Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

COME RICICLARE UN OMBRELLO

di Cesare Bianchi

In questa veloce guida, vorrei proporvi questa idea nella speranza che possa risultare utile a qualcuno.

Sono sempre rimasto affascinato dall’arte del riciclo in materia di plastici ed in questo caso ho avuto l'occasione di sperimentarne la bellezza grazie ad un ombrello rotto!

Incuriosito dalla meccanica e dalla forma dei singoli pezzi ho pensato a come sfruttarlo nel plastico (mio e di mio nonno).

In effetti, un ombrello è una vera e propria miniera di ferro, modellabile con delle semplici pinze e fornisce da se dei  pezzi già modellati, sembra quasi una scatola di montaggio.

Ciò che ho ideato non esaurisce le possibilità che può fornire questo oggetto, però penso di poter dare qualche semplice spunto e far intravedere le sue potenzialità.

La prima realizzazione è stato un traliccio dell’alta tensione utilizzando le bacchette più rigide. Le ho assemblate utilizzando qualche goccia di colla, magari non da un ottimo risultato nel dettaglio, ma nell’insieme (per la spartanità del mio plastico) è accettabile. Sono tra l'altro in fase di realizzazione gli isolatori che credo realizzerò con dei bottoni.

 

Un’altra idea per il quale l’ombrello potrebbe essere utilizzato, sono stati i guardrail stradali, realizzati modellando le bacchette più larghe e utilizzando le giunture, sempre assemblate con qualche goccia di colla.

 

Altri oggetti sono in fase di ideazione, sicuramente userò il metallo per i cartelli stradali e i cartelloni pubblicitari. In ogni caso, il bello del nostro hobby è lasciare spazio all'immaginazione di ciascuno di noi e mi auguro di essere stato di spunto per altre idee, anche meglio realizzate.

Ringrazio per lo spazio concesso e saluto tutti gli appassionati!

Cesare.