Home Fotostorie plastici Guide on-line Plastici in diretta Idee per tracciati

COME REALIZZARE UN CAMPO ARATO

di Andrea Altrocchi

 

In questa guida vi racconto come è stato realizzato il "campo arato" del plastico CARNATE del Gruppo Appassionati Scala TT. La base la si può anche realizzare con un cartoncino ondulato appositamente ricoperto con della polvere da modellismo ma in questo caso ho preferito usare l'art. 7183 della Bush (un foglio misura 580mm x 280mm) il cui costo è decisamente accessibile (euro 6,50 fonte Capotreno Models febbraio 2012).

 

 

Ho ritagliato la parte necessaria e successivamente l'ho divisa in due parti.

 

 

Ho colorato il sottofondo che rimarrà a vista con un marrone ed ho quindi incollato con del vinavil i due pezzetti di terreno.

 

Successivamente ho realizzato la terra con della normalissima sabbia. Per avere un buon "contesto" ho inserito dei muri di contenimento su differenti livelli.

Ho "chiuso" tutte le aperture ed i dislivelli con del cartoncino. Ho anche inserito qualche roccia realizzata con del polistirolo ad alta densità ed incollata con la colla a caldo.

Ho ricoperto il cartoncino e le rocce con la carta igienica.

 

Ho quindi colorato il fondo del terreno con del marrone.

 

Lo scenery prende forma, ed i contorni del campo incominciano a colorarsi.

Realizzate le rocce con il metodo "a punta secca".

Inserito il fioccaggio per l'erbetta e con la "teloxis" (muschio di lago) realizzati alcuni arbusti.

Veduta frontale.

L'inserimento del bestiame rende più realistico il tutto. Ora manca solo un bel treno che farà da sfondo all'intera zona...