Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

COME REALIZZARE UNA SALDATRICE CON EFFETTO LUMINOSO

di Roberto Alinovi

Il circuito che presento i questa fotoguida, è un semplice circuito per il lampeggio di un led a ritmo regolabile, con alcune piccole variabili. Il costo totale di tutto il circuito è di pochi euro.

Tutto nacque il giorno in cui decisi di allestire l'interno del mio deposito/officina locomotive. Fra le tante cose preparate (banchi da lavoro, macchine utensili, stoccaggio lubrificanti, etc.), autocostruii anche una saldatrice in scala 1:87.

Prendendo un piccolo trattore, derivato da uni "Kinder sorpresa", lo tagliai e lo modificai, facendolo divenire una piccola saldatrice.

 

A quel punto pensai ad un circuito elettronico che ne emulasse il lampeggio. Ma una saldatrice non lampeggia solamente. Ha spesso un "lampo" bianco dell'attacco dell'elettrodo. Pensai quindi ad un led bianco, che si attivasse per pochissimi decimi di secondo, per "svanire" progressivamente nel lampeggio blu, ritmico, generato da un oscillatore.

La parte del lampeggio fu ciò che di più facile non c'è da progettare... ma la dissolvenza del led bianco fu un po' più problematica. Pensai quindi all'utilizzo di un condensatore elettrolitico, che, nel momento di carica capacitativa, lascia passare corrente positiva attraverso il reoforo negativo.

Però c'era da scaricare il condensatore ad ogni utilizzo. Feci delle prove con un pulsante a doppio contatto NA-NC. Con il primo attivavo il circuito, con il secondo scaricavo il condensatore attraverso un led rosso (che emulava l'incandescenza di saldatura).

Schema elettrico del circuito:

Schema del PCB dal lato piste:

Schema cablaggio lato componenti - Connessione led:

Schema cablaggio componenti - Connessione pulsante: 

 

Foto del circuito:

Video del funzionamento:

Potete anche partecipare alla discussione sulla mia guida nel Forum GAS TT accedendo da QUI.