta, gli ho applicato sopra una piccola quantità gel trasparente. Ho quindi sporcato con effetto schiuma solo nel punto in cui tocca terra ed un po' più in basso.

 

 

Ritengo questa versione migliore della prima e sicuramente più indicata per il mio "viadotto San Carlo".

Ora speriamo che... non piova!!

 

 

Guarda QUI le fasi realizzative del modulo GAS TT "Viadotto San Carlo".

 

Se sei interessato al file già predisposto per la stampa in scala TT, oggetto della presente fotoguida, accedi alla PAGINA DEI DOWNLOAD del Forum.